NEWS

Suzuki Jimny Sakigake: ordinabile a 21.950 euro

20 luglio 2018

La versione di lancio della piccola Suzuki Jimny è prevista in 20 esemplari e ha una ricca dotazione di serie.

Suzuki Jimny Sakigake: ordinabile a 21.950 euro

SI ORDINA SUL WEB - Saranno 20 le persone in Italia a guidare per primi la nuova Suzuki Jimny, la piccola e spartana fuoristrada che si ispira alle precedenti generazioni degli Anni 70 e 80. I primi 20 esemplari della Jimny 2018 sono ordinabili sul sito internet della casa giapponese (shop.suzuki.it/auto/jimny) e fanno parte della serie speciale Sakigake, un termine giapponese che indica il componente più valoroso all’interno di un gruppo. La Suzuki Jimny Sakigake costa 21.950 euro e si può ordinare con tre colori: giallo pastello (8 esemplari), avorio metallizzato (8 esemplari) e blu metallizzato (4 esemplari), sempre in abbinamento al tetto, al cofano, alla mascherina, ai passaruota e ai montanti del tetto neri. L’emblema Sakigake si ritrova sulla ruota di scorta esterna e sul bordo del cofano motore, ma è presente anche il numero progressivo dell’esemplare scelto. Compresi nel prezzo ci sono i fari a led, il “clima” automatico, lo schermo di 7” nella consolle, le funzionalità Apple CarPlay e Android Auto, il regolatore di velocità, la frenata automatica d’emergenza e l’avviso che scongiura l’uscita involontaria dalla corsia. L'unico motore previsto per tutte le Jimny è il benzina 1.5 da 102 CV, che nel caso della versione Sakigake è abbinato al cambio manuale con 5 marce (più ridotte). Per odinare le normali Jimny di serie presso le concessionarie Suzuki si dovrà aspettare ancora qualche settimana.

Suzuki Jimny
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
81
26
8
7
10
VOTO MEDIO
4,2
4.219695
132


Aggiungi un commento
Ritratto di UnAltroFiattaro
21 luglio 2018 - 00:33
Carattere Sportivo quello che hai scritto è una battuta vero...? Non posso crede che confronteresti una fuoristrada come la Jimny con una media sportiveggiante come la Giulietta... Hanno scritto bene gli altri, al massimo si potrebbe fare un confronto con la Renegade che però è un SUV da città con caratteristiche interessanti il fuoristrada non troppo esagerato (tranne la Trailhawk). E comunque una Renegade ben accessoriata costa parecchio di più.
Ritratto di alex_rm
20 luglio 2018 - 15:58
<il prezzo mi sembra molto elevato dato che con 22000 euro ci si puo comprare un Renegade 4X4 che e anche piu spaziosa,versatile e adatta a qualche breve viaggio.
Ritratto di NeroneLanzi
20 luglio 2018 - 16:21
Infatti sono cose diverse, uno è un suv, l'altro è un fuoristrada. Ad ogni modo al momento il listino del Renegade MY19 4x4 ancora deve uscire, ma se è allineato al resto della gamma (2k€ di aumento rispetto al precedente) siamo sui 27.800€. Parliamo di allestimento Sport, quindi fari alogeni, niente navigatore, cruise control, city brake, clima automatico, FCW, infotaiment evoluto. Tutta roba per la quale vai sulle versioni oltre i 30k€ finite.
Ritratto di NITRO75
20 luglio 2018 - 17:37
E poi non dimentichiamo l'affidabilità delle Jeep Renegade e la proverbiale e puntuale, nonché precisa ed economica, assistenza FCA. Per fortuna un capitolo della mia vita chiuso…..
Ritratto di Magnificus
20 luglio 2018 - 16:59
Effettivamente costa un po' ...ma paragonata a un finto fuoristrada come la Panda 4x4che costa 18000 non mi sembra una follia
Ritratto di UnAltroFiattaro
21 luglio 2018 - 00:35
Sciacquati la bocca quando parli della Panda 4x4... E' una "mini SUV" che ha fatto piangere vetture di ben altro calibro! Se non ci credi basta che cerchi su Youtube...
Ritratto di isi76
22 luglio 2018 - 19:55
Che la Panda sia un'ottima macchina non ci piove, ma cerchiamo di essere un po' realisti e per chi ha necessità fuoristradistiche di un certo livello, pur essendo una vettura piccola la Jimny al momento non ha competitor
Ritratto di alex_rm
20 luglio 2018 - 16:19
Mi da limpressione di essere un po una copia della wrangler in scala ridotta.I paraurti,luci,feritoie nella mascherina,parafanghi laterali sporgenti mi danno quell impressione
Ritratto di NeroneLanzi
20 luglio 2018 - 16:25
Il concept di base è molto simile dal punto di vista tecnico, sono gli ultimi fuoristrada "puri" rimaste. L'estetica nel caso del Jimny è in realtà un mix di Suzuki LJ e Suzuki SJ. Poi hanno clienti target differenti per capacità di spesa, ormai il Wrangler si è spostato più verso il cliente da classe G. Ma la logica del mantenersi fedeli ai rispettivi predecessori è effettivamente molto vicina (e apprezzabile)
Ritratto di manuel1975
20 luglio 2018 - 16:32
meglio montare il 1.0 turbo nelle versioni da 90 e 110 cv
Pagine