NEWS

Dopo quattro anni la Seat Ibiza si rinnova

12 gennaio 2012

Per il 2012 l'utilitaria spagnola viene aggiornata: cambia soprattutto il “muso” e vengono aggiornati gli interni. Sarà in vendita dalla primavera.

Dopo quattro anni la Seat Ibiza si rinnova

IN VENDITA DALLA PRIMAVERA - In commercio dal 2008, la Seat Ibiza si appresta ad essere “rinfrescata”: sarà proposta sempre nelle varianti di carrozzeria a 5 porte, 3 porte (SC) e famigliare (ST), e arriverà nelle concessionarie la prossima primavera, dopo la presentazione ufficiale la Salone di Ginevra a marzo. Per la versione sportiva Cupra, invece, bisognerà aspettare l'estate. I prezzi dovrebbero restare allineati a quelli del modello attuale: partono dai 12.400 euro della 1.2 Reference.

{C}

Seat ibiza restyling 1

CAMBIA IL MUSO - Con questo restyling di metà carriera, la Seat Ibiza acquisisce un aspetto ancora più grintoso. A cambiare sono i fari, più “spigolosi”, che integrano le luci diurne a led (a pagamento), la mascherina con griglia a nido d'ape e il paraurti che mantiene però sempre le tre prese d'aria. Nella coda sono leggermente diversi i fanali. In abitacolo ci sono nuovi rivestimenti per i sedili, finiture per la plancia, comandi del climattizatore e strumentazione ridisegnati. Inoltre, il vano portaoggetti di fronte al psseggero è ora più generoso (ha un volume di 10,7 litri) ed è possibile richiedere un nuovo navigatore satellitare con schermo a sfioramento sempre di tipo portatile: integrato nella plancia, lo si può rimuovere quando si scende dall'auto.

Seat ibiza restyling 2

MOTORI CONOSCIUTI - La gamma motori della Seat Ibaza, tutti abbinati al sistema Start&Stop, ricalca quella dell'attuale: i benzina hanno potenze comprese tra i 60 CV del 1.2 aspirato ai 150 CV del 1.4 TSI dotato di compressore volumetrico e turbo delle versioni FR, passando per i 105 CV del 1.2 TSI sovralimentato per il quale la Seat dichiara una percorrenza media di 19,6 km/l. L'alternativa diesel, invece, è composta dal 1.2 TDI da 75 CV, 1.6 TDI declinato in due livelli di potenza (90 e 105 CV) e dal 2.0 TDI da 143 CV della versione FR.





Aggiungi un commento
Ritratto di giuseppe26
13 gennaio 2012 - 13:33
di bene in mejo
Ritratto di hornet72
13 gennaio 2012 - 13:33
La Ibiza attuale non piace molto, adesso con questo nuovo frontale è meglio, peccato che non abbiano modificato pure il posteriore che è orrendo.
Ritratto di Massimo126
13 gennaio 2012 - 23:09
....bellissima...finalmente!! ma motore benzina c'è impianto GPL o no?
Ritratto di toni9357
14 gennaio 2012 - 11:46
quello che ancora non mi convince è questo motore. Da una mia seppur indiretta esperienza ,è un motore rumoroso e per nulla parco nei consumi (opel agila 1 serie),quando ci viaggiavo con una mio collega nel tragitto casa lavoro e viceversa ,sembrava di sentire la lavatrice di casa.Ora dicono che sia stato tutto migliorato ma è pur sempre un motore monco come a dire un uomo con una gamba.Spero di sbagliarmi perchè ora è diventata davvero carina.
Ritratto di asweil
14 gennaio 2012 - 22:58
Non mi piace, gli interni sono sempre stati economici e austeri.. il design poi è sgraziato (per non parlare della versione sw, inguardabile). Preferisco di gran lunga Skoda. Ci vorrebbe un progetto nuovo, con un design fresco (come ha fatto ad es. Ford con il suo "kinetic design") e motori adeguati. Forse così Seat si potrebbe salvare. E non "riesumare" vecchi progetti, come ad es. la vecchia Audi A4.
Ritratto di ilatan
17 gennaio 2012 - 19:30
La parte anteriore è molto carina, sono curioso di vedere i cambiamenti interni. Possiedo una Ibiza 1.6 Tdi e sinceramente dopo due anni mi posso ritenere molto soddisfatto.Si guida con molta facilità grazie ad uno sterzo e ad un cambio di categoria superiore e a consumi davvero bassi.Il posteriore può essere meno anonimo con la semplice aggiunta sul portellone della barra cromata (50 euro circa) che ne valorizza la linea(eh, i dettagli! ). Gli interni possono essere migliorati ma vi assicuro che non sono tanto peggio di tante altre sue concorrenti e poi, cosa importante, offre tanto ad un prezzo onesto
Ritratto di bacomela
12 marzo 2012 - 14:26
da pochi mesi ho acquistato l'ibiza st 1.2 tdi copa. devo dire che i piccoli ritocchi la rendono ancora più carina ma anche la precedente non è affatto male soprattutto per chi cerca la concretezza e la qualità degli assemblamenti. il motore non è affatto rumoroso a mio parere anzi, all'interno si sente più il motore della mia picasso 1.6 che non quello della seat. la qualità è ottima e non capisco come mai se ne vedano poche in giro. è anche vero che non si vede molta pubblicità della seat ed è anche vero che quando mi sono recato in tre concessionari di torino per chiedere un preventivo hanno cercato di dirottarmi verso una vw. comunque sia io sono molto contento a dispetto della cilindrata il motore spinge bene e faccio tranquillamente in statale i 25 km/l. cosa posso volere di più? inoltre è piena di accessori come climatronic, specchietti retraibili elettricamente autoradio con aux e usb navigatore cerchi in lega, specchietto retrovisore che si oscura da solo, hill holder, sensore pressione gomme etc, etc.. alcune cose non le monta neanche la touran di mio fratello. per finire, essendo io una di quelle persone che comprano l'auto e la portano alla fine direi che sono stati i 13500 euro meglio spesi. ciao ciao
Pagine