NEWS

Suzuki Jimny: per il 2020 è già esaurita

di Fabio Madaro
Pubblicato 22 gennaio 2020

Venduti in pochi giorni tutti gli esemplari della piccola fuoristrada Suzuki Jimny destinati all’Italia.

Suzuki Jimny: per il 2020 è già esaurita

GIÀ TUTTE VENDUTE - In un comunicato diffuso in queste ore, Suzuki Italia annuncia con una punta di orgoglio che l’intero lotto di Suzuki Jimny estinate al nostro Paese sono state già tutte vendute. Si tratta di 2.000 esemplari, che hanno già trovato un acquirente e che verranno consegnate nei prossimi mesi. 

COSTRUIRNE DI PIÙ - Per la piccola fuoristrada Suzuki Jimny, giunta alla sua quarta generazione, introdotta nel 2018, si tratta di un successo che va al di là delle più rosee aspettative e che ha colto di sorpresa la stessa casa madre che dovrà porre rimedio aumentando la capacità produttiva. Al momento però, Suzuki Italia conferma che: “non sarà più possibile effettuare alcun ordine della piccola fuoristrada presso la rete dei concessionari”. Per tutti gli altri non resta quindi che aspettare il 2021, o rivolgersi al mercato degli importatori non ufficiali.

> SUZUKI JIMNY: LA PROVA COMPLETA

Suzuki Jimny
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
162
50
24
22
39
VOTO MEDIO
3,9
3.92256
297




Aggiungi un commento
Ritratto di polaretto84
22 gennaio 2020 - 19:13
Dalle informazioni che girano sul web si tratta invece di problemi di rispetto dei limiti delle normative europee sulle emissioni dell’unico motore che equipaggia la Jimny. Si dice che stanno annullando anche gli ordini delle vetture già prenotate con caparra.
Ritratto di v8sound
22 gennaio 2020 - 19:17
Staremo a vedere le immatricolazioni.
Ritratto di Magnificus
22 gennaio 2020 - 20:10
Infatti...sembra che siano tutte a due posti quelle esaurite ..autocarro ..a 4 posti sono troppo inquietanti:-)))
Ritratto di 82BOB
22 gennaio 2020 - 19:20
2
In Suzuki o hanno fatto troppo bene l'auto, o troppo male i conti... Vettura di sostanza, vista la penuria di 4×4 serie, in molte delle nostre località montane sarà presto diventata oggetto di desiderio!
Ritratto di treassi
22 gennaio 2020 - 20:30
Considerato che non supera i 25mila euro e in montagna non ci sono i blocchi per l'inquinamento avrei fatto a corsa anche io...
Ritratto di Pavogear
22 gennaio 2020 - 20:33
Probabilmente hanno stimato al ribasso il successo che auto così possono ancora riscuotere. Un po', come giustamente fai notare, per chi vive in montagna è una manna dal cielo in un mare di piccoli suv uno più inutile dell'altro, un po' per tutta la gente che la prende anche se sta in città. Sicuramente in Suzuki avranno pensato che avrebbe avuto una vita più difficile in un mare di suv, ma per fortuna la Jimny dice ancora la sua in fatto di vendite
Ritratto di UnAltroFiattaro
22 gennaio 2020 - 19:50
Ottima notizia per Suzuki, male per i possibili acquirenti nel resto dell'anno (e quindi per i concessionari...). Personalmente però esteticamente preferivo la serie precedente, questa è troppo squadrata, mentre la Jimny del '98 aveva il giusto mix tra bombature e linee verticali/orizzontali
Ritratto di desmo3
22 gennaio 2020 - 19:53
6
vanno tutte ai Carabinieri??? ahahah
Ritratto di Pavogear
22 gennaio 2020 - 20:24
Cavolo sapevo che avrebbe avuto successo ma non mi sarei mai aspettato che già a gennaio gli ordini per il 2020 sarebbero stati chiusi! Beh comunque sono contento, è un bel segnale il fatto che queste piccole fuoristrada piacciano ancora tanto. Sicuramente meglio una Jimny rispetto ad una t-cross o a qualsiasi altra auto di tale categoria. Non resta che fare tanti complimenti alla Suzuki per aver creduto ancora nelle fuoristrada vere e per aver migliorato una piccola avventuriera che era già ottima prima
Ritratto di Stefano1985
22 gennaio 2020 - 20:45
Si sta parlando di 2000 macchine, del nulla praticamente. In Italia ci sono 102 province chissà quante città . 2000 macchine per il 2020 Diciamo che sono degli incompententi avrebbero dovuto fare meglio i conti. Tutti a commentare successo successo Capre maledette
Pagine