NEWS

In Svizzera fa discutere la proposta di abolizione dei Tutor

10 ottobre 2012

Il Parlamento svizzero sta valutando l’ipotesi di ridurre i controlli radar sulle autostrade e vietare il sistema Tutor che calcola la velocità media.

NO AI TUTOR - L’utilizzo del SICVE, sistema informativo per il controllo della velocità, meglio conosciuto come Tutor, è stato da sempre seguito da accese discussioni tra favorevoli e contrari. L’ultimo caso riguarda la Svizzera dove è in discussione sui banchi del Parlamento la proposta di abolizione del locale sistema Tutor. Secondo Il Consiglio nazionale, che ha votato il primo “si” durante la sessione estiva, i controlli sulla velocità dei veicoli sarebbero giustificabili solo nei punti ad alto tasso d’incidentalità. Ora il provvedimento è all'esame del Consiglio degli Stati.

SI' AI TUTOR - Immediata la reazione dell’Upi, Ufficio prevenzione infortuni, secondo il quale l’efficacia preventiva dei Tutor è dimostrata da studi scientifici e la causa principale degli incidenti mortali è proprio la velocità eccessiva. Ribadendo dunque con forza l’utilità dei rilevatori di velocità, l’Upi sollecita anche l’adozione di opportune misure di sicurezza sulle strade extraurbane dove si svolge solo il 3% dei controlli.

IN ITALIA - Il sistema Tutor è utilizzato con successo anche in Italia (nella foto). Introdotto nel 2005, oggi è attivo su oltre 2500 Km di carreggiate. Secondo i dati diffusi dal gruppo Autostrade per l’Italia, il controllo della velocità media ha permesso di ridurre il tasso di mortalità del 51% e il tasso d’incidentalità con feriti del 27%. 

 




Aggiungi un commento
Ritratto di mjmarvin95
12 ottobre 2012 - 14:24
Già, ma il problema è che non ho la PS3... cmq ho GT4 per la PS2! Ciao
Ritratto di John MacTavish
10 ottobre 2012 - 19:03
o ma quanti shumacher che ci stanno in giro ahahahahah...innalzare il limite dove? sulle autostrade italiane? si magari solo milano/bologna...e foggia bari...per il resto con tutti i saliscendi,curve,tunnel,ponti,lavori in corso....addo andate a piu di 130? poi nn vi lamentate se la benzina costa troppo...andando a 120 invece di 130 si risparmia anche un bel 25%.
Ritratto di John MacTavish
10 ottobre 2012 - 19:03
o ma quanti shumacher che ci stanno in giro ahahahahah...innalzare il limite dove? sulle autostrade italiane? si magari solo milano/bologna...e foggia bari...per il resto con tutti i saliscendi,curve,tunnel,ponti,lavori in corso....addo andate a piu di 130? poi nn vi lamentate se la benzina costa troppo...andando a 120 invece di 130 si risparmia anche un bel 25%.
Ritratto di Superbike 74
10 ottobre 2012 - 21:03
Cosi' dovrebbero fare Svizzera e, perchè no, Italia ! Ma con i governanti incompetenti che abbiamo sarà piu' facile che abbassino il limite a 120 cosi' si spilleranno piu' soldi ai cittadini....
Ritratto di mjmarvin95
12 ottobre 2012 - 14:27
Comunque è 120 il limite in alcune zone. Poi il resto senza. Tra i miei sogni c'è anche quello di andare a fare una guidata lì... ciao ;)
Ritratto di ale26
10 ottobre 2012 - 23:22
1
Viaggiare in autostrada è una noia assurda che si vada a 120 o a 160 è uguale, magari a 200 con qualche lieve curva inizierebbe ad essere interessante.. ma anche questo lo fai una volta di notte tanto per vedere fin dove arriva l'auto e basta.. io mi accendo il cruise lo imposto a 110-120 dipende dal traffico alzo la radio e me la "sciallo" (restando ovviamente attento..) arrivo 5 min dopo e risparmio.
Ritratto di mjmarvin95
11 ottobre 2012 - 15:38
Va be'... magari 5 min dopo a lavoro, più o meno vicino, ma chi deve fare un viaggio di quasi 1000 km (come me)...
Ritratto di Paolo-Brugherio
11 ottobre 2012 - 04:06
6
E' più pericoloso viaggiare a 160 km/h su un'autostrada sgombra o più pericoloso (ed incosciente) viaggiare a 100-120 km/h appiccicato a quello davanti?
Ritratto di blackmamba
11 ottobre 2012 - 10:35
meglio andare a 250Km/h su una strada sgombra!il limite è assurdo,perchè a volte si formano code di auto a 100km/h e diventa impossibile anche superare...però nn so se sia vero che causano meno incidenti...è cm dici tu,viaggiare piano e vicini è peggio...cm si fa fa,si sbaglia sempre...
Ritratto di juvefc87
11 ottobre 2012 - 14:11
ogni tratto di autostrada in base alle proprie caratteristiche dovrebbe avere un suo tipo di limite, es tratto lungo è fatto come si deve 200km/h x chi ha auto con cui andare a tale velocità non è un problema, se ho una berlina o coupe che ha prestazioni potenti e una stabilità ottima non vedo xke devo farmi scende i m.aroni a 130 e rischaire di prendere sonno!
Pagine