NEWS

Le Seat Leon per Polizia e Carabinieri

07 luglio 2015

Un identico modello, la Seat Leon, per Polizia e Carabinieri: la casa spagnola si è aggiudicata il bando per la fornitura allo stato italiano.

Le Seat Leon per Polizia e Carabinieri
IN TRE ANNI, 4.000 UNITÀ - È la Seat a vincere la gara d’appalto per fornire a Polizia e Carabinieri un identico modello: così, le forze dell’ordine avranno a disposizione la Seat Leon 2.0 TDI con 150 cavalli di potenza (foto sopra). Una vettura realizzata appositamente, blindata, per rispondere a tutte le esigenze di chi la usa. Le macchine della casa spagnola, prodotte a Martorell (Barcellona), declinate nell'allestimento FR e con una inedita livrea, sono state oggetto di rigorosi test, tra cui 16.000 km percorsi dai prototipi e più di 100.000 movimenti di apertura/chiusura porte. Prima della produzione è stato effettuato il test più duro, ossia 30.000 km percorsi senza sosta. Dalla Spagna vengono trasferite a Chivasso (Torino): qui, nella Nuova Carrozzeria Torinese, “pantere” e “gazzelle” sono trasformate e adattate in base alle richieste dei vari comparti, il tutto con la consulenza della casa madre della Seat, il gruppo tedesco Volkswagen. Per la prima volta Polizia e Carabinieri hanno scelto la stessa vettura: la fornitura prevede al massimo 4.000 unità in tre anni, e già ne sono state consegnate 206 tra Polizia e Carabinieri, mentre gli ordini hanno toccato quota 925. L’obiettivo del governo (ministeri dell'interno e della difesa) è di ottimizzare i costi di gestione del parco auto utilizzato dalle forze dell'ordine del nostro paese. La Leon va a sostituire la Fiat Bravo, la cui produzione è cessata in anticipo rispetto a quanto previsto dal contratto di fornitura.
Seat Leon
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
162
165
98
51
105
VOTO MEDIO
3,4
3.392425
581




Aggiungi un commento
Ritratto di stezamby
12 luglio 2015 - 23:52
1
Io sono cresciuto con le forze dell'ordine che inseguivano i malviventi con le Alfa (e che inseguimenti!), e adesso le seat leon... Certo che neanche le Fiat bravo...
Ritratto di gattus
13 luglio 2015 - 00:02
Un paese SERIO, che produca auto, fa viaggiare le proprie forze dell'ordine su vetture di produzione NAZIONALE, Europa o non Europa! Trovo abbastanza vergognoso che l'appalto per ben 400 auto vada ad una casa tedesco-spagnola...Andrebbe privilegiato sempre il prodotto nazionale, altro che appalti europei!
Pagine