Concept #1: nuova vita per la Smart

Pubblicato 05 settembre 2021

La Smart Concept #1 anticipa la prima suv elettrica delle costruttore, con soluzioni premium ed estetica più ricercata.

Concept #1: nuova vita per la Smart

LA VEDREMO NEL 2022 - La Smart Concept #1 è il primo frutto della joint venture tra la Mercedes e la cinese Geely, che ha acquistato il 50% del costruttore specializzato in citycar. In attesa di vederla dal vivo al Salone di Monaco, la casa tedesca anticipa le immagini della suv elettrica compatta che arriverà nel 2022. Si tratta di un modello molto importante poiché è di forte rottura con il passato del marchio. Lo stile della Smart Concept #1 è infatti più maturo rispetto al passato, presentando alcuni particolari premium come il sistema di illuminazione del tetto.

TETTO “SOSPESO” - Lunga 429 cm, larga 191 cm e alta 169, con un passo di 275 cm, la Smart Concept #1 presenta sbalzi ridotti e forme sinuose e levigate. Molto particolare il tetto in cristallo sottolineato da una cornice illuminata; lo sviluppo della superficie vetrata verso il parabrezza e i finestrini con porte senza telaio danno l’illusione che il tetto sia sospeso. La livrea dell’auto è in due colori: il corpo della vettura è in bianco perlato e la parte superiore in oro, con alcuni dettagli in antracite e nero. Completano il look “cittadino premium” i grandi cerchi da 21” e le maniglie a scomparsa, rilevate da elementi luminosi. 

SOLUZIONI RICERCATE - Per rendere più agevole l’entrata e l’uscita dall’auto, le portiere posteriori della Smart Concept #1 si aprono in direzione opposta rispetto a quelle anteriori. Gli stilisti per garantire un’esperienza premium ai passeggeri hanno adotto soluzioni ricercate, come la luce ambientale integrata nel pavimento, il sopracitato tetto in cristallo, e particolari di stile come le bocchette di ventilazione dal design ricercato.

INTERNI RAFFINATI - La console centrale della Smart Concept #1 si estende tra i sedili anteriori integrandosi senza soluzione di continuità con il cruscotto. Al centro della plancia è posizionato uno schermo tattile con display da 12,8 pollici. Essendo un’auto che si rivolge ai giovani, esigenti in termini di tecnologia, la compagnia ha curato molto anche l’interfaccia. L’elemento centrale del menu del sistema multimediale è costituito da una sfera tridimensionale, inoltre, è presente un assistente virtuale che sfrutta l’intelligenza artificiale per apprendere il comportamento dell’utente, aiutandolo a navigare tra i diversi menu e le varie funzioni. Non manca una nuova app per smartphone, appositamente sviluppata per la Smart e un sistema audio premium firmato dallo specialista Beats.

NATIVA ELETTRICA - La casa non ha diffuso le specifiche tecniche, tuttavia sappiamo che la Smart Concept #1 è basata sulla piattaforma SEA specifica per auto elettriche del Gruppo Geely, specifica per le auto elettriche, che consente funzioni di ricarica rapida, oltre ad aggiornamenti over-the-air per il software del veicolo.

VIDEO




Aggiungi un commento
Ritratto di RubenC
6 settembre 2021 - 14:58
1
Larga è larga, ma riguardo alla lunghezza... 429 cm non è segmento B? Ma scusa, è persino più corta di un 2008 (430 cm), che non direi che nessuno ha mai classificato come segmento C. Ok, la segmentazione è sempre una cosa soggettiva, però...
Ritratto di Veni Vidi Vici
6 settembre 2021 - 17:25
1
Rubén con i suv i segmenti vanno un po’ per conto loro. Perché le classificazioni vengono generalmente fatte con le berline, poi si cercano di usare le stesse convenzioni anche sui crossover e non si capisce più nulla
Ritratto di RubenC
6 settembre 2021 - 17:33
1
Ovviamente la classificazione è diversa con i SUV e ovviamente tutte queste classificazioni sono soggettive e variabili. Io generalmente seguo questa classificazione qua (ma ovviamente con qualche riserva), che è la più dettagliata al mondo e copre tutti i modelli di tutti i mercati ed è stata stilata da un esperto di Jato Dynamics (questo è uno schema riassuntivo): https://carindustryanalysis.files.wordpress.com/2021/04/segmentation-5.jpg
Ritratto di Veni Vidi Vici
6 settembre 2021 - 18:02
1
Ruben ti ringrazio, è molto esaustiva.
Ritratto di Trattoretto
6 settembre 2021 - 17:42
Lo danno per SUV segmento B ma in realtà ha dimensioni da segmento C. Ha la stessa impronta di una golf.
Ritratto di RubenC
6 settembre 2021 - 14:58
1
Comunque la larghezza è davvero "strana": è più larga di una Enyaq o di un Q5!
Ritratto di Santhiago
6 settembre 2021 - 10:54
E quando esce questa SsangYongOpelAdam?
Ritratto di domila
6 settembre 2021 - 13:23
Dimentichi che ha i fari palesemente uguali a quelli degli ultimi modelli mercedes elettrici
Ritratto di Andrea Zorzan
6 settembre 2021 - 18:51
Nonostante le dimensioni l'abitabilità non sembra elevata. Saranno le foto...
Ritratto di Il bue
7 settembre 2021 - 11:08
6
Sempre più convinto di tenere oramai a vita la mia vecchia auto, almeno finchè ci saranno ricambi e carburante per camminare, e smettere di guidare quando non sarà più possibile farlo. Al volante di questi obbrobri elettrici proprio non mi ci vedo.
Pagine