La Subaru Impreza debutta a Francoforte

12 settembre 2017

La nuova edizione della Subaru Impreza è stata presentata al salone tedesco nella sua configurazione a 5 porte.

La Subaru Impreza debutta a Francoforte

SBARCO IN EUROPA - C’era folla stamane sullo stand 14 del padiglione 8 del salone di Francoforte. È lo stand della Subaru e la casa giapponese teneva la sua conferenza stampa con in primo piano la sua nuova Subaru Impreza, la quinta generazione, già in vendita in Giappone e negli Usa e pronta a raggiungere le concessionarie europee. Il nuovo modello viene prodotto anche in configurazione a 4 porte con la coda, ma per gli automobilisti europei sarà disponibile soltanto la versione hatchback, a 5 porte, quella appunto esposta a Francoforte.

MISURE DIVERSE DI POCO -  Le dimensioni della Subaru Impreza 2017 sono sostanzialmente analoghe a quelle dell’edizione precedente. Mantiene la stesa lunghezza di 441 cm, ma il passo è più lungo di 2,5 cm, arrivando a 264,5 cm (la vettura è sviluppata sulla nuova piattaforma SGP, Subaru Global Plattform). Cambiata è anche la larghezza, aumentata di 3,5 cm, fino a 174 cm. Importante è anche la riduzione dell’altezza, scesa di un centimetro, a 146,5 cm. Significativo poi è l’abbassamento del baricentro: anche qui un centimetro in meno che consente un miglioramento del comportamento stradale. In questo contenitore i progettisti Subaru hanno ricavato un abitacolo che è 2,9 cm più largo all’altezza dei sedili anteriori e 3,4 cm per quelli posteriori. Quanto al design, la sagoma generale non si discosta da quella della Impreza precedente, ma l’immagine del frontale è nuova, caratterizzata da un ancor più accentuato mix di dinamicità ed eleganza.

IMPOSTAZIONE TRADIZIONALE SUBARU - Sul piano della tecnica, la nuova Subaru Impreza rientra nel solco della tradizione Subaru: ha la trazione integrale e il motore è boxer. Va però detto che nel presentare la nuova Impreza, la Subaru ha teso ha rimarcare le novità dell’equipaggiamento, soprattutto nel campo della sicurezza. A connotare in questo modo la nuova berlina della Subaru è soprattutto l’EyeSight, il sistema di assistenza esclusivo della casa. Nella dotazione tecnologica del nuovo modello sono inclusi di dispositivi più moderni: la frenata d’emergenza, la gestione dell’acceleratore nelle situazioni di precollisione, il cruise controll adattativo, i dispositivi per mantenere la corretta linea di marcia nella corsia strada (Lane departure e Sway Warning). Quanto all’EyeSight, si tratta di due telecamere che rilevano ogni cosa, veicoli compresi, elaborando poi la migliore scelta di guida.

DUE MOTORI, CAMBIO “CONTINUO” - Due sono i motori previsti per la gamma Subaru Impreza, entrambi a benzina. Si tratta di due 4 cilindri boxer rispettivamente 1.6 e 2.0, quest’ultimo a iniezione diretta. Il motore 1.6 eroga 114 CV a 6.200 giri, con coppia massima di 150 Nm a 3.600 giri. Il due litri fornisce 156 CV a 6.000 giri e 196 Nm a 4.000 giri. La trasmissione avviene con il cambio Lineartronic, cioè un cambio a variazione continua sviluppato appositamente per essere abbinato a vetture 4x4.

Subaru Impreza
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
51
45
31
25
23
VOTO MEDIO
3,4
3.434285
175


Aggiungi un commento
Ritratto di duracell
17 settembre 2017 - 05:32
Aspetto ( e non solo io ) con ansia questa vettura IBRIDA .Con le stesse caratteristiche uguali ma con l'abbinamento dell'elettrico ....ci vuole più potenza .Visto che si hanno delle agevolazioni e non da poco sulla tassa di proprietà ( bollo ) e assicurazione.
Ritratto di duracell
17 settembre 2017 - 05:38
Potete riempire le pagine di inchiostro ma, l'unica ragione rimangono solo le vetture IBRIDE. Con le caratteristiche si intende delle SUBARU .
Pagine