NEWS

Tesla Model 3: in 100.000 hanno chiesto il rimborso dell'anticipo?

8 giugno 2018

Una società ha calcolato che il 23% delle persone avrebbe richiesto indietro la caparra.

Tesla Model 3: in 100.000 hanno chiesto il rimborso dell'anticipo?

TEMPI LUNGHI - La berlina elettrica Tesla Model 3 è stata accolta con grande entusiasmo fin dal giorno della presentazione, complice la lunghezza inferiore (misura 469 cm) rispetto alle Tesla Model S e Model X e il prezzo più contenuto: parte infatti da circa 35.000 dollari, quando la Model S (498 cm) costa negli Stati Uniti almeno 62.700 dollari. Queste caratteristiche hanno spinto 325.000 persone a versare un acconto e pre-ordinare la Model 3 nella prima settimana dopo l'esordio. Il costruttore californiano non ha saputo però far fronte a questa "marea" di richieste (nel frattempo ulteriormente cresciuta) e oggi i tempi d'attesa per un esemplare sono di almeno 4 mesi, ma i più sfortunati devono mettere in conto anche 12 mesi. Non a caso in molti avrebbero chiesto l'annullamento del pre-ordine, rivela la società di analisi Second Measure, che parla di rimborsi domandati da circa 100.000 clienti (pari al 23%).

DATI BANCARI - Second Measure è un'azienda che studia gli acquisti delle persone e analizza dati anonimi della carte bancarie, utilizzandoli come base per un modello con cui indirizzare gli investimenti delle aziende. Attraverso i dati in suo possesso Second Measure ha calcolato che un anno e 5 mesi dopo la presentazione della Model 3 circa il 12% dei potenziali clienti ha chiesto il rimborso dell'anticipo. Il dato è in linea con quello annunciato dal costruttore e riferito ad agosto 2017 (il lancio è avvenuto il 31 marzo 2016). Ad oggi però il 23% dei clienti ha chiesto la restituzione dei 1.000 dollari anticipati dell'azienda, per un totale di circa 1 miliardo di dollari, visto che il 23% degli ordini significa 100.000 persone. I 1.000 dollari sono rimborsabili dall'azienda finché non se anticipano altri 2.500 per la configurazione dell'auto.

L'AZIENDA SMENTISCE - La Tesla ha smentito la ricostruzione della Second Home e parlato di numeri non in linea con quello che risulta internamente, stando a quanto riferito da Il Corriere della Sera, che ha contattato la filiale italiana dell'azienda per chiederle un commento in merito.

Tesla Model 3
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
58
18
11
9
26
VOTO MEDIO
3,6
3.59836
122
Aggiungi un commento
Ritratto di Paolo.bravo
9 giugno 2018 - 00:50
Il mio "bravo" sta ad un significato un po più arcaico di come è usato oggi. :) Bastava acquistare l' auto giusta nel posto giusto, come del resto Lei ha fatto, ciò che non comprendo è perché tende a "pubblicizzare" l'auto giusta nel posto sbagliato. Buona notte.
Ritratto di Clementina Milingo
9 giugno 2018 - 00:56
il Maserati è un regalo
Ritratto di Paolo.bravo
9 giugno 2018 - 01:18
Però, considerando l'importanza del regalo reputerei che le sia stato fatto da una persona a Lei estremamente cara e ritengo che a prescindere del valore economico del regalo sia ancora più importante che esso rispecchi la conoscenza che ho della persona alla quale lo faccio e colga appieno i suoi gusti. Io le avrei regalato una tesla model 3, però così facendo lei starebbe girando per lo Stivali con gli stivali :)))) Saluti
Ritratto di Clementina Milingo
9 giugno 2018 - 08:23
me l'ha regalata usata :-( un ormai ex fidanzato, lui è passato all'amg-gt tanto io giro in treno, bici, aereo, anche a cavallo a volte, tutto tranne le moto.
Ritratto di fastidio
8 giugno 2018 - 13:19
3
La maggior parte delle persone acquista l'auto col finanzimanento per pagarla dopo e questi te li chiedono prima? ah che mondo alla rovescia..
Ritratto di Paolo.bravo
8 giugno 2018 - 21:14
Eccellente analisi, anche se dovrebbe essere scontata ed evidente a tutte le persone normali. Saluti
Ritratto di Marcomanni
8 giugno 2018 - 22:27
Analisi eccellente di cosa? Si sta parlando del fatto che tesla sia in crisi... Il commento del tizio spiega solamente il potenziale assurdo abbia il marchio.
Ritratto di Paolo.bravo
8 giugno 2018 - 22:40
Certo hai già risposto usando il termine potenziale ed assurdo:)
Ritratto di money82
8 giugno 2018 - 14:49
1
aspettavamo il commento del marketing tesla...eccolo puntuale miling che però in questo caso ha ragione sui conti
Ritratto di Mbutu
8 giugno 2018 - 15:24
Ricordo l'uscita di un articolo in cui si parlava di ritardi anche superiori ai 12 mesi. Perchè, diciamoci la verità, se si stesse parlando veramente di 4 mesi di attesa non sarebbe nulla di così sconvolgente. In effetti aspettarne 12 (o più) è una roba che meriterebbe ben più del 23% di disdette. E qui non c'entra motore elettrico o a scoppio, semplicemente in Tesla hanno sbagliato a fare i conti nella pianificazione e mi sembra normale che ora paghino pegno. Del resto, scusatemi, ma se comprassi la macchina, mi dicessero che devo aspettare 2/3 mesi e dopo 10 fossi ancora li ad aspettare andrei col forcone sotto casa di Musk.
Pagine