Anche la nuova Skoda Fabia ha la sua Monte Carlo

20 febbraio 2015

Verranno presentati al Salone di Ginevra l’allestimento sportivo della Fabia e Skoda Octavia RS 230 CV.

Anche la nuova Skoda Fabia ha la sua Monte Carlo
TOCCO SPORTIVO PER LA FABIA - Si preannuncia un Salone di Ginevra ricco di novità per la Skoda che oltre a presentare al pubblico la nuova ammiraglia Superb, appena svelata a Praga, celebrerà la prima mondiale della Skoda Fabia Monte Carlo (foto sopra), della Skoda Octavia RS 230 e di una nuova serie speciale nata per omaggiare i 120 anni di storia del marchio ceco. Lanciata di recente, la nuova Fabia mostra il suo lato sportivo nell’edizione Monte Carlo, disponibile sia per la berlina che per la wagon. L’allestimento si distingue per i cerchi in lega neri da 16 o 17 pollici, l’assetto sportivo opzionale, i cristalli posteriori oscurati, i diversi elementi della carrozzeria verniciati in nero e per il volante e i sedili di tipo sportivo. 
 
 
UN’OCTAVIA DA RECORD - Nel giugno del 2015 arriverà nelle concessionarie Skoda la Octavia più veloce di sempre (qui sopra). Forte di 230 CV (da qui la sigla identificativa), dieci in più rispetto alla 2.0 TSI RS, è accreditata di una velocità massima di 250 Km/h (6 km/h in più) e di un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi (lima due decimi). Di serie il differenziale anteriore a bloccaggio elettronico. 
 
 
LE VERSIONI EDITION - Al Salone ci saranno anche i le versioni Edition” di Fabia, Rapid, Octavia e Yeti (qui sopra) caratterizzate da specchietti retrovisori in tinta con la carrozzeria, cerchi in lega bicolore, fendinebbia, finestrini posteriori oscurati e finiture specifiche per l’abitacolo.


Aggiungi un commento
Ritratto di wesker8719
21 febbraio 2015 - 14:24
e allora ?tu sai quando è nata skoda ? quando ha prodotto la prima auto skoda e invece quando è nata mazda e quando ha prodotto la prima auto? ehhhh spiccato il volo addirittura ?
Ritratto di Moreno1999
21 febbraio 2015 - 14:29
4
Skoda se non erro negli anni 20 ha fatto le prime auto, Mazda nel 1931.
Ritratto di wesker8719
21 febbraio 2015 - 14:38
no skoda è nata con il nome del suo fondatore nel 1895 e diventata effettivamente skoda nel 1925 e produceva già auto ,mazda è nata con altro nome nel 1920 e non produceva auto ,il nome mazda è apparso nel 1931 ma come nome di un modello ,ha prodotto la sua prima auto nel 1961 dato che prima produceva solo un triciclo a motore , sei sicuro di voler ancora parlare di storia?
Ritratto di Moreno1999
21 febbraio 2015 - 14:40
4
Storia del marchio stiamo parlando? SI. I modelli c'entrano ben poco. Stiamo parlando di storia dei rispettivi marchi. Non c'entrano nulla gli anni, come in tutta la storia. Possono esserci 9 eventi in un anno e poi nulla per dieci.
Ritratto di wesker8719
21 febbraio 2015 - 14:42
ah perfetto allora secondo il tuo ragionamento mazda conta ancora meno rispetto a skoda o semplicemente non sai cosa rispondere ?
Ritratto di Moreno1999
21 febbraio 2015 - 14:48
4
Ma cosa stai dicendo?! Mazda conta ancora meno? Ma di cosa parli?! Sei tu che ti fai tante paranoie ma quando andiamo a vedere la storia di un marchio parliamo della vita che il marchio ha avuto, alti e bassi, innovazioni e mazda non è assolutamente da meno. Anche il rotativo, le Mans del 1991, la Mx-5. Di grandi auto ne ha fatte e ne fa.
Ritratto di wesker8719
21 febbraio 2015 - 14:57
io ti ho fatto notare che mazda prima degli anni 60 non esisteva e comunque le sue auto degne di nota sono nate dagli anni 70 in poi , poi non sto discutendo del presente perchè entrambi i marchi vanno bene e hanno diverse strategie ,tu hai menzionato la storia e da convintissimo fan mazda non ha senso che tu lo faccia
Ritratto di osmica
22 febbraio 2015 - 11:13
Moreno, perche' non leggi prima gli articoli?
Ritratto di Moreno1999
22 febbraio 2015 - 12:57
4
Quest'articolo come tutti gli altri ovviamente lo ho letto. Disinteressato, perché le Škoda non mi piacciono, ma lo ho letto. E la Fabia Montecarlo non mi sembra abbia una grande caratterizzazione sportiva nel design, importante per le hot hatch
Ritratto di osmica
22 febbraio 2015 - 13:19
Eppur "se non erri negli anni 20 ha fatto le prime vetture"... Certo!
Pagine