NEWS

Seat Leon Cupra: più potenza e un rombo "racing"

24 febbraio 2016

La Seat Leon Cupra arriva a quota 290 cavalli, e si conferma davvero sportiva. Ok la nuova sonorità dello scarico.

Seat Leon Cupra: più potenza e un rombo "racing"
OCCHIO A QUEL NUMERO - La Seat Leon Cupra, disponibile anche in versione a tre porte e famigliare, oltre che a cinque porte, come quella che abbiamo guidato, non è stata modificata nella linea, che mantiene i tratti che caratterizzavano la versione da 280 cavalli testata in precedenza (leggi qui il primo contatto). Gli elementi che la caratterizzano sono le grandi prese d’aria nel paraurti anteriore, i due scarichi ovali, lo spoiler alla sommità del lunotto e i grandi cerchi in lega di 19”, con le pinze dei freni rosse. Un particolare, però, consente di riconoscere questa ultima evoluzione: alla base dello stemma con il logo Cupra, la cifra "290", a indicare la “cavalleria” del possente 2.0 turbo. Rimane il punto debole della visibilità posteriore: i montanti spessi del tetto la limitano parecchio, rendendo faticose le manovre in retromarcia (ma i sensori posteriori di distanza, di serie, danno una grossa mano).   
 
VOCE CORSAIOLA -  L'impressione ricevuta durante il nostro test conferma la sensazione già avuta in passato: la Seat Leon Cupra è una vettura davvero facile da guidare e sicura, nonostante la potenza esuberante e la coppia di 350 Nm, disponibile già dai 1.700  giri. È a suo agio anche nel traffico cittadino, specie quando il sistema Cupra Drive Profile (che consente di regolare la risposta delle sospensioni elettroniche DCC, dello sterzo, dell’acceleratore e del cambio automatico DSG, di serie) è nella modalità "Comfort", con l’assetto più morbido (le modalità Sport e Cupra sono le più sportive). Appena si affonda l'acceleratore, però, i 290 cavalli si scatenano. Ci si ritrova molto rapidamente a velocità proibite dal codice della strada, accompagnati da un "sound" ancora più sportivo rispetto alla precedente versione da 280 CV: lo scarico modificato dà al motore turbo a iniezione diretta di benzina una voce roca e profonda, ma non fastidiosa e coerente con l'immagine sportiva del modello. Le prestazioni dichiarate dalla casa (250 km orari di velocità massima e 5,7 secondi per raggiungere i 100 km all'ora con partenza da fermo) sono davvero notevoli, ma nel corso del test ci sono parse alla portata dell'auto; non altrettanto la percorrenza media, indicata ufficialmente in 15,2 km/litro.
Seat Leon
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
161
165
98
51
105
VOTO MEDIO
3,4
3.389655
580


Aggiungi un commento
Ritratto di osmica
24 febbraio 2016 - 23:18
W il "BIO", quello fatto di metalli pesanti e i "controlli" :D
Ritratto di osmica
24 febbraio 2016 - 23:21
1,70€ per un litro di benzina verde a 98 ottani?? E pensare che la 100 ottani mi costa 1,17€. Cmq per risparmiare 20€ a litro, per serbatoio hai na cisterna?
Ritratto di Damien Gelmini
25 febbraio 2016 - 00:52
4
La fai in Slovenia a 1,17 giusto? :) A me viene leggermente di più cioè 1,32 in franchi che convertiti in euro fanno 1,21 euro. Considerando che ho un serbatoio da 80 litri ma non arrivo mai in riserva facendo un pieno di circa 60 litri risparmio circa 30 euro, se dovessi arrivare in riserva totale su un pieno da 80 litri risparmierei quasi 40 euro. E considerando che da casa mia il distributore più vicino con la 100 ottani è a 10 minuti da casa mentre quello oltre confine a 15 minuti mi pare scontato che ho solo vantaggi a farmi quei 5 minuti in più (oltre all'importante fatto che in Italia pochissimi usano questo carburante e di conseguenza invecchia e si sporca stando mesi e mesi fermo ai distributori, a differenza di quelli oltreconfine che vengono usati quotidianamente)
Ritratto di osmica
25 febbraio 2016 - 09:43
Ciao Ugo, ho letto il tuo commento e vorre chiederti una cosa: sei mai andato a scuola?
Ritratto di osmica
25 febbraio 2016 - 11:48
Non puntualizzavo nulla, ti ho solo fatto una domanda. "Secondo lui ha meno possibilita'", pensa, tu avevi la possibilita' di scrivere in un italiano almeno scolastico, ma hai preferito scrivere male perche' secondo te e' meglio cosi', per poi fare la vittima. Non ti capisco, ma buon per te
Ritratto di osmica
25 febbraio 2016 - 09:50
Vivo, lavoro e guido in Slovenia. Cmq concordo sul invecchiamento della benzina coi nomi strani a 98 ottani e prezzo da urlo in Italia...
Ritratto di SINISTRO
25 febbraio 2016 - 09:05
3
5
Ritratto di SINISTRO
25 febbraio 2016 - 09:08
3
segnalazioni, intendo...
Ritratto di SINISTRO
26 febbraio 2016 - 12:25
3
diciamo che ti sto aiutando....
Ritratto di domenicofevi
26 febbraio 2016 - 16:44
perchè tu, monkoley, quanti anni hai?? mi sà che hai 12-14 anni....
Pagine