NEWS

Tesla Model 3: in 100.000 hanno chiesto il rimborso dell'anticipo?

8 giugno 2018

Una società ha calcolato che il 23% delle persone avrebbe richiesto indietro la caparra.

Tesla Model 3: in 100.000 hanno chiesto il rimborso dell'anticipo?

TEMPI LUNGHI - La berlina elettrica Tesla Model 3 è stata accolta con grande entusiasmo fin dal giorno della presentazione, complice la lunghezza inferiore (misura 469 cm) rispetto alle Tesla Model S e Model X e il prezzo più contenuto: parte infatti da circa 35.000 dollari, quando la Model S (498 cm) costa negli Stati Uniti almeno 62.700 dollari. Queste caratteristiche hanno spinto 325.000 persone a versare un acconto e pre-ordinare la Model 3 nella prima settimana dopo l'esordio. Il costruttore californiano non ha saputo però far fronte a questa "marea" di richieste (nel frattempo ulteriormente cresciuta) e oggi i tempi d'attesa per un esemplare sono di almeno 4 mesi, ma i più sfortunati devono mettere in conto anche 12 mesi. Non a caso in molti avrebbero chiesto l'annullamento del pre-ordine, rivela la società di analisi Second Measure, che parla di rimborsi domandati da circa 100.000 clienti (pari al 23%).

DATI BANCARI - Second Measure è un'azienda che studia gli acquisti delle persone e analizza dati anonimi della carte bancarie, utilizzandoli come base per un modello con cui indirizzare gli investimenti delle aziende. Attraverso i dati in suo possesso Second Measure ha calcolato che un anno e 5 mesi dopo la presentazione della Model 3 circa il 12% dei potenziali clienti ha chiesto il rimborso dell'anticipo. Il dato è in linea con quello annunciato dal costruttore e riferito ad agosto 2017 (il lancio è avvenuto il 31 marzo 2016). Ad oggi però il 23% dei clienti ha chiesto la restituzione dei 1.000 dollari anticipati dell'azienda, per un totale di circa 1 miliardo di dollari, visto che il 23% degli ordini significa 100.000 persone. I 1.000 dollari sono rimborsabili dall'azienda finché non se anticipano altri 2.500 per la configurazione dell'auto.

L'AZIENDA SMENTISCE - La Tesla ha smentito la ricostruzione della Second Home e parlato di numeri non in linea con quello che risulta internamente, stando a quanto riferito da Il Corriere della Sera, che ha contattato la filiale italiana dell'azienda per chiederle un commento in merito.

Tesla Model 3
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
63
19
15
13
30
VOTO MEDIO
3,5
3.514285
140


Aggiungi un commento
Ritratto di pepizzi
9 giugno 2018 - 13:10
Ho letto un articolo dove sono a 2.500 ma se anche fossero 14 000 al mese per evadere gli ordini ci vorranno comunque 3 anni. Quindi quando riceverai la tua fra tre anni ci risentiamo. Considerando che avrai versato l'anticipo un anno fa fanno 4 anni di attesa.... non male, probabilmente allora sara' gia "il modello vecchio" Si fa per scherzare ovviamente... :-)
Ritratto di Zot27
9 giugno 2018 - 14:49
pepizzi, lei si deve informare proprio parecchio prima di scrivere qua e prendere tante cantonate; intanto scrive 2500 come se fossero al mese, quando è già almeno 2 settimane che sono 3500. Poi lei, come qualche altro sprovveduto da queste parti, non tiene conto del grande valore del set di dati di cui dispone Tesla, oltre a tutto il resto tipo Gigafactory, SpaceX e SolarCity
Ritratto di Clementina Milingo
9 giugno 2018 - 13:12
pepizzi, immagina di voler aprire una gelateria e, per farlo comprare i locali dove esercitare e le attrezzature, più ovviamente le materie prime. Fai un calcolo brutale, quanti anni a pagare debiti e mutui ti aspetti prima di andare in pareggio con l'investimento? Lo sai che Amazon era in perdita per miliardi di dollari/anno fino al 2016? lo sai che Facebook alla faccia dei proclami sul fatturato fino 5-6 anni fa bruciava 800 milioni di dollari al mese? Tesla è stata fortunata a comprare lo stabilimento di Freemont a due soldi, lì le è andata bene, però la Gigafactory e tutti gli altri investimenti (supercharger, do you know?) non sono gratis, sono l'assicurazione CONTRO il fallimento. Son quello che serve a tener sotto la concorrenza. La concorrenza finché fa auto a benzina sfrutta gli impianti esistenti, ma avrai letto cosa stanno investendo ora per fare auto elettriche, decine di miliardi...e li hanno?
Ritratto di Paolo.bravo
9 giugno 2018 - 14:35
Buongiorno, Un po' azzardato sostenere che quasi la totalità dei lettori non capisca nulla di economia, se così fosse perché sprecare del suo tempo a discutere con ign*ranti? Un pensiero da radical chic anche se non mi piace etichettare le persone con cui non sono mai uscito a cena. Saluti
Ritratto di Clementina Milingo
9 giugno 2018 - 14:59
è come in qualsiasi professione: ci sono i grandi chef e quelli cha sanno fare al massimo la carbonara, ci sono i grandi musicisti e quelli che scorticano la chitarra, i piloti di formula 1 e quelli che si ribaltano nel fosso a 110 all'ora. Quindi anche "quelli che si intendono di economia" è riferito a "Quelli", non gli "altri".
Ritratto di Paolo.bravo
9 giugno 2018 - 15:11
Grazie, ora ho capito...Ironia della sorte, la scorsa settimana mi sono ribaltato in un fosso ascoltando i Sepultura perché stavo ordinando telefonicamente, nella pizzeria sotto casa, un piatto di carbonare. Saluti
Ritratto di Clementina Milingo
9 giugno 2018 - 19:53
questo ti insegna a non ascoltare i Sepoltura. io starei su qualcosa di più vivace, Mötley Crue o roba così...
Ritratto di Paolo.bravo
9 giugno 2018 - 20:38
Motley Crue deludenti dal vivo anche se pezzi storici loro sono notevoli. Sono più da Slayer, Obituary, Metallica, Cave tralasciando geniali cantautori Italiani ed il sublime Brahms. Saluti
Ritratto di Clementina Milingo
9 giugno 2018 - 21:15
sono d'accordo guidare con i Mötley Crue sul sedile posteriore non è il massimo, meglio dentro l'autoradio. Nick Cave lo conosco personalmente, mi ha portata in giro con la sua Jaguar.
Ritratto di Paolo.bravo
9 giugno 2018 - 21:38
:))))))))))))) Nick Cave é da brivido! Gotico, oscuro,romantico, energico... Il mondo intero nelle sue canzoni. Mi piacerebbe poter confrontarmi con una personalità come la sua. Pensandoci, lo vedo intonato ad una Jaguar (però storica). Portali i miei saluti,dovessi rincontrarlo, da un normale italiano medio che lo ringrazia perché ascoltandolo si eleva un po' oltre la medianità. Saluti
Pagine