NEWS

Quattro suv a confronto: quale scegliere?

20 giugno 2015

BMW X3, Hyundai Santa Fe, Kia Sorento e Land Rover Discovery Sport, si sfidano nel nostro video test su strada e su pista: scopriamone pregi e difetti.

Quattro suv a confronto: quale scegliere?
SETTORE IN FERMENTO - Oltre alle crossover, anche le suv sono sempre più gettonate: la loro carta vincente è l’azzeccato mix di comfort, guidabilità e versatilità, a cui aggiungono un’attraente immagine sportiva. Che il loro settore sia in grande fermento lo dimostra la frequenza di presentazione di nuovi modelli, specialmente di classe medio-alta, come le recenti Land Rover Discovery Sport e Kia Sorento: vetture innovative nella gamma delle rispettive case produttrici, e che abbiamo quindi voluto mettere subito a confronto con due ben affermate “pietre di paragone”, la BMW X3 e la Hyundai Santa Fe.
 
NON LE SPAVENTA (QUASI) NULLA - Proposte a prezzi tutt’altro che popolari (dai 43.850 euro della Santa Fe ai 53.700 della Land Rover Discovery Sport), le quattro suv alla sbarra hanno lunghezze comprese fra 460 e 480 cm, motori turbodiesel da 2 a 2,2 litri e potenze da 190 a 200 CV. Vantano pure una ricca dotazione di sicurezza e sono dotate di trazione integrale e di cambio automatico: a 6 marce per le coreane (fornito, per entrambe, di serie), a 8 per la BMW (optional a 2.340 euro) e, addirittura, a 9 (e a 2.420 euro) per la Land Rover. Il nostro test, svolto su un’ampia varietà di percorsi, ha dimostrato che, con l’aiuto dell’elettronica e con le gomme giuste, le moderne suv sono comode, sanno divertire e, in più, possono andare quasi dappertutto.
 
QUALE DELLE QUATTRO OFFRE DI PIÙ? - Una Kia che costa più di una BMW? Sì, ma con una dotazione da restare a bocca aperta: tetto elettrico, navigatore, retrocamera e telecamera a 360°, segnalazione di abbandono della corsia di marcia, monitoraggio dell’angolo cieco dei retrovisori, assistenza al parcheggio, cruise control con radar, impianto hi-fi Infinity, telecamera che legge i segnali stradali, sedili in pelle riscaldati, ventilati e a regolazione elettrica e cerchi in lega di 19”. Se si aggiunge la garanzia di ben 7 anni, proprio quello offerto da questa coreana è il “pacchetto” più conveniente. 
 
PER la BMW, IL “MINIMO SINDACALE” - Con la Santa Fe si risparmiano più di 5.000 euro: rispetto alla “cugina” Sorento aggiunge l’airbag per le ginocchia del guidatore, ma fa rinunciare a una buona parte di accessori tecnologici e la garanzia scende a 5 anni. La pur costosa Discovery Sport ha una dotazione quasi coincidente con quella della Kia, e oltre all’airbag per le ginocchia mette sul piatto anche quello esterno al parabrezza (a tutela dei pedoni) e il sistema Terrain Response che la rende più efficace fuori strada. Peccato, però, che la sua garanzia sia di soli 3 anni. Infine, la BMW X3: “economica”, ma solo sulla carta. Offre, infatti, la garanzia minima di legge di 2 anni, e fa pagare a parte parecchi accessori che le altre offrono di serie: dalla “pelle” ai sedili elettrici, dal navigatore ai sensori. Tanto che, per arrivare a pareggiare l’equipaggiamento delle rivali, il conto può lievitare anche di 10.000 euro, facendone la meno conveniente sul fronte del rapporto dotazione/prezzo.
VIDEO


Aggiungi un commento
Ritratto di Flavio Pancione
20 giugno 2015 - 10:55
7
con una netta non-preferenza verso la X3 che proprio non mi piace. Trovo particolarmente azzeccata la nuova Sorento , molto pratica e spaziosa.. bella anche la discovery sport, bello lo stile e con la testa più sulle spalle rispetto la evoque , forse questa nuova discovery andrò a provarla..
Ritratto di Bear Boss
20 giugno 2015 - 10:56
Segmenti diversi, Dimensioni diverse,Premium contro generaliste, target quasi opposti: Il padre di famiglia con necessita' di spazio punterà sulle asiatiche, il single o la coppia senza figli chic che deve per forza atteggiarsi invece comprerà le due europee. Detto ciò mi piace moltissimo la Santa Fe ed' è quella dal miglior rapporto qualità/estetica/prezzo. Le altre non mi dicono nulla, spiacente per bmw che amo con marchio ma la x3 non mi e' mai piaciuta sin dalla prima serie.
Ritratto di PongoII
20 giugno 2015 - 11:02
7
Non avrei saputo esprimermi meglio. Mi sa tanto di commento lancato lì il fine settimana per scatenare il solito inferno tra i vari blocchi contrapposti.... Chi mi conosce sa la mia avversione per il concetto suv=auto snob, ma non l'ho mai fatto assurgere a livello assoluto. Indubbiamente la Range Rover ha il suo nome ed il suo fascino ma credo che l'opzione migliore possa essere la Santa Fe, un amico ha la versione vecchia che usa per lavoro e viaggi personali e ci si trova benissimo.
Ritratto di theone87
21 giugno 2015 - 11:48
questa è imponente bella da vedere, fa la sua p.orca figura! la vedo quasi ogni giorno sotto casa e ogni volta non posso far altro che fermarmi a guardarla!
Ritratto di Moreno1999
20 giugno 2015 - 11:15
4
Poco male, comunque concordo con te come hai capito....anche sul discorso Santa Fe! Oltretutto io adoro la Evoque ma davvero non riesco a farmi piacere la D. Sport che nel posteriore sembra un'auto cinese...e nemmeno dentro mi è piaciuta, ne in voto ne dal vivo. Fiancata troppo alta, con i cerchi in lega più grandi (tra l'altro sembra che abbiano preso dalla Fiesta, ossia fare cerchi in lega che nulla c'entrano con la vettura e sembrano after market) sembra lo stesso piuttosto sgraziata. Il navigatore? Ci sono dei video su YouTube dove si vede molto bene come storpia i nomi delle vie. La X3 non mi fa impazzire ma nemmeno la disdegno, comunque molto meglio della precedente generazione. La Sorento si, non è male, ma è MOLTO anonima. Per quanto superiore alla cugina Hyundai in interni e finiture, fuori sembra una Volvo (o un mattone?) e secondo me hanno sbagliato la linea dei finestrini che appesantiscono il tutto. Comunque per quanto sia ben fatta e davvero molto ben dotata, davvero, la gente non è ancora pronta a spendere quella cifra per una Kia. Stesso discorso per la Santa Fe, costa molto, ma come linea mi ha colpito fin dalle foto del Salone di NY 2012 e ancora la adoro. Forse una delle mie suv preferite, ragionando più sul rapporto prezzo/qualità/design tra tutte sceglierei quella, accantonando la tedesca e la inglese. Però in una vista panoramica e non solo limitata a queste 4 andrei in Volvo! Tutto ciò non toglie che vedere due coreane che sfidano due cosiddette premium, beh, mi sembra quasi stupido perché si rivolgono a target completamente diversi.
Ritratto di TheStig_97
20 giugno 2015 - 11:33
Concordo con te, sono auto diverse tra loro che ci azzeccano poco l'una con l'altra. Comunque, di questa "allegra combriccola", la mia preferita è la Land Rover, seguita dalla Hyundai per il suo rapporto qualità/prezzo, e poi BMW e Kia penalizzate dalla dotazione scarna e dal prezzo alto la prima e dal marchio e dalla forma la seconda.
Ritratto di Mattia Bertero
20 giugno 2015 - 12:50
3
Sono perfettamente d'accordo con te: la X3 e la Discovery sono SUV premium mentre la Santa Fe e la Sorento sono di marchi generalisti. La mia preferita delle quattro è la Discovery, le altre non mi dicono niente.
Ritratto di Rb1
21 giugno 2015 - 20:36
1
In teoria il tuo ragionamento non fa una grinza, ma permettimi di dire una cosa. Indipendentemente dalle necessità che una persona possa avere, sec me ad oggi su 10 individui che possono spendere oltre i 35K €, almeno 7 sceglieranno i marchi premium. Credo che pur essendosi assottigliata la differenza, ci sia ancora un margine di qualità generale, di appeal e direi anche di tenuta dell'usato che pende a favore delle auto più blasonate.
Ritratto di IloveDR
20 giugno 2015 - 11:09
4
provo più odio che amore per questa tipologia di auto, perché i suvettini sono almeno simpatici, perché le classiche berlinone tre volumi sono comode e sicure, perché le monovolume e i furgoni sono capienti, perché le vere 4X4 sono pratiche, ma queste Suv di dimensioni considerevoli non sono auto. Sono moda, sono ostentazione, sono arroganza, sono ipocrisia, sono irrazionalità, non sono passione per l'auto, sono il NULLA in cui l'odierna società sta cadendo. Certo fra quei marchi c'è Land Rover che è sinonimo di fuoristrada e quindi la mia personale classifica è questa: 1) Land Rover Discovery Sport; 2) BMW X5; 2) Hyundai SantaFe; 2) Kia Sorento.
Ritratto di M93
20 giugno 2015 - 11:15
Quattro suv ben distinti per caratteristiche e target. Personalmente, quella che preferisco, è la Land Rover Discovery Sport, che è si un suv, ma con buone capacità in off-road. Seguono Kia Sportage, Hyundai Santa Fè (che a breve sarà ritoccata) e BMW X3, imho.
Pagine