Subaru Ascent: una “suvona” per gli Usa

Svelata al salone di Los Angeles, la nuova Subaru Ascent è pensata per le famiglie numerose, grazie all'abitacolo fino a 8 posti.

NUOVO MODELLO - Pensando al mercato americano, in cui le auto sono mediamente più grandi, la Subaru ha presentato al salone di Los Angeles un nuovo modello: la Subaru Ascent, che è una suv di misure rilevanti (non dichiarate, ma la lunghezza è di circa 500 cm), tanto da essere la Subaru più grande mai costruita. Il passo è di 289 cm e il suo abitacolo dispone di tre file di sedili, mettendo a disposizione 7 o 8 posti, a seconda della configurazione che si sceglie. E questo senza penalizzare il comfort, la facilità d’accesso o la capacità del bagagliaio. 

SPAZIO E NON SOLTANTO - Il motore della Subaru Ascent è un boxer, come da tradizione della casa giapponese. Si tratta di un nuovo propulsore 4 cilindri turbo di 2.4 litri di cilindrata capace di erogare 260 CV. Quanto alla trazione, la nuova Subaru Ascent dispone della trazione integrale “simmetrica” cioè con distribuzione della coppia motrice in egual misura sui due assi della vettura. A provvedere alla gestione della coppia un nuovo cambio Subaru Lineartronic a variazione continua CVT  programmato per riprodurre il comportamento di un cambio a 8 marce. La Subaru Ascent punta molto sulla versatilità e la facilità di guida. E il motore turbo 2.4 è stato allestito proprio in questa ottica. La potenza massima è erogata a 5.600 giri, con la coppia massima di 376 Nm è disponibile nell’arco di regimi da 2.000 a 4.800 giri. 

DOTAZIONE COMPLETA - Oltre all’interno particolarmente studiato per permettere grandi viaggi in comodità e al motore potente e rigorosamente “piatto”, la Subaru Ascent offre anche il sistema di assistenza alla guida Standard EyeSight, che appunto mette a disposizione di chi è al volante una messe di informazioni rilevate mediante dispositivi radar e telecamere tutto attorno alla vettura. La tecnologia avanzata è anche presente nel nuovo sistema multimediale, con connettività 4G LTE, WiFi per i passeggeri e la presenza di Apple CarPlay e Android Auto per la connessione degli smartphone. Tra le funzioni offerte c’è l’accensione del motore a distanza, sistema antifurto con dispositivo che blocca il veicolo in caso di furto, oltre a vari altri servizi. Quanto alla fruibilità, l’abitacolo della Ascent è dotato di 8 prese Usb per ricaricare i dispositivi tablet e smartphone. 



Leggi l'articolo su alVolante.it