Subaru WRX STi: una serie speciale per l'addio

La Legendary Edition si rivolge ai collezionisti e celebra la generazione uscente, che non verrà sostituta prima del 2020.

SOLO 55 ESEMPLARI - La proposta di stile Viziv Performance STi ha anticipato in maniera attendibile come sarà l'aspetto della futura Subaru WRX STi, la berlina sportiva ad alte prestazioni basata sulla Impreza e diventata un punto di riferimento grazie alle numerose vittorie conquistate nei rally e nelle gare su pista. In attesa della nuova generazione (prevista nel 2020) la casa giapponese dà l'addio alla Subaru WRX STi attuale, lanciata nel 2014, che sarà ordinabile ancora per pochi giorni in Italia nell'edizione limitata Legendary Edition (nelle foto), una serie speciale in 55 esemplari con un ricco equipaggiamento di serie e un look che ricorda le Impreza WRX "mattatrici" nei rally fra metà Anni 90 e ed i primi 00. Il prezzo per il nostro paese della Legendary Edition è 53.990 euro.

VERNICE BLU E CERCHI ORO - La Subaru WRX STi Legendary Edition riprende la stessa meccanica della WRX venduta finora e adotta quindi il motore benzina 2.5 turbo da 300 CV, in grado di portare la berlina fino alla velocità massima di 250 km/h. Le novità della Legendary Edition sono all'esterno, dove arrivano i cerchi in lega color oro di 19", le pinze dei freni argento e profili aerodinamici maggiorati sul fascione anteriore, sul portello del bagagliaio e sotto le portiere, che al pari del colore blu perlato (l'unico disponibile) trasmettono alla berlina un look corsaiolo, che farà sognare chi ricorda le imprese nel campionato mondiale rally dei piloti Colin McAra e Petter Solberg. Dietro alla leva del cambio manuale è presente una targhetta con il numero progressivo dell'esemplare, lo stesso che si ritrova su un portachiavi dedicato, mentre il nome Legendary Edition è presente anche su targhette in prossimità delle ruote.



Leggi l'articolo su alVolante.it