NEWS

Anche la Skoda Fabia Wagon diventa Scout

9 ottobre 2015

L’allestimento prevede cerchi in lega, particolari a contrasto e protezioni sul corpo vettura. Arriverà ad inizio 2016.

Anche la Skoda Fabia Wagon diventa Scout
ANCHE LA FABIA - La Skoda introduce un nuovo componente nella famiglia Scout: è la Skoda Fabia Wagon, modello in vendita a partire da inizio 2016 e riconoscibile per i numerosi elementi del corpo vettura ispirati alle suv. Nella gamma della casa ceca le versioni Scout sono ormai una consuetudine. Tutte mantengono la stessa impostazione stilistica, legata alla presenza di numerosi listelli in materiale grezzo: i profili rendono l’auto più accattivante ed al contempo la proteggono da eventuali urti di scarsa intensità, come quelli durante un parcheggio.
 
MAGGIORE PROTEZIONE - In questo caso le appendici sono applicate sui paraurti, sugli archi passaruota e sul profilo sottoporta, mentre le calotte degli specchi laterali, le barre sul tetto ed il labbro inferiore del paraurti sono di colore argento. Di serie vengono offerti i cerchi in lega Rock, da 16 pollici, ma in opzione si possono ordinare i più vistosi Clubber (da 17 pollici). Non è prevista la trazione integrale, come spesso accade su vetture di questo tipo. La Skoda Fabia Wagon Scout viene prodotta in abbinamento con i motori benzina da 1.0 (75 CV) ed 1.2 litri (90 CV e 110 CV), in aggiunta ai diesel da 1.4 (75 CV) ed 1.6 litri (90 CV e 105 CV). Sono tutti omologati Euro 6. L’allestimento Scout è già disponibile per le Rapid Spaceback ed Octavia, quest’ultima in configurazione berlina e wagon.
Skoda Fabia Wagon
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
8
8
21
12
27
VOTO MEDIO
2,4
2.44737
76
Aggiungi un commento
Ritratto di katanè
9 ottobre 2015 - 19:30
Carina...in rete ho visto vari Scoop della futura Roomster su base VW Caddy! Speriamo che il software in questa sia già in ordine... :-D
Ritratto di Claus90
9 ottobre 2015 - 20:04
Oggi non sarei sicuro ad acquistare un euro 6 VAG e se escono di fabbrica già depotenziate, visto che loro politica è risparmiare molto sulle componenti che non si vedono e migliorare solo ciò che è visibile, investiranno su un nuovo catalizzatore e varie componenti dopo dieselgate ? A prescindere da ciò il 1.4 TDI 3 cilindri non fido è troppo rumoroso e con cambio 5 marce lunghe, il 1.6 idem non dotato di neanche di 6 rapporti sui motori c'è di meglio in giro a prescindere dallo scandalo.
Ritratto di katanè
9 ottobre 2015 - 20:57
Secondo me NO! Il Gruppo VW & Co. vedrai che dopo lo scandalo cercheranno di rimboccarsi le maniche partendo dal riciclo dei motori... :-) Ti sei mai chiesto, quanti anni ha il 1.2 di origine Renault (la cito solo per il motore aggiornato di volta in volta, ma la base è sempre quella)???
Ritratto di katanè
9 ottobre 2015 - 21:02
Oppure quanti anni ha il 1.2 di origine Fiat (la cito solo per il motore aggiornato di volta in volta, ma la base è sempre quella)???
Ritratto di Claus90
9 ottobre 2015 - 21:27
almeno il 1.2 benzina fiat è super collaudato zero problemi e funziona benissimo e lo sottolineo una botte di ferro, con il 1.4 o 1.6 diesel vw cosa centra il propulsore benzina ? di diesel fluidi e silenziosi c'è ne sono di migliori per citarne uno a caso il 1.3 mtj è 10 volte più fluido e silenzioso del 1.4 TDI il 1.6 TDI ha ancora 5 marce e Nm sotto la media, nelle finiture visibili sono anche sopra la media in VAG ma in quanto a motori sia diesel che benzina devono percorrere migliaia e migliaia di KM non facendoli testare ai poveri clienti.
Ritratto di katanè
9 ottobre 2015 - 22:20
Hai ragione sono mondi diversi... però ti voglio far notare che ancora oggi ci sono in commercio questi motori, quello Renault risale al 1996 e quello Fiat risale al 2000, che aggiornano in continuazione ma sono gli stessi o quasi. Altra cosa che ho notato, la Fiat Panda (2013) ha lo stesso specchietto retrovisore della Fiat Punto 1° serie del 1993...ben 20 anni e stesse parti meccanica o carrozzeria!!! :-) Io ho il 1.3 Multijet da 75 cv è una bellezza! :-) Uno dei migliori tra i piccoli diesel!!! Lo Confermo... :-D
Ritratto di Claus90
9 ottobre 2015 - 22:38
si però vanno bene e sono i più venduti i 1.2, poi fiat ha innovato ha lanciato il 0.9 twin air è statala prima a lanciare questo genere di motori, i multiair sono ottimi, anche i diesel Jeep, fra 10 anni il tricilindrico VAG sarà esente da vibrazioni e sarà più fluido e avrà un manuale 6 marce, il dsg 7 marce non si impunterà più,inquinerà anche di meno, se esistono ancora dei motori molto collaudati è perchè ci sono arrivati anche grazie al progresso tecnologico se paragoniamo il primo 1.2 fire a quello 2015 in comune non hanno un bullone, cioè su ogni commento di auto straniere non citiamo sempre fiat per criticarla, parliamo di skoda/VAG alla fine i TDI sono dei common rail che fiat ha brevettato quindi in ogni auto del mondo un po di Italia c'è
Ritratto di katanè
9 ottobre 2015 - 22:49
È vero. Nella mia famiglia abbiamo avuto sempre auto italiane Gruppo Fiat, da qualche anno abbiamo scelto Ford e Opel.
Ritratto di Mattia Bertero
10 ottobre 2015 - 08:39
3
FABIA. Carina (già più bella della versione normale) ma non mi appassiona, come ci ha abituato la Skoda, è un auto concreta.
Ritratto di Davelosthighway
10 ottobre 2015 - 12:16
Se la politica VW dell ultima era Piech e post-Piech era orientata alla riduzione costi e visto che la strategia del software illegale avrebbe fatto risparmiare a Titanic - VW solo 3 miliardi circa di costi industriali in poco meno di 10 anni beh....prima di comprarla ci sarebbe da pensarci su 3 miliardi di volte.
Pagine