Skoda Superb: per lei piccoli aggiornamenti

Novità in termini di sicurezza, comfort e multimedialità per l'ammiraglia della Skoda.

SEMPRE PIÙ SUPERB - Il modello al top della gamma Skoda può ora contare su alcune migliorie che la tengono aggiornata nei confronti dell'agguerrita concorrenza. Niente interventi all'estetica, visto che la Skoda Superb ha solo due anni di vita (risale al 2015), ma modifiche al sistema multimediale, ai cerchi in lega, ai sistemi di sicurezza, ai sedili.

FUORI E DENTRO - All’esterno della Skoda Superb spiccano i cerchi in lega Acamar da 19 pollici con nuovo design che sottolinea l’eleganza della vettura. Arriva anche il nuovo colore per la carrozzeria, il rosso Velvet. Uno sguardo all’interno per scoprire la possibilità di avere il cielo nero dell’abitacolo e per scoprire il sedile del guidatore (optional) con massaggio e ventilazione incorporati e memoria delle impostazioni. La qualità della comunicazione a bordo è stata migliorata grazie al Digital Voice Enhancement che cattura la voce dei passeggeri anteriori e la trasmette a quelli posteriori attraverso gli altoparlanti (e viceversa).

SICUREZZA E INTRATTENIMENTO - Nuovi è anche i sistemi multimediali della Skoda Superb che sono gli stessi visti sulle rinnovate VW Golf e Skoda Octavia. Il top si chiama sempre Columbus (qui sopra), ma lo schermo passa da 8 a 9,2 pollici, il base, lo Swing, cresce da 5 a 6,5". Il sistema migliorato di Park Distance Control riesce ora a frenare l’auto in caso di ostacoli durante la manovra di parcheggio. Da sottolineare anche il Care Connect con chiamata d’emergenza, di serie dalla versione Ambition, capace di mettersi in contatto con il call center dedicato sia con connessione voce che dati, in caso di necessità. Attraverso l’applicazione Skoda Connect App, infine, si possono comandare a distanza apertura di porte e finestrini, o ritrovare più facilmente il punto esatto di parcheggio grazie alla funzione “ honk and flash” che attiva clacson e luci.



Leggi l'articolo su alVolante.it