NEWS

Skoda Fabia 2015: inizia la produzione

29 agosto 2014

Il primo esemplare della nuova Skoda Fabia 2015 esce dallo stabilimento appena rimodernato di Mladá Boleslav. Prezzo da circa 11.000 euro.

Skoda Fabia 2015: inizia la produzione
FIOCCO ROSA, ANZI BLU - Benvenuta nuova Skoda Fabia: la più classica delle foto-ricordo vede le maestranze dello stabilimento di Mladá Boleslav, nella Repubblica Ceca, salutare il primo esemplare di terza generazione appena realizzato, di colore “Race Blue”. Con l'occasione, si è potuto mettere alla prova i diversi lavori di ampliamento e ristrutturazione cui è stato sottoposto lo storico stabilimento di casa Skoda, terminati con la fine delle ferie. 
 
DEVE FARE I NUMERI - La Skoda Fabia, che arrivarà in Italia a marzo 2015 a partire da circa 11.000 euro, è chiamata a spingere ulteriormente le vendite di un marchio in forte ascesa: dopo la Octavia è la Skoda più venduta, con 3.400.000 esemplari consegnati dal debutto a oggi, equamente ripartiti tra prima generazione (1999-2006) e seconda (2006-oggi). Decisamente rivista nelle linee rispetto al passato, ora più tese e aggressive, l'utilitaria Skoda (che ha il dichiarato obiettivo di sottrarre clienti alla Ford Fiesta, stando attenta a non cannibalizzare la Volkswagen Polo) ha dimensioni sostanzialmente invariate, anche se in abitacolo cresce lo spazio in larghezza di 21 mm per chi viaggia davanti (fino a quota 1.401) e la capacità di carico arriva a 330 litri, 15 più di prima.
 
SOTTO 1.000 KG - I motori, secondo la Skoda, consumano fino al 17% in meno dei predecessori: non si tratta del semplice aggiornamento all'Euro 6 delle unità montate sulla Skoda Fabia oggi in commercio. Alla base c'è il 1.0 MPI aspirato a tre cilindri, lo stesso che troviamo sulla Citigo: ha 60 CV e deve spingere una massa di 980 kg. Il secondo motore a benzina è il quattro cilindri 1.2 turbo che sarà disponile con potenze fino a 110 CV. Tra i diesel, il 1.6 TDI cede il passo al common rail 1.4, che offre la stessa potenza, da 75 CV a 105 CV, con un motore più piccolo. Per il 2015 è attesa la versione GreenLine, equipaggiata col 1.4 a gasolio da 75 CV: promette emissioni di CO2 pari a 82 g/km e percorrenze di 32,3 km/litro.


Aggiungi un commento
Ritratto di Moreno1999
30 agosto 2014 - 14:19
4
Austria - Germania - UK - Ungheria - Norvegia - Russia sono i paesi in cui Mazda vende parecchio. Per esperienza dico che sicuramente nei primi 3 è vero: in Germania le giapponesi vanno molto bene e in Inghilterra vanno molto le 3 e le MX5 (stravendute specie nella prima serie). Anche in Francia, Svizzera e Olanda non vanno male, solo in Italia siamo un po ristretti di mentalità: solo europee. È incredibile come la gente preferisca marchi come Fiat e PSA ad altri del calibro di Toyota, Honda, Mazda, Hyundai
Ritratto di lucios
30 agosto 2014 - 14:35
4
.....è cmq un marchio mondiale. Solo in Europa, nonostante le vendite, non ha avuto una grande diffusione, e in Italia, dove la stragrande maggioranza della gente pensa sempre di fare l'affare quando acquista l'auto, sono un po' snobbate, perché poi non si sa come rivenderla........quando ho acquistato la mia, pensa, a casa mia mi avevano visto come un marziano......
Ritratto di Moreno1999
30 agosto 2014 - 14:38
4
A noi la maggior parte di quelli a cui avevamo chiesto il parere ci aveva consigliato la C3. Mia mamma non ci ha dato conto e abbiamo preso una ben più bella ed affidabile Mazda!
Ritratto di H-ROSSA無限
31 agosto 2014 - 02:31
1
Si, ma tanto, all'italiano medio, tutto grande fratello, calcio o discoteca, le giapponesi non piacciono. Anche se le Mazda sono ATTUALMENTE le più belle in circolazione, anche se Mazda ha un ottima reputazione, in Italia, confondono Giappone con Cina, e bollano le auto jap come poco affidabili, eppure, i dati parlano da soli.
Ritratto di Moreno1999
31 agosto 2014 - 10:54
4
In una discussione con uno qualche tempo fa (non su internet) mi è stato detto "belle le nuove Mazda, si vede che le coreane migliorano". Coreane?! Si, le coreane migliorano, ma per correttezza non confondiamo gli Stati. Dubito che a una Mercedes piaccia essere scambiata per una Fiat (eh eh). Non so quale sarà la nostra prossima auto, fatto sta che quando comprerò la mia penso di rimanere Mazdsista o di rimanere in mare e aspettare un'altra Honda, magari caratterizzata come la vecchia bellissima Civic.
Ritratto di lucios
31 agosto 2014 - 12:06
4
....che, almeno al meridione, quando si acquista una macchina che richiede un certo investimento (già over 15.000 euro) si cerca sempre di fare l'affare, pertanto ci si butta quasi sempre su tedesche (quasi sempre premium usate, un po' attempate, km-aggio intorno 70-80.000 ufficiali), l'ottica è: compro un'auto di qualità, che mi fa fare belle figura con gli amici (apparentemente quindi non da sfigati), e che quando mi stufo la posso rivendere senza perderci molto.............ehhhh, come si sentono eroi!!!!!!!...........intorno a me ce ne sono almeno una 10na che ragionano così..........non sai gli sfottò sulla mia mazda 3......intanto parecchi di questi già sono stati spesso dall'elettrauto, dal meccanico per problemi abbastanza seri........ma per loro non è un problema.......la macchina fa tendenza, anche mezza fusa......mia nonna diceva:"non è a menesta ca' fa a fiura, è a carcassa!!"....grande nonna.....
Ritratto di H-ROSSA無限
31 agosto 2014 - 13:37
1
Va bhe, al sud Italia, ahimè, il mercato delle auto nuove é praticamente in nero, ed é molto più facile trovare magari una Golf di qualche anno fa, un BMW serie3 o una Fiat Bravo, rispetto una Mazda , una Impreza o una Civic. Adesso, non voglio fare distinzioni fra meridionali e settentrionali, ma in linea di massima il tuo discorso é giusto.
Ritratto di Moreno1999
31 agosto 2014 - 14:54
4
Il discorso di Lucios è molto giusto, qui invece sembra vada molto l'ibrido (tante Toyota! Davvero tante!), il qualità/prezzo (pieno così di Hyundai ix35 e i10), il grintoso (la Mazda CX-5 è un buon successo), il tanto-spazio/poco-ingombro (piccole monovolumi e crossover perlopiù). Diciamo che molti conoscenti hanno un'auto GPL, insomma ognuno cerca un modo per risparmiare facendosi notare. Il nuovo va e anche il km0, vedo tante EW e anche due EX
Ritratto di lucios
31 agosto 2014 - 20:18
4
....si sa che il mercato delle auto nuove al nord è molto più grande, non a caso le auto usate, più richieste, a sud costano un po' di più......cmq è così, questo fenomeno dell'auto premium usata a mo' di affare è molto diffuso......sinceramente a me la macchina deve prima di tutto piacere, poi se mi fa risparmiare un po', tanto di cappello.......resta cmq importante l'affidabilità, almeno per me che viaggio molto e uso l'auto anche come asino da soma........
Ritratto di PariTheBest93
30 agosto 2014 - 18:53
3
Probabilmente l'indifferenza è l'emozione alla quale alludevano ;) Quanto a sotto per me la C3 vecchia rimane molto bella tutt'oggi, l'avrei senza dubbio preferita alla pur valida MZ 2.
Pagine