NEWS

Scoop: ecco le foto della prossima Panda

09 maggio 2011

A Pomigliano la nuova Panda è già sulle linee di montaggio e alVolante.it ne pubblica in anteprima mondiale le immagini: avrà uno stile più “mascolino”, con ampi passaruota bombati.

PRIMI A MOSTRARLA - Nello stabilimento Fiat di Pomigliano d’Arco si sta lavorando per allestire le linee di produzione della nuova Panda, il cui debutto è atteso per la fine dell’anno. Noi di alVolante.it vi mostriamo le prime immagini della scocca ormai completa, trapelate direttamente dalla fabbrica.

Fiat panda 2011 scocca 1

PASSARUOTA BOMBATI - Pur se “nuda”, la scocca già rivela come sarà la nuova citycar torinese: compatta ma alta, con grandi passaruota bombati e “spalle larghe”, ampio parabrezza e lunotto verticale. Quest’ultimo, si estenderà fino ai montanti posteriori, dove si congiungerà senza soluzione di continuità ai fanali: questi ultimi saranno più bassi rispetto a quelli della Panda attuale e termineranno dove finisce il lunotto anziché prolungarsi fino ai paraurti.

Fiat panda 2011 scocca 3

SEMBRA LA UNO MA… - Fino a qui, la futura Panda ricorda lo stile della Uno attualmente prodotta in Brasile (leggi qui per saperne di più) con la quale si dice che condividerà anche parte della meccanica e della scocca. A differenza della Fiat d’oltreoceano, però, la Panda europea conserverà il terzo finestrino laterale fisso, già presente nell’attuale generazione.

Fiat Panda
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
289
161
113
107
149
VOTO MEDIO
3,4
3.407815
819


Aggiungi un commento
Ritratto di TurboCobra11
11 maggio 2011 - 10:31
La bravo la sostituiscono nel 2013(mi sembra) con un crossover(cosi la fiat non avra piu neanche una berlina compatta) e la multipla insieme alla ulisse e alla croma la sostituiscono con il Freemont(come riportato da Alvolante tempo fa), fanno un 3x1 anzi quel l'uno che fanno è pure una dodge cambiata di marchio. Riguardo alla Juve lasciamo perdere ogni anno cambiano piano completamente, invece di fare un progetto serio e di lunga durata per riportarla a vincere.
Ritratto di nik66
11 maggio 2011 - 14:37
manca solo qualcuno che dica che sembra una aston martin cygnet allungata e poi ci sono tutte le auto. scherzi a parte aspettiamo che escano i primi prototipi, anche camuffati, e poi vediamo x sommi capi come potrebbe essere in versione definitiva.
Ritratto di mario11
11 maggio 2011 - 16:04
La bombatura dei parafanghi posteriori ricorda molto la Grande Punto-Punto EVO...naturalemente rimangono in casa i fianchi larghi! Poi non credo si possano fare tanti commenti su quale auto assomigli, visto che manca tutta la macchina!!! ciao
Ritratto di SaverioS
11 maggio 2011 - 20:38
c**** di foto sono? ma perche non vi date all'ippica!!! Al Volante... finitela di prendere per il c*** gli Italiani
Ritratto di bucci pio
12 maggio 2011 - 09:48
dai commenti che ho letto oggi o siete tutti matti o siete tutti fenomeni....
Ritratto di bucci pio
12 maggio 2011 - 09:49
forse io sono rimasto troppo indietro
Ritratto di guido
15 maggio 2011 - 14:36
così capiamo meglio
Ritratto di transponder
24 giugno 2011 - 16:09
aspettiamo di vederla finita e forse con un colore diverso poi darei un giudizio !
Ritratto di ANTONIOww
29 luglio 2011 - 02:22
Non pensate che sia ora di dire basta, di pretendere rispetto per ciascun essere umano che si batte pur di poter lavorare onestamente al fine di sostenere degnamente se stesso e la propria famiglia. Il primo articolo della Costituzione recita :" l'Italia è una Repubblica fondata sul LAVORO" . Vi sembra corretto che un' azienda che per anni si è retta con i soldi dei contribuenti italiani non faccia gli interessi dei nostri lavoratori. Vi sembra corretto che un'azienda come la Fiat non disdegni di tenere parte dei dipendenti in cassa integrazione e rimpinguare le tasche di qualche "fortunato" di turno (impiegati, sindacalisti e operai che oltre a lavorare continuano a percepire lo straordinario con circa 3000 persone in CIG.) Non vi sembra assurdo, inoltre, che i sindacati che dovrebbero tutelare i lavoratori onesti facciano finta di non sapere e se ne lavino le mani pur di non vedere intaccati i propri interessi. L'Italia necessita di gente seria, basta veline e pacchi raccomandati E’ ora che gli organi di competenza prendano coscienza di quanto succede nella fiat di pomigliano d'arco e vi pongano il giusto rimedio. E’ arrivato il momento di dire basta a VIOLENZE PSICOLOGICHE CONTINUE E FORME DI RICATTO …. PER NON DIRE ALTRO. Interpretate da persone DISTRUTTIVE, INADEGUTE ED IMPREPARATE CHE NON CONOSCONO ALCUN TIPO DI RISPETTO NEI CONFRONTI DI NESSUNO .
Pagine