NEWS

Svelata in Thailandia la Nissan Micra restyling

25 marzo 2013

Modifiche concentrate soprattutto nella zona frontale per il restyling della Nissan Micra, in arrivo da noi dopo l'estate.

Svelata in Thailandia la Nissan Micra restyling

MUSETTO NUOVO - La Nissan Thailandia ha diffuso le prime immagini della ristilizzata March, già in vendita in loco a partire da 300.000 Baht (circa 8.000 euro). Da noi arriverà nei prossimi mesi, sempre con il nome Nissan Micra, e potrebbe essere leggermente diversa come afferma la Nissan Italia da noi interpellata. L’attuale quarta generazione della compatta giapponese, lanciata da ormai tre anni, si rinnova soprattutto nel frontale: ridisegnati i fari con ottiche scure e accenni di cromature, il paraurti che integra i fendinebbia triangolari e soprattutto la nuova griglia a nido d’ape arricchita dalla “V” cromata che incornicia il logo Nissan. In coda è stato rivisto il disegno del paraurti, i gruppi ottici posteriori guadagnano la tecnologia led mentre lo spoiler sul tetto è ancora più accentuato.

DENTRO CAMBIA POCO - Leggere le modifiche all’abitacolo, dove cambiano le bocchette d’areazione centrali, non più rotonde ma quadrate e alcune finiture come la consolle centrale in nero lucido. La Nissan Micra riceve in dote la chiave intelligente, l’accensione a pulsante, un display con inedite funzioni e un impianto audio con Cd/Mp3, ingresso Usb e Aux. Per il mercato locale, l’unico motore disponibile è il 1.2 tre cilindri a benzina da 79 CV e 106 Nm di coppia massima abbinato ad un  cambio manuale a cinque marce o all’automatico Cvt.

 

VIDEO


Aggiungi un commento
Ritratto di apm
25 marzo 2013 - 17:16
Micra K11 e basta, mi è scappata una "m" di troppo
Ritratto di bebo91
25 marzo 2013 - 17:43
2
Oscena, di male in peggio....
Ritratto di TommyTheWho
25 marzo 2013 - 18:05
7
La Nissan ha deciso da tempo di concentrarsi su altro, rendendo quindi più economica (anche per la Nissan stessa, a livello di costi di produzione) la Micra puntando nel contempo su modelli attualmente più appetibili sul mercato come i crossover Juke e Quasquai che hanno buoni volumi di vendita e sono attualmente più richiesti delle auto di segmento B. La Micra attuale costa meno della precedente a livello di produzione, costa più o meno lo stesso prezzo della precedente a livello di prezzo di vendita... dura legge del mercato. E' un peccato perché da auto originale è diventata "solo" un'utilitaria "onesta" come diverse altre.
Ritratto di clips12
25 marzo 2013 - 21:23
Come già in altri articoli riguardanti la Nissan Micra, spezzo una lancia in sua favore...utilitaria vera 3.78 cm e non 4 metri ed oltre comoda per 4 persone (ho avuto modo di giudarla per lavoro una settimana), molto parca nei consumi ed in rapporto alle dimensioni una bauliera ben sfruttabile, semplicissima da guidare (idonea anche per chi è alle prime armi con la guida), le modifiche al frontale appena appartate le trovo di gran lunga migliorative rispetto al frontale che vediamo circolare, il prezzo di acquisto poi (più cara solo della Dacia Sandero), in rapporto anche a quello che offre di serie è il migliore della categoria, poi se parliamo di estetica certo che Clio e 208 sono un'altra cosa, ma come seconda auto di famiglia (di solito restano in servizio 10 anni ed oltre) è una scelta valida....(si è capito che se dovessi comprare una seconda auto da famiglia comprerei una Micra ?).
Ritratto di 19miki90
25 marzo 2013 - 23:59
2
Come contenuti sarà sicuramente valida, ma non venderà mai se non si può guardare! O per lo meno é molto difficile, poi bisogna dire che di juke ne vendono e in quella mancano anche i contenuti :S
Ritratto di ARAN-GP
26 marzo 2013 - 00:19
restyling buono solo per far svalutare di più la precedente
Ritratto di prinz4ever
26 marzo 2013 - 03:26
3
in Thailandia partira' da 388,000 B equivalenti a 10.210 euro, per la versione base.
Ritratto di ClaudioBi
26 marzo 2013 - 09:59
Un nome con un passato di tutto rispetto gettato alle ortiche....
Ritratto di preoccupato
26 marzo 2013 - 10:37
Siamo molto bravi a criticare,rispetto alle cinesi,la reputo un ottima auto,e a buon prezzo.
Ritratto di Tymmy
26 marzo 2013 - 11:30
Secondo me per tornare davvero al successo dovrebbero rifare la K11 in chiave moderna come è successo con Mini e 500. ps. questo restyling è da male in peggio (il frontale)
Pagine