NEWS

Scontro frontale: concorso di colpa per chi subisce l’invasione di corsia

30 aprile 2012

In caso d’incidente con scontro frontale per invasione di corsia, anche chi la subisce può essere ritenuto colpevole se non viaggia sul margine destro: lo ha sancito la Cassazione.

CONCORSO DI COLPA - Guidare tenendo la destra: il codice della strada parla chiaro e non perdona. Questa la morale della sentenza della Cassazione numero 14461 del 2 febbraio 2012, depositata il 16 aprile. Infatti, se si verifica un frontale, anche chi subisce l’invasione di corsia può essere considerato responsabile del sinistro, qualora non viaggi sul margine destro della strada: così ha stabilito la Corte suprema. Che, occupandosi di un incidente mortale, dice sì al concorso di colpa: chi ha invasola corsia avrà la responsabilità maggiore, ma anche l’altro guidatore dovrà farsene carico.

DESTRA RIGOROSA
- Secondo i giudici, l’automobilista “ha violato un preciso comportamento previsto dall’articolo 143 del codice della strada: ‘I veicoli devono circolare sulla parte destra della carreggiata e in prossimità del margine destro della medesima, anche quando la strada è libera’”. E le norme che riguardano la “destra rigorosa”, continua la Cassazione, sono preziose proprio per evitare incidenti nel caso in cui un altro guidatore “invada la mezzeria non di sua competenza”.

Scontro frontale: concorso di colpa per chi subisce l’invasione di corsia. Sei d’accordo?
No
89%
  • No
    89%
  • 11%





Aggiungi un commento
Ritratto di Ninja
2 maggio 2012 - 09:45
sfogano le loro frustrazioni nello stare intruppati e bloccati in coda, rigorosamente una persona sola per ogni macchina ed emettendo inquinanti a gogò, prendendosela con i motociclisti, e addirittura con i ciclisti (!) quando li sorpassano, cercando di ostacolarli in ogni modo e, se non ci riescono, urlando loro ogni sorta di improperi...
Ritratto di Al86
2 maggio 2012 - 12:08
comunque non sto dicendo che non devi farlo, ma che non dovresti, così come in teoria non si dovrebbero superare i limiti (inclusi quelli ridicoli di 20 o 30km/h) ma nel mondo reale tutti se ne fregano, ma in ogni caso se faccio un incidente perché superavo il limite è giustissimo che mi prendo la colpa, ma se un motociclista mi viene addosso solo perché faceva lo slalom tra le auto in fila, e io non stavo facendo nulla di sbagliato, non esiste che mi devo addossare parte della SUA colpa. Per il resto me la prendo solo con chi blocca la circolazione tipo chi parcheggia in doppia o tripla fila, i ciclisti che in gruppo occupano tutta la carreggiata, i "bauscia" che in montagna vanno col suvvone a 20 all'ora e occupano tutta la strada
Ritratto di albertomartinelli
2 maggio 2012 - 23:10
SE TI TROVI GUIDANDO IN GERMANIA E PUOI SFRECCIARE A 190 ALL'ORA SENZA BECCARTI MULTE,BE TI ADATTI VERO!!!! IMMAGINA LORO ,TEDESCHI,SVIZZERI CHE ARRIVANO IN ITALIA DOVE LE STRADE SONO QUELLE SONO QUELLE CHE SONO E NOI,DICIAMO LA VERITA,NON SIAMO TANTO EDUCATI E PREPOSTI A RISPETTARE LE REGOLE O AD APPLICARE IL BUON SENSO. GUIDO DA ANNI SVIZZERA E TI POSSO ASSICURARE CHE TI ACCORGI DA SUBITO CHE SE NON FAI IL BRAVO GUIDANDO,LA GENTE STESSA NELLE AUTO TI OSSERVA ED AVVERTONO LA POLIZIA E LI NON SCAPPI O PAGHI O PAGHI. A BUON INTENDITORE CI SON VOLUTE TANTE PAROLE MA CREDO HAI CAPITO.
Ritratto di Carlo Recla
3 maggio 2012 - 08:49
Per i motociclisti e gli amici che non lo sanno vorrei segnalare che da qualche mese "In sella", rivista consorella di "Al volante", ha realizzato un bel sito simile a questo in cui ci confrontiamo. Vorrei approfittare per dire che il Codice della Strada consente ai motociclisti il sorpasso anche in presenza di linea continua, purché non venga oltrepassata, cosa da noi difficile proprio per l'abitudine di noi automobilisti di guidare rasenti la mezzeria sinistra.
Ritratto di Dareios
5 maggio 2012 - 13:15
Il mio pensiero si identifica esattamente con quello di Al86! Sono stufo di dover stare sempre attento ai motorini (ma spesso lo fannoanche le moto più grandi) che in città (ma non solo!) che si infilano in ogni pertugio pur di passare!
Ritratto di IloveDR
30 aprile 2012 - 17:09
4
ti trovi auto parcheggiate di strapizzo dove non dovrebbero, moto e scooter che ti sorpassano da tutte le parti... io mi devo far rispettare sulla strada... e cerco di occupare più spazio possibile sulla corsia!!!
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
1 maggio 2012 - 11:17
Il commento è stato rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di IloveDR
2 maggio 2012 - 16:59
4
...consuma troppo per i miei gusti!!! ;-))
Ritratto di maxante
2 maggio 2012 - 09:04
Che significa farsi rispettare? se c'è spazio perche procedere a discapito inutile di altri utilizzatori della strada. Non è che camminando in mezzo arrivi prima... rompi solo il ****** . Ho dimenticato forse sei uno di quelli che stanno col suv enorme davanti alla porta della scuola a prendere il proprio figlio perche altrimenti si bagna mentre i figli degli altri chissenef***a, oppure entri dal tabaccaio con l'auto in quadrupla fila tanto è un attimo! Le moto e gli scooter ti sorpassano da tutte le parti proprio perchè stai in mezzo alla strada invece che sulla destra
Ritratto di IloveDR
2 maggio 2012 - 17:03
4
sono stato corriere express...anarchia stradale!!!
Pagine