NEWS

Skoda Fabia: annunciati i prezzi

Pubblicato 12 luglio 2021

La quarta generazione della Skoda Fabia arriverà nelle concessionarie a ottobre del 2021 con prezzi a partire da 16.900 euro e potenze comprese tra 65 e 110 CV. 

Skoda Fabia: annunciati i prezzi

È PIÙ SPAZIOSA - La nuova Skoda Fabia arriverà nelle concessionarie ad ottobre del 2021, ma abbiamo potuto toccare con mano un esemplare per esaminarlo da vicino. La quarta generazione dell’utilitaria ceca è cresciuta: ora è lunga 411 cm, 11 più di prima, ed è più larga di 5 cm, ma a fare la differenza è soprattutto l’aumento del passo (256 cm, 9 in più di prima) a tutto vantaggio dell’abitabilità posteriore. Seduti sul divano, l’agio per le gambe e per la testa è buono per la categoria, anche per chi siede al centro. A beneficiare dell’aumento delle dimensioni è anche il bagagliaio: ora, a divano in uso, ha una capacità di 380 litri, 50 in più di prima. Il vano ha una forma regolare e si può avere a richiesta il pianale regolabile in altezza. Non mancano poi comodi ganci porta borse ai lati.

MODERNA E TECNOLOGICA - La nuova Skoda Fabia è stata completamente rinnovata anche all’interno, con un design ispirato a quello della “sorella” maggiore Octavia. A un primo esame gli assemblaggi appaiono curati e a seconda degli allestimenti si possono avere finiture a contrasto e un rivestimento in tessuto per la plancia. Su tutte le versioni è di serie il sistema multimediale con schermo tattile di 8” completo di connessioni agli smartphone via Apple CarPlay e Android Auto. Schermo che passa a 9,3” scegliendo il navigatore, un optional da 800 euro. Come su tutte le Skoda di ultima generazione non manca l’attenzione alla praticità, con vani portaoggetti di buone dimensioni, la tasca per l’ombrello nelle portiere anteriori e i porta bicchieri che “bloccano” in posizione le bottiglie. 

VA A BENZINA - Disponibile con soli motori a benzina la nuova Skoda Fabia è offerta a partire da 16.900 euro con il 3 cilindri 1.0 aspirato da 65 CV o 17.600 nella versione, sempre aspirata, da 80 CV. Per i più potenti 1.0 turbo da 95 o 110 CV i prezzi partono rispettivamente da 18.300 euro e 19.000 euro. Tutti i motori sono abbinati al cambio manuale; il cambio automatico doppia frizione a sette marce è invece disponibile soltanto sulla 1.0 da 110 CV con un sovrapprezzo di 1.600 euro.

DUE ALLESTIMENTI - La nuova Skoda Fabia è disponibile in due allestimenti Ambition e Style: entrambe offrono una dotazione di serie completa che comprende oltre ai citati protocolli di connessione agli smartphone, 6 airbag, i fari full led, la frenata automatica d’emergenza con riconoscimento dei pedoni, il mantenimento in corsia e i sensori di parcheggio posteriori. La Style per 1.500 euro in più a parità di motore aggiunge invece alcune comodità come il climatizzatore bizona, l’accesso senza chiave e diversi particolari estetici più ricercati come il tetto a contrasto e i cerchi in lega più grandi di 16”. 

IL LISTINO

VIDEO
Skoda Fabia
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
37
53
17
8
14
VOTO MEDIO
3,7
3.705425
129




Aggiungi un commento
Ritratto di Volpe bianca
13 luglio 2021 - 13:20
@Oxygenerator :))) eh già, in giro ne venderanno mica c'è solo il mercato italiano....
Ritratto di lybram
12 luglio 2021 - 20:43
sandero tutta la vita a questo punto! questa è un copia/incolla tra tutte le segmento B. 65cv a 17mila eurozzi? AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH... tenetevela!
Ritratto di Pintun
14 luglio 2021 - 08:23
Ormai su quest'auto il motore base dovrebbe essere quello da 80 cv e non superare mai i 15000 euro. Anche la Sandero ormai è una media, ma ha il baule un po' piccolo, anche se bisognerà vedere se davvero quello della Fabia sarà effettivamente più grande. Comunque configurando la Sandero col Tce 91 cv si riesce a stare sotto i 13000, mentre per la Fabia col TSI 95 cv sei sui 19000. Normale pensarci su più è più volte
Ritratto di Trattoretto
12 luglio 2021 - 21:29
Da ammirare prima di coricarsi. Declinazione ancora più sonniferosa della Polo avente lo stesso telaio. Buonanotte a tutti
Ritratto di katayama
12 luglio 2021 - 22:45
Giulio, non ti rispondo direttamente perché a quest'ora riposi e non voglio disturbarti (disattiva 'ste notifiche, che io manco le ho per i parenti stretti, perdio). L'italiota, quello del "grazie signore per averci dato il calcio" (l'ho sentita di "rimando", per fortuna), probabilmente si compra una suv/crossover a benzina che non può permettersi, e che dopo un mese s'è già pentito perché gli beve mezzo stipendio. Questa è razionale e arriverà anche la Combi, cui ti riferisci. Che Dacia, infine, dia un value for money eccezionale è fuori discussione, ma Skoda si pone su un altro piano, questo va riconosciuto, va apprezzato, letteralmente. Tutto si paga a questo mondo, e queste auto hanno contenuti che le analoghe di 10-15 anni fa, che tu citi, manco si sognavano. Se ne può fare a meno? Le Vot nella sua intervista è stato chiarissimo: certo che sì. Ma non c'era bisogno che me lo rivelasse lui.
Ritratto di giocchan
12 luglio 2021 - 23:47
Proprio bellina... e lunga 411cm può diventare una Golf "low cost"... Peccato per il motore: niente gpl, niente metano, niente ibrido (nemmeno mild hybrid!)... è un po' limitante...
Ritratto di 82BOB
13 luglio 2021 - 07:31
2
Non mettono il g-tec per paura di rubare clienti alla Scala?
Ritratto di RubenC
13 luglio 2021 - 13:08
1
Non mettono il G-TEC perché VW ha deciso di abbandonare il metano definitivamente (l'hanno anche comunicato ufficialmente).
Ritratto di 82BOB
13 luglio 2021 - 13:49
2
Guarda che questa è una Polo ricarrozzata, su Ibiza, Polo, Arona, Scala e Kamiq, tutte nuove o ristilizzate da poco, c'è, così come su Octavia, Golf, A3 e Leon, tutte nuove... non è assolutamente quella la logica... è di tipo commerciale, ma non la capisco!
Ritratto di RubenC
13 luglio 2021 - 14:03
1
Non c'entra. Hanno detto che nessun modello nuovo o nuova generazione di un modello esistente avrà più il metano. Fanno eccezione i restyling di auto esistenti (come la nuova Polo).
Pagine