NEWS

Seat Leon: i prezzi e gli allestimenti

di Paolo Alberto Fina
Pubblicato 21 aprile 2020

Disponibile in versione berlina a 5 porte o station wagon, la Seat Leon sarà nelle concessionarie da fine maggio 2020 a partire da 22.200 euro.

Seat Leon: i prezzi e gli allestimenti

SARÀ PUNTUALE? - La nuova Seat Leon sarà negli autosaloni da fine maggio 2020 (salvo ritardi dovuti all’emergenza sanitaria), con prezzi che partono da 22.200 euro: è questa la cifra per la versione Style con il motore turbo benzina 3 cilindri 1.0 TSI da 90 CV. La Leon 1.0 TSI Business parte invece da 23.850 euro, e da 25.800 euro ci sono le Leon 1.0 TSI Xcellence (dal look più elegante) o FR (con dettagli estetici più sportivi). Oltre al 1.0 TSI, sono disponibili il 4 cilindri 1.5 TSI e il turbo diesel 2.0 TDI, entrambi da 150 CV. Successivamente arriveranno il motore a metano e quelli con sistema ibrido, di tipo leggero o con batterie ricaricabili dall’esterno. A parità di motore, la wagon Leon Sportstourer costa 650 o 750 euro in più.

RICCA FIN DALLA “BASE” - Di serie per la Seat Leon in allestimento Style ci sono fari e fanali a led, il cruscotto digitale, i cerchi in lega di 16”, il “clima” automatico, il sistema di accesso a bordo senza chiave, il volante e il pomello del cambio in pelle e diversi sistemi di assistenza alla guida, come il regolatore di velocità, il mantenimento in corsia, la frenata automatica con funzione anti-investimento di pedoni e ciclisti e il sistema che previene l’assopimento del guidatore. Il secondo livello d’allestimento, il Business, aggiunge lo schermo a sfioramento di 10” nella consolle, l’integrazione dello smartphone con il sistema multimediale ed i fari anteriori full led, dotati anche di indicatori di direzione a led. Di serie anche il regolatore di velocità adattativo, i sensori di distanza posteriori e il sistema che riproduce nel cruscotto i segnali stradali.

LOOK SPORTIVO PER LA FR - Il livello superiore è costituito dall’Xcellence, con “clima” a 3 zone (ha controlli separati per i passeggeri posteriori), sedili anteriori sportivi, ruote di 17”, tappetino per ricaricare senza fili gli smartphone compatibili e l’accensione automatica di fari e pioggia, oltre ai vetri oscurati, alle soglie d’accesso illuminate e ai fregi cromati per la mascherina, le cornici dei vetri e le barre al tetto. L’allestimento FR aggiunge personalizzazioni di tono sportivo come gli specifici fascioni, le ruote di 18”, sospensioni ad hoc, sedili più contenitivi e volante in pelle, ma anche il selettore per le modalità di guida (rendono l’auto più “docile” nel traffico o più reattiva per la guida sportiva).

Seat Leon
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
52
62
41
22
31
VOTO MEDIO
3,4
3.39423
208




Aggiungi un commento
Ritratto di Ale94
22 aprile 2020 - 20:34
Ovvio quello è logico
Ritratto di deutsch
21 aprile 2020 - 21:31
4
Quale macchina del segmento con 90cv e pari dotazioni ha un prezzo di listino di 18k?
Ritratto di remor
22 aprile 2020 - 10:04
Bisogna capire come poi si evolve la cosa. Già scritto sopra: passare da una Fabia 60Cv a una 95CV, a parità di allestimento, ci vogliono ulteriori 2.000e. Per cui, tornando alla Leon, l'allestimento della versione d'ingresso, come descritto dall'articolo, sembra proporre cose buone ma effettivamente (penso sia pacifico) 90CV su tale tipologia d'auto sono pochi (vanno a stento bene per chi fa una scelta low cost come la Tipo che ha listino minore si 16.000e e che poi in pratica, con le scontistiche Fiat, è facile si porti a casa in pratica a 11.500e). Quindi tocca capire quanto poi costerebbe in più ad esempio una ipotetica 116CV (o 115 o 120Cv che sia) : se l'incremento fossero i (avevo letto sopra) 500-600 euro la cosa andrebbe, imho, più che bene a livello di convenienza contenuti/prezzo; se invece si inizia a parlare di 1.000-1.500 in più allora col prezzo della benzina 116CV ci si andrebbe fra un po' meno e un po' più di 23.500e, circa 2.500-3.000 in più della Megane pari potenza (che leggo dal configuratore-listino AV, pure ha ad esempio il clima automatico bizona, per dire). Poi ovviamente è una scelta, 2.500e in più per avere fra l'altro cruscotto digitale piuttosto che fari led, accesso senza chiavi, ecc. ci potrebbe anche stare, ma imho è un tipo di clientela che """almeno qui da noi""" a quel punto mira direttamente alla Golf
Ritratto di deutsch
22 aprile 2020 - 10:27
4
non vedo la risposta alla mia domanda. la tipo 5 porte comunque parte da 17k, non 16k ed arriva con quel motore a 22.5k (qui si parla di listino che poi il prezzo reale sia un'altro non ci piove) ma stiamo parlando di un'auto che oggi emette il 30% in più di co2 rispetto alla vecchia leon. sia chiaro non sono contro la tipo, anzi la apprezzo come auto del segmento C che si porta a casa al prezzo di una B, però chiaramente ha diverse lacune. la vecchia leon 116cv partiva da 22.5k quindi anche se la nuova dovesse costare quello che dici non ci vedo nulla di strano a fronte di una modello completamente nuovo e con dotazione prima non presenti, peraltro in media con le altre generaliste aggiornate. la megane 2020 partirà con la versione 100cv ed aspettiamo di vedere i prezzi atteso che verrà aggiornata tecnologicamente. sulla fabia ho già risposto.
Ritratto di remor
22 aprile 2020 - 10:37
No, ma infatti che già la precedente Leon non costasse di meno di quanto potrebbe venìre la nuova lo so e siamo d'accordo. Anche se questa osservazione in verità cozzza con quanto spesso letto ad esempio più volte nei recenti articoli della nuova Octavia, ossia che nel passaggio generazionale da un modello all'altro poi dovrebbe risultare automatico un certo incremento (consistente) di prezzo. Ad esempio, quindi, anche la nuova Megane e ancor più il suo restyling potrebbe benissimamente aggiornarsi nei contenuti e comunque costare all'incirca come la attuale; pari pari a come abbiamo appena concordato una nuova Leon poi non costa """"a listino (NB attenzione a questa specificazione)""" più della versione uscente.
Ritratto di remor
22 aprile 2020 - 10:40
P.s il listino (AV) della Leon uscente, in verità attualmente parte da 24k€ (benzina 116Cv)
Ritratto di deutsch
22 aprile 2020 - 10:49
4
sulla rivista cartacea la style 116cv costa 22550 la business 24050. chiaro che gli sconti sul nuovo modello non saranno quelli del fine serie del precedente. sulla versione on line hanno tolto la style, forse stanno riducendo la gomma per il nuovo arrivo
Ritratto di Giuliopedrali
21 aprile 2020 - 21:34
Avrà anche 90 cv ma è una compatta bella più o meno come una Mercedes A o cercando nel passato una 147, per non dire una Alfa33 o una Delta, quindi credo che 22.000 Euro non siano poi buttati.
Ritratto di AndyCapitan
21 aprile 2020 - 19:07
1
davvero un passo avanti....molto elegante e bella!!!
Ritratto di Elix69
21 aprile 2020 - 21:39
Decisamente bella ed azzeccata. Luca de Meo ha fatto davvero un buon lavoro con seat. Sono curioso di vedere come farà a far riemergere dalla melma renault.
Pagine