NEWS

Subaru Outback: arriva l’edizione 2018

17 aprile 2018

La Subaru Outback viene aggiornata dopo tre anni. Arrivano novità per l’interno e la sicurezza, a partire dal mantenimento attivo della corsia.

Subaru Outback: arriva l’edizione 2018

PIÙ GRINTA - In vendita da inizio 2015, l’ultima generazione della Subaru Outback non ha “tradito” la formula delle precedenti quattro: è una comoda station wagon (lunga 482 cm), dotata di un ampio portabagagli, in grado di muoversi senza difficoltà nel fuoristrada leggero grazie alle quattro ruote motrici, all’assetto rialzato e alle protezioni sulla carrozzeria. Dagli scorsi giorni è ordinabile anche nel nostro paese l’edizione 2018, aggiornata nello stile, all’interno e ora disponibile con nuovi equipaggiamenti per la sicurezza. Le principali novità della Outback 2018 si trovano nel frontale, dove sono presenti fari a led, un fascione paraurti ridisegnato e una nuova mascherina, dal look deciso, che si ispira a quella già vista sul prototipo Subaru Viziv.

COMANDI RIVISTI - Le migliorie per l’interno della Subaru Outback sono più contenute e interessano la consolle centrale, dove gli stilisti hanno ridisegnato la zona del “clima”: ora gli schermi con l’indicazione della temperatura sono all’interno dei pomelli per regolarla. Sulla Outback 2018 cambiano inoltre le bocchette di aerazione e ci sono due prese usb per i passeggeri posteriori, mentre il sistema multimediale (con schermo di 8”) riceve le funzionalità Apple CarPlay e Android Auto, grazie alle quali è possibile controllare dallo schermo alcune app installate sullo smartphone. Il costruttore giapponese ha rinnovato inoltre alcuni dispositivi di sicurezza: nel pacchetto EyeSight ci sono ora il mantenimento attivo della corsia e un sistema più efficace per il monitoraggio degli angoli ciechi.

LA 2018 SOLO BENZINA - La Subaru Outback 2018 riceve inoltre il sistema per la chiusura automatica delle portiere oltre 20 km/h, quello che orienta i fari anteriori per migliorare la visibilità in curva, un indicatore di pressione pneumatici più efficace (ora viene indicata sempre e non più in caso di malfunzionamenti) e una nuova telecamera sullo specchietto destro, che aiuta il guidatore nelle manovre di parcheggio. La Outback aggiornata è ordinabile in Italia da 36.990 euro con il motore a benzina 2.5 da 175 CV e il cambio automatico Lineartronic a variazione continua di rapporto. Il diesel 2.0 da 150 CV non si può avere con la versione 2018, stando alla Subaru, ma è possibile ordinare uno stock di esemplari in versione 2017.

Subaru Outback
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
36
44
13
9
6
VOTO MEDIO
3,9
3.87963
108
Aggiungi un commento
Ritratto di ELAN
17 aprile 2018 - 12:50
1
Basterebbe anche solo declinare il 1.6 DIT turbo da 170cv che è SOLO (!) su Levorg. Anche su Impreza/XV e pure, perchè no, su BRZ e GT86.
Ritratto di Gordo88
17 aprile 2018 - 22:08
Se non faranno una versione a gpl del 2.5 benzina allora in Italia non la comprerà nessuno... Non si può togliere la motorizzazione diesel senza un alternativa a basso consumo di carburante
Ritratto di marcoluga
18 aprile 2018 - 05:08
Senza Diesel in EU, LOL.
Ritratto di marcoluga
18 aprile 2018 - 05:12
Un bel benzina vorace, che come insegnano gli americani non inquina. Ma mi faccia il piacere.
Ritratto di ziobell0
18 aprile 2018 - 09:47
Certi consumi sono abbastanza improponibili con l'attuale prezzo della verde. Come detto da molti, senza gpl, vendite zero.
Ritratto di Pablo
18 aprile 2018 - 10:54
Ormai si è capito che i diesel andranno scomparendo ma solo un benzina è davvero poco. Subaru sempre più di nicchia e a mio avviso troppo ferma sulle sue convinzioni . Bocciata!
Ritratto di money82
18 aprile 2018 - 12:16
1
Il mio sogno è una impreza del 2003...ormai da quando è uscita...a distanza di 15 anni fa sorridere vedere online questi mezzi con 120-150.000 km in vendita a 13-14.000 euro, io non so se ci sia gente impazzita o disperata disposta a spendere una cifra simile per un' auto che è iconica si, ma non ha ne fatto la storia ne il passato può giustificare simili quotazioni. Soprattutto considerando che chi la compra la spinge, non ci fa i 50 km/h e quasi tutti la modificano compromettendo la meccanica originale. A questo punto credo che "far fare la polvere alle auto" sia un concetto "subariano".
Ritratto di dumbo54
18 aprile 2018 - 13:58
Outback non si compra per moda. Personalmente ne ho apprezzato il comfort, la sicurezza, l’affidabilità. Il diesel è commercialmente finito, questione di tre o quattro anni e sparirà ( positivo ? Negativo? Non lo so, ma è un FATTO). Immagino che faranno una versione a Gpl, so che ci stanno lavorando, i problemi derivano dalle nuove tecnologie dei motori a benzina - ad oggi, c’è solo sul 1600 da 114 Cv di Impreza e XV. Al momento, a benzina ho solo la moto...
Pagine