NEWS

Suzuki Vitara XT: ispirata al mondo delle due ruote

7 novembre 2017

La nuova edizione limitata della Vitara arriverà nelle concessionarie a dicembre 2017 e richiama il look della moto Suzuki V-Strom 1000 XT.

Suzuki Vitara XT: ispirata al mondo delle due ruote

LOOK DA MOTO - Mostrata in anteprima a giugno, la Suzuki Vitara XT non è più un esemplare unico come quello esposto al Salone dell’automobile di Torino, ma una serie limitata di 100 unità ordinabile dai giorni scorsi: costa 28.900 euro e arriverà nelle concessionarie a partire da dicembre 2017. Questa inedita serie limitata richiama i colori e lo stile della Suzuki V-Strom 1000 XT, moto dall’indole turistica adatta per qualche puntata lontano dall’asfalto, ordinabile con la livrea bicolore grigio/giallo a cui la Vitara si ispira: il giallo metallizzato Champion (colore tipico delle moto Suzuki per il fuoristrada) si ritrova nel guscio degli specchietti laterali, nei fregi laterali del cofano anteriore, nei loghi XT sui montanti posteriori e sulle cornici delle bocchette nella plancia. Il giallo si abbina al Grigio Londra della carrozzeria e al tetto nero, come neri sono anche i cerchi in lega da 17 pollici.

SOLO A BENZINA - La Suzuki Vitara XT è basata sulla Vitara S e da questa riprende la mascherina anteriore in stile sportivo (senza le lamelle orizzontali delle normali Vitara), i paracolpi sulle fiancate, lo scivolo anteriore maggiorato e una lunga serie di equipaggiamenti, come i sedili riscaldabili in pelle, il climatizzatore automatico, la frenata automatica d’emergenza, il regolatore di velocità adattivo, la telecamera posteriore di parcheggio e lo schermo nel cruscotto da 7 pollici. L’unico motore disponibile è il benzina 1.4 turbo da 140 CV, abbinato al cambio manuale a 6 rapporti o in opzione all’automatico a 6 marce (che costa 1.500 euro), che promette secondo la Suzuki percorrenze medie di 18,5 km/l.

Suzuki Vitara
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
69
78
77
44
40
VOTO MEDIO
3,3
3.2987
308


Aggiungi un commento
Ritratto di Agl75
7 novembre 2017 - 22:31
Proprio non colgo dove la V-Strom 1000 c’entri con Il Vitara: vedo un volante e non un manubrio, 4 ruote e non due e mi sa che col Vitara le “pieghe” c’è le scordiamo. Se la somiglianza è solo per un paio di colori e qualche plastica che vagamente ricorda altro... dai su, l’ascite ben perdere
Ritratto di Agl75
7 novembre 2017 - 22:31
*lasciate
Ritratto di Robespierre
8 novembre 2017 - 10:36
È una Vitara S con pochissime e irrilevanti aggiunte. Credo non interesserà a nessuno. La Suzuki fa buone macchine con ottimi motori benzina, ben accessoriate e prezzo competitivo, ma in quanto a linee e stile deve fare tanta strada ancora.