NEWS

Una Tesla Model X per la polizia canadese

15 febbraio 2018

Dopo Denver e Los Angeles le Tesla potrebbero presto pattugliare le strade dell’Ontario.

Una Tesla Model X per la polizia canadese

SVELATA A TORONTO - Il dipartimento di polizia della regione canadese dell’Ontario è solo l’ultimo di una lista in crescita ad avere presentato, al Canadian International Auto Show di Toronto, il proprio nuovo veicolo elettrico: una Tesla Model X. Sappiamo che la suv elettrica è stata dotata di tutti gli optional utili al pattugliamento delle strade canadesi ed esternamente si presenta con una livrea nera e bianca e con i simboli della polizia provinciale dell’Ontario. Sul tetto sono presenti le immancabili luci led blu e rosse mentre non sono ancora stati rivelati dettagli sulle dotazioni speciali previste all’interno. Non tutti sono però entusiasti di questa presentazione. Nonostante siano arrivati diversi complimenti per l’adozione di una vettura “green”, molti contribuenti si sono scatenati su Facebook criticando il dipartimento di polizia per l’ingente spesa prevista per dotare gli agenti di una simile flotta (il prezzo base per una Tesla Model X in Canada si aggira intorno ai 65.500 Euro).

UN PIANO PER IL FUTURO - Al salone di Toronto c’è stato invece modo per il portavoce del dipartimento di approfondire chiarire i dettagli del progetto, no si sa quanto influenzati dalle reazioni della gente in merito. Il modello presentato dovrebbe servire solo come una sorta di concept car, per mostrare al pubblico la strada verso il “futuro della polizia” che passa attraverso una flotta di autoveicoli ad energia pulita che la polizia canadese ha intenzione di adottare. La Tesla Model X utilizzata sullo stand è infatti un esemplare unico donato al dipartimento e non sarà utilizzata in servizio. Il portavoce ha comunque confermato l’intenzione del dipartimento ad intraprendere un dialogo con Tesla per una futura collaborazione. 

Aggiungi un commento