Anche la nuova Skoda Fabia ha la sua Monte Carlo

20 febbraio 2015

Verranno presentati al Salone di Ginevra l’allestimento sportivo della Fabia e Skoda Octavia RS 230 CV.

Anche la nuova Skoda Fabia ha la sua Monte Carlo
TOCCO SPORTIVO PER LA FABIA - Si preannuncia un Salone di Ginevra ricco di novità per la Skoda che oltre a presentare al pubblico la nuova ammiraglia Superb, appena svelata a Praga, celebrerà la prima mondiale della Skoda Fabia Monte Carlo (foto sopra), della Skoda Octavia RS 230 e di una nuova serie speciale nata per omaggiare i 120 anni di storia del marchio ceco. Lanciata di recente, la nuova Fabia mostra il suo lato sportivo nell’edizione Monte Carlo, disponibile sia per la berlina che per la wagon. L’allestimento si distingue per i cerchi in lega neri da 16 o 17 pollici, l’assetto sportivo opzionale, i cristalli posteriori oscurati, i diversi elementi della carrozzeria verniciati in nero e per il volante e i sedili di tipo sportivo. 
 
 
UN’OCTAVIA DA RECORD - Nel giugno del 2015 arriverà nelle concessionarie Skoda la Octavia più veloce di sempre (qui sopra). Forte di 230 CV (da qui la sigla identificativa), dieci in più rispetto alla 2.0 TSI RS, è accreditata di una velocità massima di 250 Km/h (6 km/h in più) e di un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi (lima due decimi). Di serie il differenziale anteriore a bloccaggio elettronico. 
 
 
LE VERSIONI EDITION - Al Salone ci saranno anche i le versioni Edition” di Fabia, Rapid, Octavia e Yeti (qui sopra) caratterizzate da specchietti retrovisori in tinta con la carrozzeria, cerchi in lega bicolore, fendinebbia, finestrini posteriori oscurati e finiture specifiche per l’abitacolo.




Aggiungi un commento
Ritratto di EasterRuben
20 febbraio 2015 - 22:02
Non la comprerei mai nuova, ma la consiglierei usata a chiunque: la Montecarlo aveva veramente un bell'aspetto.
Ritratto di Ivan92
20 febbraio 2015 - 22:06
8
Visto che molto probabilmente avrà parecchio in comune con la Golf 7 GTI Performance Pack sarà proprio un bel giocattolo da guidare, mi piace!
Ritratto di EasterRuben
20 febbraio 2015 - 22:07
Chi andrebbe in pista con una Skoda? Per l'uso stradale molto meglio la versione diesel e wagon: 184 cavalli dell'ottimo turbodiesel bastano e avanzano. Nessuna sigla né il passato nel wrc renderà l'Octavia un'auto desiderabile dagli sportivi. Ma per chi ha famiglia, è una scelta più che valida. Piuttosto offrano la possibiltà di ordinare la Polo GTI con il manuale...
Ritratto di onlyroma
21 febbraio 2015 - 12:01
Qui ci sono personaggi che hanno detto che la Skoda ha un passato glorioso e che addirittura è la Rolls della slovacchia. Quindi occhio se nn vuoi essere fucilato o preso a mouse sulla testa. Purtroppo non sto scherzando ci credono veramente.
Ritratto di hulk74
21 febbraio 2015 - 15:32
L'ho detto, e basterebbe leggere qualcosa, anziché scrivere corbellerie. Ma come ho scritto quanto da te riportato, ho anche scritto che Fabia ed Octavia le vedo solo come buone auto da famiglia, a metano o diesel, perché esteticamente mi lasciano piuttosto indifferente, al contrario di altre, ma non discutono sulla buona qualità del prodotto. E parla uno che pensava di prendere una 595 competizione
Ritratto di osmica
22 febbraio 2015 - 11:18
per la serie, chi non sa neppure dove collocarla...
Ritratto di wesker8719
21 febbraio 2015 - 14:02
nessuno va in pista con questa octavia come non ci va con una GTi, una QV o le versioni sportive degli altri marchi , è appunto una versione spinta di una berlina comune come ne esistono tante altre e l'unica auto insensata è quella che non è manco nata ...
Ritratto di Paglianti
21 febbraio 2015 - 18:51
La QV... in questi giorni mi e' capitato un fatto veramente insolito. Ho visto 2 auto che credevo di nn vedere mai in giro. Ho visto due Hyundai Veloster. Sinceramente credevo che fosse un auto che nessuno avrebbe comprato.. (io personalmente neanche sotto tortura). Poi m' e' venuta una riflessione..-. non ho ancora visto in giro una giulietta qv... boh.
Ritratto di wesker8719
21 febbraio 2015 - 21:32
dai le giulietta qv le hanno comprate i concessionari per i test drive al balocco, persino nelle pagine alfiattare non esistono prove della loro esistenza nel mondo reale ... ma dopotutto a quel prezzo perchè comprare un macchina inferiore alla concorrenza e che si sa già che non rimarrà chissà quanto in produzione ...
Ritratto di Fojone
22 febbraio 2015 - 00:18
le Giulietta normali... incontrare una Giulietta QV in strada è praticamente come trovare una pepita d'oro!
Pagine