NEWS

Il simulatore della Opel per l’autonomia delle elettriche

Pubblicato 30 marzo 2021

Quanto incidono la velocità e la temperatura esterna sull’autonomia? La Opel risponde a questa e ad altre domande con un apposito simulatore.

Il simulatore della Opel per l’autonomia delle elettriche

PER ORA DUE MODELLI - L’autonomia delle auto elettriche è molto suscettibile alle variazioni di temperatura. Ovviamente il riferimento rimane sempre il dato dichiarato dalla casa, che si basa sul ciclo di omologazione WLTP, ma molti utenti si chiedono quanto effettivamente incidano caldo, freddo e velocità su questo valore. La Opel per rispondere a questa e ad altre domande ha predisposto un apposito simulatore utilizzabile per le elettriche Mokka-e e Corsa-e raggiungile al seguente link. Entrambe condividono lo stesso powertrain elettrico basato su un motore da 136 CV e su una batteria da 50 kWh. La rispettiva autonomia secondo il ciclo WLTP è di 324 km per l’Opel Mokka-e di 337 km per la Corsa-e.

I VARI PARAMETRI - Con il simulatore online della Opel è possibile prendere maggiore confidenza con i differenti parametri in gioco e capire quanto essi incidano sull’autonomia. Viene chiesto all’utente di scegliere il tipo di guida tra normale, tranquilla e dinamica, la velocità, la temperatura esterna e l’attivazione/disattivazione del “clima”. Una volta impostati tutti questi parametri il simulatore propone la stima dell’autonomia. Ad esempio, sulla Mokka-e, impostando una guida normale, una velocità di 100 km/h, e una temperatura esterna di 25° C, con “clima” attivo, l’autonomia proposta è di 242 km (324 km il valore dichiarato dalla casa).

PER PRENDERE CONFIDENZA - “Giocare” con il simulatore della Opel consentirà quindi di comprendere cose basilari ma importanti per tutti coloro che si approcciano per la prima volta verso una guida “a emissioni zero”. Ad esempio, accelerare con fluidità e sfruttare il recupero dell'energia di frenata, possono aiutare a ottenere una maggiore autonomia complessiva. Ovviamente anche la velocità incide in maniera rilevante; aumentando la velocità media rispetto a quella prescritta nel ciclo WLTP l'autonomia del veicolo elettrico si riduce di conseguenza. Mantenere velocità costante e ridotta rispetto a quanto previsto dal ciclo ufficiale permette chiaramente di coprire percorrenze superiori, anche rispetto a quelle indicate sul ciclo WLTP.

COME INCIDONO I VARI FATTORI - Anche la temperatura esterna ricopre un ulteriore importante ruolo (nel ciclo WLTP è definita a 23°C). Temperature esterne maggiori o minori rispetto a quella standard hanno un effetto sull’autonomia. Meno impattante sulla percorrenza risulta l’utilizzo o no del “clima”, questo perché sia la Opel Corsa-e che la Opel Mokka-e hanno un sistema di climatizzazione a pompa di calore, più efficiente in termini di consumo di energia rispetto ai sistemi tradizionali.





Aggiungi un commento
Ritratto di AndyCapitan
2 aprile 2021 - 00:35
1
...per ora sotto al sedile ce lha solo la panda hybrid....ahahah...e fa solo le accensioni con quella batteria...ahahah
Ritratto di Ivan92
30 marzo 2021 - 17:17
8
Per chi è seriamente interessato a questo argomento e lo vuole approfondire (non chi per partito preso sta solo perdendo tempo) consiglio il simulatore sul sito: abetterrouteplanner . com. La precisione è molto alta e posso confermare (x i veicoli Tesla) che rispecchia la realtà al 90%, l'importante è inserire le informazioni corrette.
Ritratto di paultrevi
30 marzo 2021 - 17:57
Forse se hai il lavoro vicino, ok!!! Vivo in campagna: posso ricaricare. decine di auto, Ma per tutte le altre esigenze, oltre lo spazio a casa?? Nei festivi almeno 100 km x andare al mare o in montagna,( e dintorni) li faccio e andando alla velocità costante 70/90 non so attualmente quanto convenga, certo dal prossimo anno con batterie che si prevede raddoppino il chilometraggio...sarebbe una bella cosa!!!
Ritratto di RubenC
30 marzo 2021 - 18:04
1
100 km li puoi fare con qualsiasi auto elettrica... anche le peggiori.
Ritratto di paultrevi
30 marzo 2021 - 21:27
Non c’è problema durante la settimana, bensì i festivi!!!
Ritratto di RubenC
30 marzo 2021 - 21:31
1
E quanti km fai nei festivi?
Ritratto di paultrevi
30 marzo 2021 - 21:41
avvolte pochi avvolte vado al Pramollo d'inverno a sciare scendo in Austria a mangiare (esempio)e con calma rincasiamo, da notare che d'inverno spesso si parte a zero gradi e una volta in cima non sono mai + di -5!!!! e l'auto va lasciata al freddo tutto il di!!! Spesso mi piace girovagare x l'Austria, certo colonnine ce ne sono molte, ma almeno 40 minuti li devi perdere, ed avendo un buon 4x4...non so!!!
Ritratto di RubenC
30 marzo 2021 - 22:29
1
Non penso che potresti avere problemi con una buona elettrica... La questione però rimane tutta sul budget. Ovvero, se uno può spendere € 20.000-25.000 trova elettriche con cui fare queste cose tranquillamente, però se uno non può spendere queste cifre i viaggi si possono anche fare, ma con qualche sacrificio rispetto al termico.
Ritratto di RubenC
30 marzo 2021 - 18:05
1
E comunque i caricatori pubblici esistono, eh.
Ritratto di Pintun
30 marzo 2021 - 18:51
Ho visto che sul sito Dacia si può configurare la Spring. Avendo diritto ai 10000 euro di incentivi la si potrebbe avere a circa 10000 euro, ovvero un prezzo ragionevole per il tipo di auto. Si affianca alla Twingo che ha prezzi simili e in linea con le versioni termiche di pari categoria. Vedremo quanto ci metteranno ad avere prezzi decenti senza incentivi e nel frattempo le tecnologie dell'eletteico diverranno più mature
Pagine