Motore a metano per la Skoda Octavia

22 febbraio 2014

Il motore è il 1.4 TSI da 110 CV opportunamente tarato per il gas; il debutto previsto al Salone di Ginevra.

Motore a metano per la Skoda Octavia
LA VEDIAMO A GINEVRA - Skoda ha scelto l'ormai imminente Salone di Ginevra (6-16 marzo) per il debutto della Skoda Octavia bi-fuel, secondo modello alimentato a benzina e metano della casa ceca dopo la Citigo. La denominazione ufficiale è Octavia G-TEC.
 
CUGINA DELL'AUDI A3 G-TRON - Il progetto è parente stretto di quello che ha portato alla nascita dell'Audi A3 Sportback g-tron, già in vendita da noi a partire da 25.650 euro: il motore è il 1.4 TSI Euro 6, turbocompresso e alimentato a iniezione diretta, opportunamente tarato per il metano nella testata, nella centralina e nella gestione del turbo, nell'iniezione e nel sistema di scarico. Sono 110 i CV dichiarati (la coppia massima è di 200 Nm); le emissioni di CO2 si attestano a 97 g/km. 
 
1.330 KM DI AUTONOMIA - Presenti sulla Skoda Octavia G-TEC anche lo Stop&Start e il sistema di recupero dell'energia frenante. Si preannunciano interessanti i costi di gestione: secondo il costruttore, con il metano si percorrono 100 km con 3,5 kg di carburante, con un'autonomia di 410 km. Il pieno costa circa 14 euro. A benzina, l'autonomia dichiarata è di 920 km; si può quindi viaggiare per 1.330 km senza dovere ricorrere al distributore.
Skoda Octavia
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
90
125
55
47
60
VOTO MEDIO
3,4
3.36605
377


Aggiungi un commento
Ritratto di marian123
8 aprile 2014 - 22:46
per forza ti vengono fuori dei risultati negativi visto che te non hai visto il tsi ecofuel con impianto da casa madre ma dei tfsi trasformati a gas con impianto aftermarket.
Pagine