Suzuki Swift Sport: ora c’è il turbo

12 settembre 2017

La nuova Swift Sport pesa solo 970 chili e ha un motore da 140 CV, che promettono divertimento assicurato.

Suzuki Swift Sport: ora c’è il turbo

SENZA ESAGERARE - Leggera e maneggevole, la Suzuki Swift Sport rimane un punto di riferimento nel filone delle utilitarie riviste in chiave sportiva e non tradisce i dettami che l’hanno resa molto popolare, complice il peso a secco di 970 chili e un motore dalla potenza non troppo impegnativa. La nuova edizione è stata mostrata in anteprima qui al Salone di Francoforte e non si discosta dalla Swift già in vendita, a partire dalla carrozzeria, resa più accattivante ma senza esagerazioni: l’utilitaria (è lunga 389 cm) ha un nuovo fascione anteriore, ruote in lega da 17 pollici, appendici maggiorate sotto le portiere e alcune personalizzazioni di tono sportivo, come la mascherina anteriore a nido d’ape, i vetri laterali oscurati e il piccolo alettone posteriore. La giapponesina riesce ad essere accattivante senza diventare sfacciata, nonostante sia più larga di 4 cm.

TELAIO RIVISTO - La stessa impostazione si trova nell’abitacolo, dove le uniche concessioni alla sportività sono le finiture rosse, la pedaliera in alluminio, il volante sportivo ed i sedili meglio profilati sui fianchi, oltre alla strumentazione con il contagiri su sfondo rosso. Le novità più corpose della Suzuki Swift Sport 2017 si trovano però a livello tecnico, dove gli uomini della Suzuki hanno lavorato per migliorare le risposte dell’assetto e far diventare l’auto più agile e reattiva: la sezione della barra stabilizzatrice anteriore è maggiore, l’inclinazione delle ruote sull’asse verticale cresce del 15% e gli ammortizzatori anteriori sono di tipo sportivo. La casa giapponese ha riprogettato la sospensione posteriore, sempre del tipo a ponte torcente ma ora più rigida e meno sensibile alle forze che l’auto sviluppa in curva: le ruote posteriore, grazie a questa miglioria, dovrebbero rivelarsi meglio “piantate” sull’asfalto.

SPORTIVA E SICURA - La Suzuki Swift Sport rinuncia al vecchio motore 1.6 aspirato in favore del più recente ed evoluto 1.4 turbo Boosterjet, lo stesso della Vitara, che sviluppa 140 CV e dovrebbe rendere l’auto ancora più svelta e reattiva (la casa giapponese non ha rivelato le prestazioni). Il cambio è manuale a 6 rapporti, rivisto nell’ottica di aumentare la precisione fra un cambio di marcia e l’altro. L’utilitaria giapponese adotta i più recenti sistemi di ausilio alla guida, come la frenata automatica d’emergenza, mentre lo schermo da 7 pollici nel cruscotto permette di controllare le funzionalità Apple CarPlay e Android Auto.

VIDEO


Aggiungi un commento
Ritratto di Rapid
12 settembre 2017 - 17:13
In generale le Suzuki non mi piacciono, ma questa ha qualcosa di diverso, e mi sembra anche che ci siano dei buoni contenuti. Una valida alternativa per una sportivetta...con la comodità delle 5 porte.
Ritratto di gferrero
12 settembre 2017 - 19:19
Bene, adesso il valore della mia 1.6 Sport del 2013 va definitivamente sottozzero.
Ritratto di SSS94
12 settembre 2017 - 21:16
anche della mia (anch'essa 2013) ma francamente non farei cambio con questa, nè esteticamente nè meccanicamente...
Ritratto di gferrero
13 settembre 2017 - 01:28
Io mi riferivo alla quotazione economica. Per me mille volte meglio l'aspirato! Però sono in procinto di cambiare è già mi aspetto un bel calcione nel sedere nel momento che la proporro' al concessionario. Pazienza
Ritratto di SSS94
13 settembre 2017 - 19:11
quello si, le quotazioni adesso si abbasseranno come sempre succede quando esce il modello nuovo...ma essendo l'ultima seg.b sportiveggiante con l'aspirato avrà ancora il suo mercato e il deprezzamento non credo sarà elevato...
Ritratto di Frank SSS
14 settembre 2017 - 12:35
1
Ciao carissimo come va? :) Espongo il mio parere su questa vettura tanto e troppo sottovalutata dall' italiano medio.. Posseggo il già ottimo modello precedente ZC32S, in tiratura limitata WEB RACE EDITION e dopo poco più di un anno posso confermare le mie sensazioni/emozioni che ho esposto nella mia recensione su questo sito.: AUTO FORMIDABILE E COINVOLGENTE quando si inizia a spingere sul pedale e la si butta in curva in maniera animalesca. Il suo rapporto peso/potenza è invidiabile a tal punto da dare la paga a berline medie con molti più cavalli e se poi si prendono strade di montagna o percorsi misti con curve strette, la frittata è fatta e non c'è storia sia per le suddette che per auto della stessa categoria con turbo e più cavalli. Ma veniamo alla nuova Sport che attendo di provare presto: inizialmente ii design della nuova Swift 2017 mi ha lasciato perplesso, ma a distanza di mesi inizia a piacermi, avendola vista dal vivo poi rende anche di più..Della Sport, prima di darne un giudizio, voglio provarla, le premesse ci sono tutte ma dico solo peccato per il Turbo! (ormai anche loro si sono dovuti adeguare al mercato).. Sicuramente sarà più fruibile ai medi/bassi regimi ma il 1.6 VVT è tutt' altra cosa.. Aspettando tutte le specifiche ufficiali e le prove delle varie testate giornalistiche , intanto io dico SI! Ma con riserva di provarla per carpirne le differenze rispetto alla mia versione (sempre se ce ne saranno).. Sfanalata ai possessori dell' attuale modello.. :D
Ritratto di SSS94
14 settembre 2017 - 21:46
Ciao Frank tutto bene grazie, stai tranquillo che di differenze rispetto alla nostra ce ne saranno eccome ;) anch'io dico peccato per il turbo, che dà più coppia ai bassi ma che sicuramente non avrà il sound e l'erogazione della sport precedente (basta vedere i valori di coppia e potenza max x capirlo)...sarà il classico turbo moderno che spinge ai bassi e ai medi e si perde in alto (ha la potenza max a 5500 giri, quindi 1500 giri piu in basso della vecchia, e zona rossa poco dopo i 6 mila giri..), al contrario della sport aspirata che arrivava al limitatore in un crescendo molto bello e coinvolgente...e poi se proprio dovevano mettere il turbo, tanto valeva aumentare i cavalli ad almeno 160-170, per 140cv tanto valeva mantenere l'aspirato...per il resto, come ho scritto sotto, esteticamente non mi piace, soprattutto per via dei cerchi troppo massicci e copiati dalla Fiesta ST, e per tutte quelle plastiche simil-carbonio che fanno da minigonne ed estrattore (enorme) e la rendono troppo tamarra...mi piace solo davanti e all'interno in pratica, soprattutto i sedili, davvero belli...anch'io andrò a provarla per curiosità, ma so già che non mi farà cambiare idea ;) ciao!
Ritratto di Frank SSS
15 settembre 2017 - 00:26
1
Ma guarda, anche io pensavo la dotassero di 150/160cv al max anche per sopperire alle normative euro 6, ma evidentamente essendo più leggera e neanche di poco, avrà prestazioni di tutto rispetto e penso proprio che un 8 decimi sullo 0/100 lo rifilerà alla nostra 1.6..ma staremo a vedere le prove che faranno.. Di certo alla guida come feed sotto al piede destro e coinvolgimento generale, la nostra, col caro 1.6 aspirato, credo proprio rimanga impagabile..è sicuramente più ignorante da guidare ;) comunque sono del parere che in Suzuki sono stati bassi con la potenza massima per rendere stabili ed affidabili le prestazioni anche nella stagione estiva (si sa che i motori turbo soffrono molto le temp ambientali calde, perdendo molto in prestazioni se non li doti di grossi intercooler) ed in secondo luogo nonché molto importante, rendere affidabile il motore a livello di meccanica..che ricordiamoci essere un piccolo 1.4
Ritratto di SSS94
15 settembre 2017 - 21:54
secondo me lo 0-100 sarà intorno ai 7.5 secondi, circa 3-4 decimi meglio della 136cv...ma sinceramente non mi fa differenza il mezzo secondo sullo 0-100, ciò che non mi va nei turbo moderni (su auto stock ovviamente) sono le sensazioni, ovvero sound ed erogazione che non mi invogliano più di tanto a tir.are le marce e guidare allegro, perchè anche andando su di giri il rombo è pareccchio smorzato dalla turbina e si sente che andare su di giri è controproducente perchè l'erogazione va in calando...la sport 136cv invece fa venir voglia di tir.are sempre e comunque le marce, sia per sound che per l'erogazione in crescendo fino a 7000 giri, andrà anche più piano ma dà molto più gusto e soddisfazione, almeno a me...
Ritratto di hulk74
15 settembre 2017 - 23:42
È vero, anche sulla mia Miata è così... La coppia max mi pare sia a 6500 giri... Però è anche vero che la fruibilità del turbo non ha paragoni, nonostante l'aspirato della mia Mazda sia comunque interessante già dai 3000
Pagine