NEWS

Seat Leon: i prezzi e gli allestimenti

di Paolo Alberto Fina
Pubblicato 21 aprile 2020

Disponibile in versione berlina a 5 porte o station wagon, la Seat Leon sarà nelle concessionarie da fine maggio 2020 a partire da 22.200 euro.

Seat Leon: i prezzi e gli allestimenti

SARÀ PUNTUALE? - La nuova Seat Leon sarà negli autosaloni da fine maggio 2020 (salvo ritardi dovuti all’emergenza sanitaria), con prezzi che partono da 22.200 euro: è questa la cifra per la versione Style con il motore turbo benzina 3 cilindri 1.0 TSI da 90 CV. La Leon 1.0 TSI Business parte invece da 23.850 euro, e da 25.800 euro ci sono le Leon 1.0 TSI Xcellence (dal look più elegante) o FR (con dettagli estetici più sportivi). Oltre al 1.0 TSI, sono disponibili il 4 cilindri 1.5 TSI e il turbo diesel 2.0 TDI, entrambi da 150 CV. Successivamente arriveranno il motore a metano e quelli con sistema ibrido, di tipo leggero o con batterie ricaricabili dall’esterno. A parità di motore, la wagon Leon Sportstourer costa 650 o 750 euro in più.

RICCA FIN DALLA “BASE” - Di serie per la Seat Leon in allestimento Style ci sono fari e fanali a led, il cruscotto digitale, i cerchi in lega di 16”, il “clima” automatico, il sistema di accesso a bordo senza chiave, il volante e il pomello del cambio in pelle e diversi sistemi di assistenza alla guida, come il regolatore di velocità, il mantenimento in corsia, la frenata automatica con funzione anti-investimento di pedoni e ciclisti e il sistema che previene l’assopimento del guidatore. Il secondo livello d’allestimento, il Business, aggiunge lo schermo a sfioramento di 10” nella consolle, l’integrazione dello smartphone con il sistema multimediale ed i fari anteriori full led, dotati anche di indicatori di direzione a led. Di serie anche il regolatore di velocità adattativo, i sensori di distanza posteriori e il sistema che riproduce nel cruscotto i segnali stradali.

LOOK SPORTIVO PER LA FR - Il livello superiore è costituito dall’Xcellence, con “clima” a 3 zone (ha controlli separati per i passeggeri posteriori), sedili anteriori sportivi, ruote di 17”, tappetino per ricaricare senza fili gli smartphone compatibili e l’accensione automatica di fari e pioggia, oltre ai vetri oscurati, alle soglie d’accesso illuminate e ai fregi cromati per la mascherina, le cornici dei vetri e le barre al tetto. L’allestimento FR aggiunge personalizzazioni di tono sportivo come gli specifici fascioni, le ruote di 18”, sospensioni ad hoc, sedili più contenitivi e volante in pelle, ma anche il selettore per le modalità di guida (rendono l’auto più “docile” nel traffico o più reattiva per la guida sportiva).

Seat Leon
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
52
62
41
22
31
VOTO MEDIO
3,4
3.39423
208




Aggiungi un commento
Ritratto di domi2204
22 aprile 2020 - 09:12
22000 per 90 cv? ne venderanno parecchie...quando faranno almeno il 25% di sconto però.
Ritratto di Ceckone
22 aprile 2020 - 09:24
Caspita bella, ricorda un po la Focus nel frontale ma è bella.
Ritratto di ziobell0
22 aprile 2020 - 09:37
la macchina si presenta bene, ma 23K per una seat 1.0 con 90 miseri cavalli è decisamente fuori bersaglio
Ritratto di GeorgeNN
22 aprile 2020 - 10:21
Mamma mia che bruttezza! Bruttissimi interni così scialbi e tristi.
Ritratto di Ronbo
22 aprile 2020 - 19:32
Per descriverla esteticamente è perfetta una canzone di Cocciante: bella senz'anima.
Ritratto di Claus90
22 aprile 2020 - 21:28
1.0 da 90 cv è una presa per i fondelli, su una MII ha senso, ma smettetela con le auto sottodimensionate, che poi in 5 perone con aria condizionata accesa, qualche passeggero sarà costretto a scendere e spingerla. Per il brand generalista Seat prezzi altissimi, mi ci prendo una golf km zero dei piazzali a sto punto, euro in più euro in meno.
Ritratto di Percy
23 aprile 2020 - 20:01
2
In effetti mi par già striminzito un 1500 su una auto che proprio minuscola non è.Figuriamoci il millino. Poi senti la gente che ha comprato il Renegade 1000 che dice, "c.. .o , ma come beve!!! "
Ritratto di francogriffini
24 aprile 2020 - 06:31
La macchina è bella, dentro il cruscotto e plancia sono un po "vuoti" soprattutto lato passeggero. Bastava un listello cromato che correva lungo tutta la plancia ( a mio avviso) per darle un altro tono. La coda con quella striscia luminosa tipo Cina, non mi piace. Meglio juna cosa in meno che una in più. Le carnevalate, sono da evitare Mi riesce difficile capire come De Meo (italiano e perciò di buon gusto) abbia potuto avallare una carnevalata simile...
Ritratto di Giulio Menzo
24 aprile 2020 - 19:06
2
I fari e in generale l'anteriore non sono proprio il massimo,ma comunque per gli interni un passo in avanti per la qualità, anche se mancano di vivacità. Se proprio devo penso che siano abbastanza anonimi i fanali e ciò che ho detto sopra. Rimane un'auto razionale e con una sua impronta stilistica,che può non piacere. Personalmente avrei preferito una versione più economica a magari 20.000 con allestimento tipo quello Life per la Golf, con di serie il clima automatico, lo schermo di 7", il cruscotto parzialmente digitale, i cerchi in lega di di 15", sette airbag, la frenata automatica d'emergenza e il mantenimento in corsia. Penso sarebbe stata una buona idea
Ritratto di Roberto Castellacci
16 maggio 2020 - 08:29
Come tutte le Seat....... interni e cruscotto inguardabili!!!!!!
Pagine