NEWS

Skoda Karoq Sportline: iniezione di grinta

2 agosto 2018

L’allestimento Sportline conferisce alla Skoda Karoq un aspetto più dinamico, però il motore 2.0 TSI con 190 CV non arriva in Italia.

Skoda Karoq Sportline: iniezione di grinta

PUNTA SUL NERO - Ci sarà anche una versione dal look sportivo nel listino della Skoda Karoq, la suv compatta lunga 438 cm che il costruttore ceco ha deciso di “incattivire” nell'aspetto e nella guida. La Karoq Sportline infatti sarà modificata all'esterno e avrà ruote di 18” verniciate in nero (optional di 19”), il logo Sportline sulle fiancate e una serie di particolari neri, come il profilo della mascherina, i gusci degli specchi laterali, la cornice dei vetri laterali e le barre al tetto. All'interno sono presenti i sedili sportivi in tessuto con cuciture a contrasto, il volante sportivo rivestito in pelle e la pedaliera in metallo.

IL BENZINA TOP NON ARRIVA - La principale novità tecnica della Skoda Karoq Sportline è il motore a benzina 2.0 TSI da 190 CV, non disponibile sulle altre Karoq, che però non verrà importato in Italia. Sul nostro mercato si potrà scegliere il 2.0 TDI 190 CV DSG 4x4 e il 2.0 TDI 150 CV, disponibile con trazione anteriore o integrale e con cambio manuale a 6 rapporti o DSG a 7 rapporti. Il benzina 1.5 TSI 150 CV è disponibile in Italia solo con il cambio automatico DSG, con trazione anteriore o 4x4. La Karoq Sportline verrà mostrata in anteprima al Salone dell'automobile di Parigi, in calendario dal 4 al 14 ottobre, la stessa rassegna in cui la Skoda toglierà i veli ad un'altra versione della suv: è la Scout (qui per saperne di più), che invece di puntare sulla sportività strizza l'occhio agli amanti del fuoristrada leggero.

Skoda Karoq
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
34
31
30
22
35
VOTO MEDIO
3,0
3.046055
152
Aggiungi un commento
Ritratto di gjgg
2 agosto 2018 - 17:09
1
Un'auto per certi versi fuori dall'ordinario a queste latitudini. Sono più gli articoli che ne ho letto al riguardo che le volte che l'ho vista per strada
2 agosto 2018 - 19:09
Idem. In compenso oggi nel parcheggio del centro commerciale nell'area di pochi metri, ho visto tre RAV4 Hybrid tutti dello stesso colore (argento scuro met.), con lo stesso allestimento e gli stessi cerchi. Una targata FN e le altre due FR. Un incubo.
Ritratto di Leonal1980
3 agosto 2018 - 12:21
3
La tua latidune potrebbe non coincidere con quella degli altri. Non so te ma io neve fango ghiaia ecc... tra mare e montagna ne ho a pacchi!
Ritratto di gjgg
3 agosto 2018 - 13:24
1
Qui è boom di Stelvio, nonostante ben altro segmento.
Ritratto di Wilson97
2 agosto 2018 - 17:43
Ma il carattere sportivo non doveva essere peculiare della Seat? Quindi qual'è la differenza tra questa e la Ateca adesso? Non ho nulla contro questo modello o quello Seat (anzi esteticamente li preferisco alla tiguan, a mio parere nata vecchia), è che non capisco questa strategia della clonazione, soprattutto quando si vanno palesemente a sovrapporre l un con l altro.
Ritratto di Dr.Torque
2 agosto 2018 - 17:56
Il Gruppo Vag dice che le suddivisioni saranno territoriali e non per segmenti di mercato quindi ormai tutti i brand del gruppo faranno tutto (entry level, mid range, sport, etc.), solo che lo faranno presidiando diverse regioni del mondo. Certo, in Europa dove tutti i marchi sono presenti la confusione regna sovrana, sono d'accordissimo.
Ritratto di Giuliopedrali
2 agosto 2018 - 18:12
Io in ogni caso preferisco un Ateca o un Arona, quello che è noioso nel design di questa Karoq è che ha una coda troppo da SW compatta rialzata tipo Subaru Forester, mentre le vere SUV sono sempre un minimo fantasiose nella coda.
2 agosto 2018 - 18:58
Ormai non c'è più differenza tra VW, Seat, Skoda e talvolta Audi, sono le stesse auto con marchi diversi, politica diametralmente opposta al differenziare il più possibile i marchi. Possono permetterselo in quanto hanno occupato una grande fascia di mercato e non rischiano di sovrapporsi. Potrebbero invertire la rotta semmai perdessero quote di mercato e produrre gli stessi modelli con più marchi diversi non sarebbe semplice ed economico ma inutilmente dispendioso.
Ritratto di Leonal1980
3 agosto 2018 - 12:24
3
Fanno bene così coprono le preferenze di ogni paese europeo, per esempio in Spagna soddisferannoal meglio la clientela con le seat e nell'art con con skoda, anche se entrambe sono presenti in tutta Europa.
Ritratto di Leonal1980
3 agosto 2018 - 12:24
3
Art=Est
Pagine