NEWS

Telefono al volante? Sospensione della patente alla 1° violazione

19 luglio 2017

Nel testo per la modifica del Codice della strada è stata reintrodotta la severa norma.

Telefono al volante? Sospensione della patente alla 1° violazione

UNA QUESTIONE DI SICUREZZA - Pochi giorni fa pareva che la commissione Trasporti della Camera dei deputati intendesse portare all’esame dell’assemblea il testo di legge contenente alcune modifiche del Codice della strada, senza che fosse prevista la sanzione della sospensione della patente fin dalla prima volta che si viene “beccati” mentre si telefona (o si “messaggia” o “naviga”) quando si è alla guida. La sanzione era stata auspicata dalla Polizia stradale alla luce delle statistiche che rivelano come la distrazione dovuta allo smartphone sia ormai la prima causa di incidenti. Poi però, in corso d’opera, qualcuno aveva pensato bene di eliminare quella sanzione, lasciando la sospensione soltanto per la seconda violazione, trascurando quanto la questione sia importante per migliorare la sicurezza sulla strada.

TANTE CRITICHE - C’è stata però una pioggia di critiche e di commenti negativi, e oggi in commissione è stato reintrodotta la norma sanzionatoria in questione. Il testo è stato emendato con l’introduzione di una sanzione pesante appunto già dalla prima volta: la multa pecuniaria prevista va da 322 a 1.294 euro (per chi è recidivo gli importi vanno da 644 a 2.588 euro). E soprattutto già per la prima violazione rilevata la modifica del codice elaborata dalla commissione Trasporti prevede che ci sia la sospensione della patente da 1 a 3 mesi e in casi di recidiva la sanzione raddoppia: la sospensione sarà da 2 a 6 mesi. Tutto ciò con la decurtazione di 5 punti alla prima volta e 10 alla seconda. Da tenere presente, comunque, che una volta che il testo sarà definito dalla Commissione dovrà esserci l’esame dell’Assemblea dei deputati, con un iter che se non ci saranno cambiamenti di orientamenti dovrebbe portare al varo della nuova normativa entro un paio di mesi, anche se c’è chi sostiene che il governo varerà un decreto legge, che significherebbe l’immediata entrata in vigore delle nuove norme.



Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
19 luglio 2017 - 23:17
2
Finalmente una legge buona!
Ritratto di AlexTurbo90
20 luglio 2017 - 01:36
Concordo pienamente! Era ora!
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
20 luglio 2017 - 08:46
Commento rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di elitropi cristian
20 luglio 2017 - 18:47
Esatto. Basta con automobilisti,ciclisti,motociclisti che "guidano" con sti maledetti smartphone e che mettono a repentaglio anche la sicurezza degli altri automobilisti e pedoni
Ritratto di Prrrrr
21 luglio 2017 - 12:54
CICLISTI? Ma dove li vedi i Ciclisti che telefonano... poi spiegami il pericolo che può creare un CICLISTA a un Automobilista.
Ritratto di elitropi cristian
21 luglio 2017 - 13:00
Per prrrr. I ciclisti telefonano,MESSAGGIANO CON LO SMARTPHONE intanto che stanno pedalando sulla strada !!! E te lo dice un ciclista,non uno contro la categoria di chi va in bicicletta ! Saluti
Ritratto di elitropi cristian
21 luglio 2017 - 13:03
Per prrrr.. Dimenticavo : che problemi può creare un ciclista ad un automobilista ? CADERE mentre è distratto a chattare E FINIRE SOTTO LE RUOTE !! Pensa prima di scrivere...
Ritratto di Prrrrr
21 luglio 2017 - 13:31
Chattare? In Bici? Pensa tu A PENSARE prima di scrivere, anche io sono Ciclista e quello che hai scritto NON esiste. Mai visto un Ciclista CHATTARE pedalando, con questo ti saluto, quello che hai scritto basta e avanza. CADERE E FINIRE SOTTO LE RUOTE... ma almeno rileggi quando scrivi?
Ritratto di elitropi cristian
21 luglio 2017 - 13:43
Per prrrr... Chattare,scrivere sms,digitare sullo smartphone. Te lo scrivo semplificato per renderlo comprensibile. Mi sà tanto,dato che ti arrabbi,che sei proprio tu uno di quelli che utilizza lo smartphone quando va in bicicletta !! Occhio alla strada ! Buona giornata
Ritratto di Prrrrr
21 luglio 2017 - 13:58
SI, si, guarda... se proprio devo, m fermo (come tutti mi auguro), solo un'incosciente può togliere attenzione alla guida, ciao.
Ritratto di elitropi cristian
21 luglio 2017 - 14:02
Per prrrr... Mi fa piacere ammetti che sei uno di quelli. Iniziavo a pensare dato che DICI DI NON VEDERLI,che pedalavi in un mondo fantastico di strade,dove non ci sono automobilisti,motociclisti e pedoni.
Ritratto di Prrrrr
21 luglio 2017 - 14:13
Ti prego non chiamarmi prrrr.. mi chiamo Luigi, al momento della registrazione non prendeva alcun Nome, PRRRR si... ammazza oh. Magari pedalare senza traffico, ma andare in bici è talmente "complesso" x mille motivi, che mettersi anche chiamare durante la guida è allucinante, io sinceramente non li ho mai visti (parlo di Ciclisti da Strada, quelli che escono fuori dalla Città).
Ritratto di elitropi cristian
21 luglio 2017 - 14:26
X Luigi. Io abito nella bergamasca e tutti i giorni vedo gente con bici sia da corsa che non,che mentre pedalano, con una mano tengono il manubrio e con l 'altra usano lo smartphone(anche gente con moto e scooter) E mi fa specie,che la maggior parte di questi,siano persone di età adulta e non I RAGAZZINI. ciao
Ritratto di andrea120374
19 luglio 2017 - 23:49
2
Era ora, è uno schifo vedere tutti questi imbecilli guidare con lo smartphone
Ritratto di Mattia Bertero
20 luglio 2017 - 08:23
3
Teniamola così questa legge. La cosa che mi fa arrabbiare é che molte auto nuove hanno tutti di dispositivi per telefonare in sicurezza e la gente non li usa!!! E continua a tenere il cellulare in mano... Ultimamente ho visto persino ciclisti in moto con lo smartphone. E poi ci stupiamo che gli incidenti su strada aumentano... Nel nostro paese manca una sana educazione civica ma in tutto, non solo per questa questione.
Ritratto di preda
20 luglio 2017 - 14:00
ciclisti in moto non ne ho mai visti, semmai ciclisti in bici...scherzi a parte, la cosa più bella che si vede ai motociclisti, e' il cellulare infilato meta' nel casco, non cade, ma e' appoggiato all'orecchio e fa da vivavoce, tutte le studiano. Mai come i giardinieri che settimana scorsa fuori dalla ditta, con le forbici tagliavano siepe e con la bocca reggevano il cellulare.....
Ritratto di Fausto Carello
21 luglio 2017 - 03:24
Quanta verità nella tua ultima frase caro Mattia.
Ritratto di Kaos77
20 luglio 2017 - 08:28
La legge è giusta, mancano i controlli come ben evidenziato dagli altri utenti
Ritratto di Kaos77
20 luglio 2017 - 08:33
La legge è giusta, mancano i controlli come ben evidenziato dagli altri utenti, ma manca anche da parte degli "italiano" un'educazione civica, che un tempo veniva insegnata nelle scuole primarie
Ritratto di PAPERO76
20 luglio 2017 - 09:21
ottimo, ma ci vorrebbe la pena di morte come migliore deterrente.
Ritratto di Dr.Torque
20 luglio 2017 - 09:38
Benissimo. Ma come alcuni hanno già scritto siamo pur sempre nel paese di Dante: "le leggi vi son ma chi pon mano ad esse?" ... l'Italia è un costante Purgatorio
Ritratto di llla
20 luglio 2017 - 10:11
Speriamo bene... Si vedono tantissimi automobilisti indisciplinati e incoscienti, ma vorrei ricordare anche i camionisti... li vedi con il pc o il tablet- oltre che lo smatphone poggiato sul volante...-
Ritratto di acterun
20 luglio 2017 - 10:38
Bene così. Adesso però la legge va applicata. E magari facciano anche in modo che i rappresentanti delle Forze dell'Ordine oltre a controllare (non solo fino ad agosto per fare la solita propaganda) siano i primi a rispettarla.
Ritratto di preda
20 luglio 2017 - 13:59
ciclisti in moto non ne ho mai visti, semmai ciclisti in bici...scherzi a parte, la cosa più bella che si vede ai motociclisti, e' il cellulare infilato meta' nel casco, non cade, ma e' appoggiato all'orecchio e fa da vivavoce, tutte le studiano. Mai come i giardinieri che settimana scorsa fuori dalla ditta, con le forbici tagliavano siepe e con la bocca reggevano il cellulare.....
Ritratto di lucios
21 luglio 2017 - 15:27
4
BENE!
Ritratto di Alfa1967
21 luglio 2017 - 18:32
Legge giusta ma che non servirà a nulla senza i controlli soprattutto in autostrada. Cosa ci vuole a mettere in strada auto civetta oppure fare i controlli dai ponti autostradali segnalando alla pattuglia più avanti il trasgressore. Ah già più comodo mettersi all'ombra con l'autovelox.
Ritratto di fure75
22 luglio 2017 - 20:41
Faccio quasi 500 km al giorno e soprattutto in autostrada hanno tutti quella padella all'orecchio o in mano, e per non parlare dei camionisti...