NEWS

Suzuki Jimny: senza veli nelle foto spia

7 giugno 2018

La quarta generazione della piccola fuoristrada Jimny sarà svelata entro l’estate per essere in vendita a ottobre 2018.

Suzuki Jimny: senza veli nelle foto spia

ARRIVA IN AUTUNNO - Sono apparse sulla pagina Facebook FerD le foto spia scattate in Giappone a un prototipo della nuova Suzuki Jimny, la cui presentazione è attesa entro l’estate con l’arrivo negli autosaloni previsto a ottobre 2018. Dalle immagini spia si percepisce chiaramente che la nuova Jimny avrà una personalità stilistica rétro, che può essere interpretata come un omaggio della mitica Suzuki Samurai che tanto successo ebbero in Europa e in Italia in particolare negli Anni 80. 

DESIGN SQUADRATO - Questa caratterizzazione della nuova Suzuki Jimny la si deduce dalla forma parecchio spigolosa dell’intera carrozzeria, e del frontale in modo particolare, con i fari di foggia tradizionale sistemati negli angoli alti del frontale stesso. Appare evidente la rottura con la tendenza dominante degli ultimi due decenni, tesa a dare alle suv una linea morbida, ricca di curve piuttosto che di spigoli e angoli. La scelta aiuta a connotare il modello come una vera fuoristrada, dunque con un'immagine di robustezza. 

RESTA UNA PICCOLA FUORISTRADA - Le dimensioni della Suzuki Jimny 2018 dovrebbero crescere leggermente rispetto all’attuale, che è lunga solo 368 cm, ma resterà piccola, come da tradizione. Per quel che riguarda i motori, cono attesi il 3 cilindri turbo 1.0 Boosterjet e forse anche il 4 cilindri 1.2 aspirato per la versione più accessibile a livello di prezzo. Assente il diesel, che la Suzuki ha ormai deciso di eliminare da tutti i modelli. La trazione sarà integrale inseribile dal guidatore, come si addice ad una vera piccola fuoristrada.

Suzuki Jimny
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
81
26
8
7
10
VOTO MEDIO
4,2
4.219695
132


Aggiungi un commento
Ritratto di ziobell0
7 giugno 2018 - 15:04
5 stelle! il piccolo fuoristrada squadrato che non si è ancora trasformato in pseudo chic crossover da città
Ritratto di Mattia Bertero
7 giugno 2018 - 15:11
3
JIMNY. Mi inchino a chi ha ancora il coraggio, si il coraggio, di non snaturare un modello iconico per seguire le leggi del mercato. Ho un amore particolare per il Jimny, dalle mie parti assieme alla Panda 4x4, il Samurai, il Pajero, è un must per chi arranca tra le mulattiere in montagna, io stesso l'ho usato per muovermi con disinvoltura in quota. E sono molto contento che la nuova serie mantenga questa tradizione. Ottimo Suzuki.
Ritratto di MirtilloHSD
7 giugno 2018 - 15:39
4
Questa Jimny è una delle poche macchine che possono veramente andare in off-road. Oggi i crossover e le SUV che tanto piacciono alla gente non sono altro che delle berline rialzate, quelle l'off-road non saprebbero mai affrontarlo. Ci vedete una crossover arrampicarsi su in montagna, dove arrivano solo Gran Vitara, Jimny, Land Cruiser, Navara, L200, Panda 4X4 o Fullback? Io direi di NO. Un saluto, Mirtillo.
Ritratto di Wilson97
7 giugno 2018 - 17:50
Il fatto che non si sia piegata alla moda la renderà facilmente riconoscibile, ma sembra molto un giocattolo, non mi piace, gli spigoli e la verticalità generale delle auto dovrebbero renderla un fuoristrada piccolo ma di carattere mentre invece sembra uscito da un cartone animato
Ritratto di NeroneLanzi
8 giugno 2018 - 11:47
Considera che qui le proporzioni sono quelle della versione jap. Non avendo qui gli stessi limiti normativi, possiamo aspettarci la versione europea con carreggiate e passaruota più larghi
Ritratto di Wilson97
8 giugno 2018 - 15:28
Lo spero, perché l idea di rimanere un fuoristrada vero e gli interni retrò funzionano
Ritratto di Mattia Bertero
8 giugno 2018 - 15:44
3
Anche perchè mezzi come questi a molta gente serve eccome perchè sono dei veri fuoristrada. Immagino solamente i proprietari di rifugi alpini, o anche semplici abitanti di montagna dove nevica costantemente o vivono alla fine di strade sterrate.
Ritratto di Challenger RT
10 giugno 2018 - 02:31
Infatti la Jimny delle foto spia "con veli" testata mesi fa in Europa aveva i passaruota allargati e le carreggiate più ampie. Spero sia quella la versione per alcuni mercati esteri tra cui il nostro, a meno che non si trattasse addirittura di un modello in configurazione più sportiva, magari con il 1.4 quattro cilindri da 140 cv... il mio sogno.
Ritratto di NeroneLanzi
10 giugno 2018 - 11:57
No era proprio la versione europea standard
Ritratto di Giuliopedrali
7 giugno 2018 - 19:06
Stupenda! Me la prenderei solo che non ne ho proprio bisogno. Come dicevo Suzuki è una marca veramente coerente, e questa Jimny è come doveva essere.
Pagine