Skoda Kodiaq RS da record al Nürburgring

La Skoda ha portato sulla pista tedesca la versione sportiva della Kodiaq, dove ha stabilito il record di categoria con il tempo di 9’29”84.

MOSTRA I MUSCOLI - Ancora non è stata presentata e già stabilisce un record: è la Skoda Kodiaq RS, versione sportiva della suv a 7 posti che sarà svelata al Salone di Parigi dell’ottobre 2018. Per affermare che la RS sarà una Kodiaq dalla forte personalità, la Skoda ha organizzato un’operazione in grande stile, portandola al Nürburgring e facendola scendere in pista sull’impegnativo circuito di 20,8 chilometri, con 73 curve e numerosi saliscendi. 

UN GIRO PER PROMUOVERE - Per centrare l’obiettivo del giro “magico” la Skoda ha ingaggiato il pilota tedesco Sabine Schmitz, nota anche come la “regina” del Nürburgring, che ha percorso decine di migliaia di giri e vinto numerose gare, compresa la famosa 24 Ore. L’obiettivo è stato centrato, facendo fermare i cronometri sul tempo di 9’29”84, il migliore realizzato da modelli suv a 7 posti. Il giro del record è stato raccontato in un video (qui sotto).

TURBODIESEL DA 240 CV - “Cuore” della Skoda Kodiaq RS, che in queste foto vediamo ancora leggermente camuffata, è il motore 4 cilindri diesel bi-turbo 2.0 BiTDI da 240 CV. Per contenere le emissioni di ossidi di azoto, la vettura è dotata del sistema SCR (riduzione selettiva catalitica). Per rendere ancora più accattivante la vettura alle orecchie degli appassionati è stato adottato il sistema Dynamic Sound Boost, che migliora il suono del motore attraverso l'impianto audio. La trazione è sulle quattro ruote, le sospensioni hanno ammortizzatori a controllo elettronico e il guidatore può selezionare le modalità di guida attraverso il selettore del Driving Mode Select.



Leggi l'articolo su alVolante.it