Vota la regina e il re di Ginevra 2010

05 marzo 2010

Il Salone è ancora in pieno svolgimento e noi continuiamo a “coprire” passo-passo tutte le novità. E ora vi chiediamo di incoronare il prototipo e l’auto di serie più importanti di Ginevra 2010.

DOPPIO SONDAGGIO - Abbiamo identificato i modelli nuovi che presto arriveranno sulle nostre strade così come sono stati presentati al Salone e le concept car mai viste prima. Per votare vi invitiamo a tenere conto dell’importanza rivestita dalla vettura sotto il profilo dell’innovazione stilistica e dei contenuti tecnologici, senza tralasciare l’originalità o addirittura la genialità delle soluzioni applicate. Naturalmente, seguite anche le emozioni e il gradimento che una certa vettura suscita in voi.

NO, NESSUN ERRORE - Come potrete vedere qui sotto, ci saranno alcune assenti illustri. Questo, perché abbiamo scelto di non includere le versioni ibride o solo lievemente modificate nella meccanica o nell’estetica di modelli già conosciuti.

Ora il sondaggio vi aspetta: sta a voi formare la “coppia di Ginevra”.

> AUTO DI SERIE

Ginevra 2010 abarth 500c 05Ginevra 2010 abarth punto evo 05alfa_giulietta_ginevra_2010_98.jpg
Da sinistra: Abarth 500C, Abarth Punto Evo, Alfa Romeo Giulietta.

 

Audi a1 ginevra 2010 07Ginevra 2010 audi rs5 02Dacia duster
Da sinistra: Audi A1, Audi RS5, Dacia Duster.

 

Ginevra 2010 ford focus sw 05Kia sportage ginevra 2010 1Ginevra 2010 lamborghini lp 570 4 superleggera 06
Da sinistra: Ford Focus SW, Kia Sportage, Lamborghini Gallardo Superleggera.

 

Lexus ct200h09Ginevra 2010 mazda 5Ginevra 2010 mini countryman 23
Da sinistra: Lexus CT 200h, Mazda 5, Mini Countryman.

 

Ginevra 2010 mitsubishi asx 03ginevra_2010_nissan_juke_97.jpgGinevra 2010 nissan micra
Da sinistra: Mitsubishi ASX, Nissan Juke, Nissan Micra.

 

Opel meriva ginevra 2010 02Porsche cayenne ginevra 2010 1Renault megane cc
Da sinistra: Opel Meriva, Porsche Cayenne, Renault Mégane CC.

 

Ginevra 2010 renault wind 06seat_ibiza_st.jpgVwsharan 2010 09
Da sinistra: Renault Wind, Seat Ibiza ST, Volkswagen Sharan.

 

ginevra_2010_vw_touareg_99.jpgGinevra 2010 volvo s60 05
Da sinistra: Volkswagen Touareg, Volvo S60.

 

Qual è la regina del Salone tra le auto di serie?
Alfa Romeo Giulietta
45%
  • Alfa Romeo Giulietta
    45%
  • Audi A1
    8%
  • Lamborghini Gallardo Superleggera
    7%
  • Dacia Duster
    6%
  • Nissan Juke
    4%
  • Opel Meriva
    3%
  • Lexus CT 200h
    3%
  • Abarth 500C
    3%
  • Ford Focus SW
    3%
  • Audi RS5
    3%
  • Volvo S60
    2%
  • Volkswagen Touareg
    2%
  • Mini Countryman
    2%
  • Abarth Punto Evo
    2%
  • Volkswagen Polo GTI
    1%
  • Skoda Fabia RS
    1%
  • Seat Ibiza ST
    1%
  • Kia Sportage
    1%
  • Renault Wind
    1%
  • Nissan Micra
    1%
  • Mitsubishi ASX
    1%
  • Porsche Cayenne
    0%
  • Volkswagen CrossGolf
    0%
  • Volkswagen Sharan
    0%
  • Mazda 5
    0%
  • Renault Megane CC
    0%

 

> PROTOTIPI

Prototipi ginevra 2010 bertone pandionPrototipi ginevra 2010 touring superleggeraPrototipi ginevra 2010 citroen ds high rider
Da sinistra: Bertone Pandion, Carrozzeria Touring Superleggera Bentley Continental Flying Star, Citroën DS High Rider.

 

Prototipi ginevra 2010 citroen survoltPrototipi ginevra 2010 infinti iflowPrototipi ginevra 2010 koenigsegg agera
Da sinistra: Citroën Survolt, Hyundai i-flow, Koenigsegg Agera.

 

Prototipi ginevra 2010 italdesign emasPrototipi ginevra 2010 idea sofiaPrototipi ginevra 2010 ied eye
Da sinistra: Italdesign/Giugiaro Emas, I.DE.A Institute Sofia, I.E.D. Eye.

 

Prototipi ginevra 2010 mercedes f800 stylePrototipi ginevra 2010 opel flextreme gtePrototipi ginevra 2010 5bypeugeot
Da sinistra: Mercedes F800 Style, Opel Flextreme GT/E, Peugeot 5 by Peugeot.

 

Prototipi ginevra 2010 peugeot sr1Prototipi ginevra 2010 pininfarina 2ueottantaPrototipi ginevra 2010 porsche 918 spyder
Da sinistra: Peugeot SR1, Pininfarina 2uettottanta, Porsche 918 Spyder.

 

Prototipi ginevra 2010 rinspeed ucPrototipi ginevra 2010 seat ibePrototipi ginevra 2010 valmet eva
Da sinistra: Rinspeed UC?, Seat IBE, Valmet Eva.

 

Qual è il re del Salone di Ginevra?
Pininfarina 2uettottanta
31%
  • Pininfarina 2uettottanta
    31%
  • Bertone Pandion
    15%
  • Citroën DS High-Rider
    10%
  • Porsche 918 Spyder
    8%
  • Mercedes F 800 Style
    7%
  • Citroën Survolt
    6%
  • Koenigsegg Agera
    4%
  • Peugeot SR1
    3%
  • Italdesign/Giugiaro Emas
    2%
  • Carrozzeria Touring Superleggera Bentley
    2%
  • Opel Flextreme GT/E
    2%
  • Peugeot 5 by Peugeot
    2%
  • Hyundai i-flow
    2%
  • Seat IBE
    2%
  • I.DE.A Institute Sofia
    1%
  • I.E.D. Eye
    1%
  • Rinspeed UC?
    1%
  • Valmet Eva
    1%





Aggiungi un commento
Ritratto di El bocia
7 marzo 2010 - 10:48
"la 159 non è all' altezza delle concorrenti tedesche, per questo non avrà continuità"...parole di Marchionne che contrastano leggeremente con la tua versione (personale) sui volumi di vendita della stessa vettura confrontata con una 320...se a te piace l' alfa a me non importa ma negando l' evidenza pure tu non risolvi nulla...non discuto nemmeno sui confronti di vendite che fai tu perchè sono solo nei sogni di un alfista/fiattista la 159 vende di più della serie 3.
Ritratto di Maik147
7 marzo 2010 - 16:47
io sono un alfista e ti dico che la 159 non vende più della BMW!forse un pò all'inizio ma per quanto la linea esterna sia ancora attuale questo nn si può dire degli interni e del peso!!avrebbe bisogno di una forte riduzione di peso e di interni migliore sia di qualità che di forma estetica!!infatti PURTROPPO non riesce a vendere più di BMW e AUDI!!147 e 156 sono state auto molto apprezzate ma hanno fatto il loro tempo e in questo mondo se nn rinnovi con giudizio si perde tutto!!la fiat nn è stata capace di mentere i livelli alti x le Alfa!!non sicuramente e mi dispiace dirlo(io sono un forte amante dell'ALFA)all'altezza delle tedesche!
Ritratto di El bocia
7 marzo 2010 - 19:50
E' quello che sostengo pure io, è inutile far finta che tutto vada bene, senza analizzare gli elementi che non vanno, si peggiora sempre di più...sono contento di vedere che ci sia almeno un alfista serio.
Ritratto di Samovar84
6 marzo 2010 - 00:52
... e Citroen DS High-Rider per lo stile estroso e fuori dagli schemi unito a contenuti di disarmante concretezza; finalmente qualcosa di diverso!!!
Ritratto di Zack TS
6 marzo 2010 - 09:33
1
io ho votato la ct200h ;-)...ha avuto coraggio la lexus ad inserirsi in questo segmento di mercato super-affollato....anche se una sola versione ibrida non basta, spero che ci ripensino e che più in la propongano anche altre motorizzazioni
Ritratto di Impreza2.0Rsport
6 marzo 2010 - 13:50
Anche io ho votato la LEXUS Ct200h e anche io concordo che la versione ibrida non basta. Magari sonderanno il terreno con l'ibrida e poi chissà...
Ritratto di Ugo-TheBest
6 marzo 2010 - 10:14
Io ho votata la Duster per le auto di serie e la Koenigsegg Agera per i prototipi.
Ritratto di Zack TS
6 marzo 2010 - 12:40
1
anche io ho votato la Agera per i prototipi :-))
Ritratto di Gianluigi74
7 marzo 2010 - 12:48
l'ho votata anch'io, e se non ci sono novità da qui a 12 mesi sarà la mia nuova automobile. In Germania è già in vendita e volendo la possiamo comprare anche dall'Italia. Con € 16.900 (ed è un listino pieno!!!) ti porti a casa la versione Laurete 1.5 dci fap 4x4 110cv euro5 con clima, autoradio, cerchi in lega e il sistema di trazione integrale nissan (con una manopola passi dal 4x2 a 4x4 auto o al 4x4 lock) con la piccola differenza che sulla qasqai ti fanno pagare € 27.000 per la acenta e € 29.000 per la ntec!!!!!! Nel 2006 (!) per quella cifra ho comprato la panda 4x4 1.3 mjet climbing di mia moglie!!!!!! che è sì spettacolare con la neve e nel fuoristrada, ma è la metà di una Duster!!!!!!! Alla Dacia (che poi è una nissan-renault fatta in Romania), hanno aperto un mercato che fin'ora le case automobilistiche avevano tenuto ben chiuso. In Italia sono circa 15 anni che gli stipendi netti sono stati bloccati intorno ai mille euro per la stragrande maggioranza dei lavoratori e in special modo dei cosiddetti giovani, che tra contratti a progetto, stage, e cose del genere si trovano loro malgrado con una capacità di spesa limitata. Hanno voglia a lamentarsi i costruttori di automobili se vendono poco!! I prezzi in media sono raddoppiati e le vendite di automobili hanno tenuto solo grazie agli eco.incentivi e al sistema delle vendite rateizzate con maxirata finale (rifinanziabile), questa è la verità altro che storie. Oggi che fortunatamente si sono decisi a togliere gli €co.incentivi, se vorranno continuare a vendere automobili avranno due strade: o abbassano e di molto i prezzi o aumentano e dimolto gli stipendi!!!!!!!!!!!! Grazie Dacia, con la Duster ho finalmente la possibilità, anche io di comprare una bella automobile con trazione integrale, fatta per durare, che consume poco, costa relativamente poco, pago poco di assicurazione, di bollo e di manutenzione!!!!!!!!! Se gli altri costruttori non si adeguano nel giro di pochi mesi con questa qasqai-koleos travestita la Dacia farà piazza pulita del mercato delle suv compatte, con il rischio per gli altri che vada a dare fastidio anche alle medie-utilitarie tipo GP o segmento C che oggi vendono dai 15 a 20 mila euro.
Ritratto di Sprint105
8 marzo 2010 - 17:25
hai ragione
Pagine