NEWS

Tesla Cybertruck: i preordini sono già 250.000

Pubblicato 28 novembre 2019

Elon Musk ha confermato, attraverso il suo profilo Twitter, la cifra record raggiunta in pochi giorni.

Tesla Cybertruck: i preordini sono già 250.000

A SORPRESA - Chi se lo aspettava dopo averlo visto per la prima volta pochi giorni fa, che il Tesla Cybertruck, il primo pick-up della casa americana, con quella forma squadrata e totalmente contro corrente rispetto a tutto il resto della produzione automobilistica, avrebbe raccolto così tanti consensi. Ma con la Tesla, spinta dal grande carisma del suo fondatore, Elon Musk, non sa sa mai: e infatti, secondo quanto dichiara lo stesso imprenditore americano sul suo profilo Twitter, le prenotazioni hanno raggiunto quota 250.000. 

IN PRODUZIONE NEL 2021 - A onor del vero bisogna dire che la “soglia di accesso” al Tesla Cybertruck è molto bassa. Tanto bassa che anche i semplici fans della Tesla e di Elon Musk potrebbero preodinare il pick-up senza poi confermare l’acquisto. Attualmente è possibile farlo versando solo 100 dollari (cifra rimborsabile) e utilizzando l’apposito modulo online. La messa in produzione del pick-up (ancora non è stato dichiarato in quale fabbrica) è prevista alla fine del 2021 con il probabile arrivo nelle concessionarie nel 2022. 

TRE VERSIONI - Il Tesla Cybertruck è lungo ben 588 cm e largo 200 cm, ha un cassone chiuso (può essere aperto mediante un comando elettrico), offre una capacità di carico di 2.832 litri e può trasportare fino a 1.588 kg. Tre le versioni che saranno disponibili: la base, monomotore a trazione posteriore, garantirà fino a 402 km di autonomia, negli Stati Uniti avrà un prezzo di 39.900 dollari e scatterà da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi (177 km/h la velocità massima); la variante intermedia a doppio motore con trazione integrale è capace di 482 km di autonomia e avrà un prezzo di 49.000 dollari; la top di gamma, la versione trimotore (è capace di trainare fino a 6.350 kg), avrà un'autonomia di 804 km, costerà 69.000 dollari, sarà in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi e di raggiungere la velocità massima di 200 km/h.

Tesla Cybertruck
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
178
86
21
5
58
VOTO MEDIO
3,9
3.922415
348




Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
28 novembre 2019 - 21:16
Si i trogloditi faranno qualche drag race, invece sarà l'auto che verrà più imitata da tutta l'industria automobilistica dal 2020 in poi, appunto come dici anche la Multipla poteva fare in piccolo quasi lo stesso se Fiat ci avesse creduto di più.
Ritratto di remor
29 novembre 2019 - 09:24
Non penso (riferito all'imitazione) verrà più di tanto emulato, per lo meno se intendiamo i marchi classici conosciuti globalmente (non so invece l'approccio ad esempio dei marchi cinesi). Anzi spesso in questi casi quando uno si sente in diretta concorrenza tende per principio a non accodarsi alle varie scelte degli altri (seppure fossero le più pratiche/logiche/redditizie) perché rappresenta una sorta di attestazione di sconfitta. Ad esempio che ne so 10 anni fa seppure il rotellone era la soluzione più pratica che un marchio premium aveva adottato per comandare l'impianto multimediale, la concorrenza insisteva anche nei successivi anni a (ri)proporre miriadi di tasti in zona plancia e non prevedere il rotellone giusto per non renderne atto. Per cui, tornando a noi, che le linee del Cbrtrck un giorno le si ritrovino su una Ford, o Ram ecc. lo immagino altamente improbabile. Anzi il prossimo F-150 magari, giusto per bastian contrario, linee ben più morbide e voluminose, lamiere che anche se ti ci appoggi con la mano si momentaneamente flettono (invece che non accusare neanche le martellate) e vetri che se gli tiri una biglia d'acciaio davvero non si scalfiscono (invece che fare il cratere).
Ritratto di FOXBLACK
28 novembre 2019 - 20:53
Non mi piacciono questi tipi di veicoli però vedere il video che si traina un ram in accelerazione. ..è stato esaltante. ..poi. ..250 k di ordini in tre giorni. ....portano in alto i valori delle azioni. ...quello che cerca musk....meditate gente. ...meditate. ...
Ritratto di Luke_66
28 novembre 2019 - 21:22
4
A dire il vero le azioni Tesla nell’ultima settimana sono scese da 360 a 335$...
Ritratto di FOXBLACK
29 novembre 2019 - 13:33
Si. ..ho anche letto meglio l'articolo. ..il ford era vuoto mentre il cyber era più carico e quindi. ...non era come uno credeva nel video. ..
Ritratto di Giuliopedrali
28 novembre 2019 - 21:17
E' il primo pick-up che riesco a prendere in considerazione, perchè non è un pick-up, è un nuovo genere.
Ritratto di zero
29 novembre 2019 - 00:28
Ma sì... 100... 150... Ma che dico 150... Meglio 200... 250... 300... 350 e la gallina canta! Da qui al 2022 saremo arrivati a qualche milione di questi cosi! Già lo vedo il pianeta inondato di questi panzer di 6 metri a cui manca solo il cannone da utilizzare come il fantozziano clacson del ragionier Filini...
Ritratto di Giuliopedrali
29 novembre 2019 - 08:48
Va bè perchè i Ford F150 più i RAM e i Silverado che in più hanno motori da 8.000 di cilindrata a benzina e ne vendono milioni all'anno, cosa cambia, comunque in meglio, poi Tesla sarà costretta a farne anche uno più piccolo.
Ritratto di zero
29 novembre 2019 - 09:49
Cambia che gli F150 e i Silverado esistono davvero e raccolgono ordini veri, non cosiddetti "pre-ordini" da 100 dollarini. La mia era irionia spicciola: non credo proprio che Tesla riuscirà mai a raggiungere quei numeri (sempre ammesso che questo porta-container venga realmente prodotto così com'è).
Ritratto di Giuliopedrali
29 novembre 2019 - 18:14
Consideriamo che in USA si vendono circa 12 milioni di auto l'anno e insieme F150, RAM e Silverado si avvicinano al milione, in ogni caso è sconvolgente sto coso, non si capisce da che tipologia vengano i nuovi cybertruckisti, anche da questi pick-up tradizionali.
Pagine