NEWS

Skoda Kodiaq: ecco l’abitacolo

30 agosto 2016

Verrà svelata dopodomani la nuova Skoda Kodiaq e, per ingannare l'attesa, la casa ha diffuso le prime immagini degli interni.

Skoda Kodiaq: ecco l’abitacolo

LINEE INEDITE - L’esordio della Skoda Kodiaq è previsto durante il Salone dell’automobile di Parigi, in calendario dal 1 al 16 ottobre, ma le prime immagini ufficiali che ne svelano l'aspetto saranno diffuse il 1 settembre. Una prima anticipazione viene data, però, oggi con le foto che mostrano la plancia e l’abitacolo della suv Skoda. L’interno della Kodiaq si discosta in maniera evidente da quanto visto sulle Octavia e Superb: prevede un mobiletto centrale del tutto inedito, più massiccio, dove ai lati dello schermo si trovano una serie di comandi per gestire le sue funzioni principali e due bocchette verticali. La plancia è completata dai comandi per gestire il condizionatore, ricavati davanti alla leva del cambio e pertanto facili da raggiungere.

TANTO SPAZIO A BORDO - La Skoda Kodiaq è una suv di lunghezza generosa (470 cm), dal bagagliaio molto ampio e ordinabile con abitacolo a 5 o 7 posti. I sedili della terza fila, come mostrano le immagini, si ripiegano al di sotto del pavimento e non incidono sulla capacità del baule: per la versione a cinque posti viene dichiarata una volumetria da 720 a 2.065 litri. I tecnici della Skoda hanno elaborato inoltre 30 soluzioni intelligenti, come ad esempio la protezione antiurto sulle portiere e i poggiatesta ripiegabili in maniera elettrica. La Kodiaq sarà in vendita dal 2017 e introduce una serie di novità per la Skoda, in termini di estetica e posizionamento sul mercato: prima di oggi la Skoda non aveva mai lanciato una suv a sette posti di grandi dimensioni. Le sue rivali più agguerrite saranno Hyundai Santa Fe, Kia Sorento e Peugeot 5008 (che da monovolume diventerà una suv).

Skoda Kodiaq
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
94
47
48
63
94
VOTO MEDIO
3,0
2.953755
346


Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
30 agosto 2016 - 21:31
2
Triste non è un parametro soggettivo, si riferisce a qualcosa di spoglio e monotono per linee, abbinamenti e colori. Sfido che qualcuno li trovi caldi o allegri. Ma spesso è una caratteristica del nord ed est Europa. Dunque anche quelli Volvo sono "freddi", ma non vecchi. Per capire cos'hanno di moderno rispetto ad una VAG le concorrenti che hai citato, ti basta confrontarle con gli interni delle varie epoche. Si nota una differenza di linee influenzata dalla corrente stilistica attuale con soluzioni in voga adesso. Non per fare polemica (si discute spassionatamente di auto) ma quelli VAG eccetto Audi (escludendo Porsche dalle linee volutamente classiche) sono abbastanza indietro.
Ritratto di tody
30 agosto 2016 - 23:05
2
Nessuna polemica ci mancherebbe... Ma scusa una cosa, buttando l'occhio nella Tucson io vedo un abitacolo molto simile a questa, il Rav4 è anche sulla falsariga: Schermo con affianco le bocchette e sotto i comandi del clima. Io trovo molto più datata la Mokka che ha una plancia super affollata di tasti o la XV che c'ha quel mini schermo all'inizio della plancia oppure anche la Kuga che c'ha tasti e schermo davvero minuti. Riguardo quelli Volvo (che a me piacciono molto) non sono modernissimi, visti i tanti tasti nella consolle. Concludendo ti dico che nelle recensioni che ho letto sugli interni del gruppo VW al massimo li ho sentiti definire freddi ma non certo datati.
Ritratto di Fr4ncesco
30 agosto 2016 - 23:49
2
Io vedo gli interni di una Polo o di una Octavia decisamente anacronistici rispetto la concorrenza. Ripeto: le linee, gli abbinamenti, la forma di maniglie, bocchette, cassetti, finiture, mi riportano ad un'altra generazione di automobili, non alle vetture attuali, che possano piacere o no li vedo più in linea con questi anni. Poi sono pareri, a noi in tasca non ci entra niente.
Ritratto di andrea750
30 agosto 2016 - 23:10
La macchina la devo guidare tutti i giorni, non solo a Carnevale. Comunque i gusti sono soggettivi ma io in generale tutta questa grande innovazione non la vedo in fatto di interni.
Ritratto di Akira Koga
31 agosto 2016 - 11:55
Concordo pienamente sul discorso degli interni Volvo freddi, personalmente li trovo molto eleganti, ma non li sceglierei mai per la mia auto personale. La nuova Peugeot 3008 in uscita a breve mi pare che oggettivamente sia una spanna sopra agli altri interni al momento, sulla medesima categoria. Adoro la linea frontale del tucson, ma sugli interni stessa grigia razionalità delle tedesche.
Ritratto di Davelosthighway
30 agosto 2016 - 20:26
Questa news non meriterebbe neanche 10 commenti . Mi spiace solo averne sprecato 1
Ritratto di fiattaro
30 agosto 2016 - 20:41
Davelo, però l'hai fatto. Ci sarà un motivo.
Ritratto di Davelosthighway
30 agosto 2016 - 22:06
Bravo anche tu Fiattaro stai qui buono a commentare questi orrori vw con G .mario
Ritratto di fiattaro
31 agosto 2016 - 10:07
In giro ci sono anche altri orrori se è per questo.
Ritratto di AlexTurbo90
30 agosto 2016 - 20:44
Di primo acchito lo trovo veramente brutto questo abitacolo, un passo indietro rispetto a quello della Superb. Inoltre la plancia mi sembra alquanto scopiazzata sia dalle Porsche che (un po') dalle Land Rover più recenti. Con la differenza che alle vetture sopracitate questo tipo di stile per l'abitacolo dona abbastanza bene. Curioso di vedere gli esterni...
Pagine