NEWS

Telepass Premium rincara: denuncia di Federconsumatori all’Antitrust?

23 novembre 2015

Per il canone del Telepass Premium è previsto un aumento. Con proteste da parte di Federconsumatori, che pensa a una denuncia all’Antitrust.

Telepass Premium rincara: denuncia di Federconsumatori all’Antitrust?
NON PER TUTTI - Cambiamenti in vista per il Telepass: come riporta il quotidiano torinese La Stampa, il canone della “versione” Premium aumenterà da 0,78 a 1,5 euro al mese, la stessa tariffa già prevista per il Telepass Extra. In cambio del rincaro, il soccorso stradale (oggi attivo solo in autostrada) verrà esteso anche alla viabilità ordinaria. Nessun rincaro, invece, per il Telepass Standard. La proposta di modifica unilaterale di contratto inviata ai clienti prevede il silenzio-assenso: se nessuno avrà nulla in contrario, scatterà l’aumento. Chi, invece, vuole recedere dal pacchetto opzionale e passare all'abbonamento Standard dovrà comunicarlo a Telepass. L'unificazione dovrebbe scattare a gennaio 2016, e l'aumento per i vecchi clienti da gennaio 2017.
 
C’È CHI DICE NO - Federconsumatori, però, non ci sta: “La decisione da parte della società Telepass (controllata al 96,5% da Autostrade per l’Italia e per il restante 3,85% partecipata da Autostrade TECH) di modificare unilateralmente i contratti ci lascia fortemente perplessi: un operatore unico, che in una posizione di netto e prevalente monopolio decide di disdettare i contratti in essere e di aumentare a suo piacimento le tariffe riferite ai Telepass, a nostro avviso rappresenta una grave violazione. A maggior ragione dal momento che le persone che utilizzano il Telepass di fatto saranno obbligate a recepire tale modica in quanto prive della possibilità di rivolgersi ad altri per avere tariffe migliori. Proprio per questi motivi stiamo predisponendo una denuncia all'Antitrust per abuso di posizione dominante”. 

 



Aggiungi un commento
Ritratto di Rb1
24 novembre 2015 - 21:24
1
hai ragione forse siamo tutti imbecilli a fare il telepass (non sto ironizzando). pago per non far coda al casello e poi immancabilmente nelle corsie telepass trovo coda perchè c'è quello con la viacard o con la carta di credito che fa da tappo. alla fine fanno il rincaro sui disservizi
Ritratto di canavese
24 novembre 2015 - 13:31
hai ragione non è necessario il telepass IL problema è che per averlo tutto è facile ma per restituirlo non si puo andare in banca dove lo si è preso ma bisogna portarlo in un punto blu o spedirlo con raccomandata questo naturalmente provoca dei disagi forse sarebbe meglio poterlo ridare a chi te lo consegna ..
Ritratto di rebatour
24 novembre 2015 - 18:03
Speriamo che Federconsumatori ce la faccia. Dove sta il vantaggio di avere l'opzione Premium? Per me è solo uno sconticino all'autogrill.
Ritratto di thebody
24 novembre 2015 - 18:25
Per me l'opzione silenzio- assenso per principio mi rimane sulle p@ll@ .Recedo il pacchetto opzionale e torno al pacchetto normale visto che il soccorso stradale è nell'assicurazione....
Ritratto di Angelotorino
25 novembre 2015 - 14:32
Bisogna creare più concorrenti e solo così (può darsi) si crea la concorrenza. Lo stato dovrebbe vendere altre concessioni a privati, cooperative ecc. Ricordiamoci che le porte automatiche riducono i tempi e specialmente l'inquinamento. Ma figuriamoci: siamo in italia.
Pagine