NEWS

Skoda Kodiaq: ecco l’abitacolo

30 agosto 2016

Verrà svelata dopodomani la nuova Skoda Kodiaq e, per ingannare l'attesa, la casa ha diffuso le prime immagini degli interni.

Skoda Kodiaq: ecco l’abitacolo

LINEE INEDITE - L’esordio della Skoda Kodiaq è previsto durante il Salone dell’automobile di Parigi, in calendario dal 1 al 16 ottobre, ma le prime immagini ufficiali che ne svelano l'aspetto saranno diffuse il 1 settembre. Una prima anticipazione viene data, però, oggi con le foto che mostrano la plancia e l’abitacolo della suv Skoda. L’interno della Kodiaq si discosta in maniera evidente da quanto visto sulle Octavia e Superb: prevede un mobiletto centrale del tutto inedito, più massiccio, dove ai lati dello schermo si trovano una serie di comandi per gestire le sue funzioni principali e due bocchette verticali. La plancia è completata dai comandi per gestire il condizionatore, ricavati davanti alla leva del cambio e pertanto facili da raggiungere.

TANTO SPAZIO A BORDO - La Skoda Kodiaq è una suv di lunghezza generosa (470 cm), dal bagagliaio molto ampio e ordinabile con abitacolo a 5 o 7 posti. I sedili della terza fila, come mostrano le immagini, si ripiegano al di sotto del pavimento e non incidono sulla capacità del baule: per la versione a cinque posti viene dichiarata una volumetria da 720 a 2.065 litri. I tecnici della Skoda hanno elaborato inoltre 30 soluzioni intelligenti, come ad esempio la protezione antiurto sulle portiere e i poggiatesta ripiegabili in maniera elettrica. La Kodiaq sarà in vendita dal 2017 e introduce una serie di novità per la Skoda, in termini di estetica e posizionamento sul mercato: prima di oggi la Skoda non aveva mai lanciato una suv a sette posti di grandi dimensioni. Le sue rivali più agguerrite saranno Hyundai Santa Fe, Kia Sorento e Peugeot 5008 (che da monovolume diventerà una suv).

Skoda Kodiaq
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
92
47
48
61
94
VOTO MEDIO
2,9
2.94737
342


Aggiungi un commento
Ritratto di mirko.10
30 agosto 2016 - 22:55
2
Deludente, poca fantasia e non si distingue assolutamente....semplice e scontata aspetto la prossima kodiaq.
Ritratto di Zac79
30 agosto 2016 - 23:01
3
internamente sembra interessante ... però il tunnel centrale si vede da una brutta prospettiva, quasi nascosta e questo mi fa pensare che non sarà all'altezza delle mie aspettative....hmm vediamo come sarà..
Ritratto di AMG
30 agosto 2016 - 23:39
Non sembrano così malvagi e paiono qualitativamente ben fatti (paiono). Ecco la prima cosa che si nota però è il 4x4 sul cambio, che si potevano davvero anche evitare...... Per il resto mi sembra buona, nonostante in più di una cosa mi ricordi la Seat Ateca, come il volante ed il clima. Inoltre anche le bocchette d'areazione sulla plancia non mi piacciono, le avrei preferite al contrario, ovvero larghe verso il centro e più strette verso i lati, ma immagino che così il richiamo a Macan/Cayenne sarebbe stato troppo palese. Potevano comunque farle rettangolari.
Ritratto di Sepp0
31 agosto 2016 - 01:02
Sarebbe carino vedere gli interni della versione base. Quelli delle versioni top non sono per nulla indicativi.
Ritratto di ALLE91
31 agosto 2016 - 08:29
dovrebbero fare i volanti interscambiabili tra wolkswagen-seat-skoda così puoi avere ogni giorno un marchio diverso tanto gli interni sono gli stessi
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
31 agosto 2016 - 08:46
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di Mattia Bertero
31 agosto 2016 - 08:55
3
KODIAQ. A me piacciono, di certo non originali ma non noiosi e sembrano ben assemblati e di qualità. E poi se le macchine del gruppo continuano a vendere tanto vuol dire che il design razionale del gruppo funziona alla grande. Squadra che vince non si cambia...
Ritratto di nicktwo
31 agosto 2016 - 10:28
premettendo che non mi ficco in una skoda dai tempi della prima fabia a me sembra un passo avanti in tema di piacevolezza... a me pero' le bocchette verticali non piaciono, infatti pure per tutte le varie hiunday che ne ha fatto un cavallo di battaglia del precedente corso (in pratica fino alla i30) non mi ha mai per niente convinto... putroppo personalmente poi skoda spesso paga un po' il fatto che per differenziarsi dalla grafica di vw e seat e' costretta a adottare tutti i numeri dei vari contagiri, tacchimetri eccedera alquanto classici e poco moderni spesso con questo anello circolare in tinta chiara che li include, insomma un po' ispirati alla lancia ypsilon fra l'altro... saluti
Ritratto di M635_Csi
31 agosto 2016 - 10:30
Si faccia un confronto tra l'interno della Kodiaq e quello della Tucson. Sono identici, se non fosse che nella seconda c'è qualche "curva" che movimenta l'insieme, cosa che manca alla prima, che è un insieme di rettangoli incastrati fin troppo sobri e piatti.
Ritratto di Luzzo
31 agosto 2016 - 11:59
IMHO ha gli interni che deve avere magari ha più colpa chi ha scelto l'esemplare da fotografare ( oggettivamente il tutto nero con fotografato così non renderebbe giustizia a nessuno) che il designer. Personalmente avrei prolungato al palpebra della strumentazione fino all'altezza della seconda bocchetta mettendo appunto le bocchette nello stazio sopra l'lcd, in orizzontale, tipo renegade per capirci ma integrato meglio. Per il resto non ci saranno voli pindarici ma nemmeno strafalcioni, sarà una skoda . ps ma cd in plancia non c'è?
Pagine