NEWS

Tesla Model X: un aereo come rimorchio

16 maggio 2018

La crossover elettrica Model X è finita nel libro dei Guinness dopo aver trainato un aereo da 130 tonnellate.

Tesla Model X: un aereo come rimorchio

TRASPORTO SPECIALE - La capacità di traino rappresenta un valore aggiunto per le suv e le crossover, che vengono acquistate anche in funzione di questa loro caratteristica. Per dimostrare che anche le auto elettriche sono in grado di trainare agevolmente, la Tesla e la linea area Qantas hanno organizzato un test decisamente eclatante. L’impresa è valsa una menzione nel libro del Guinness dei Primati dopo che una Tesla Model X ha trainato per 300 metri un aereo Boeing 787-9 della compagnia australiana, un “bestione” lungo 63 metri e pesante 130 tonnellate (con il serbatoio quasi del tutto vuoto). Diciamo subito che non si tratta di un’idea in assoluto originale, dato che la Volkswagen nel 2006 aveva organizzato un test simile nel quale una Touareg V10 TDI aveva trainato un Boeing 747.

50 VOLTE LA CAPACITÀ DI CARICO - Il test si è svolto a Melbourne alla presenza di un funzionario del Guinness World Record, che ha misurato i 300 metri percorsi dalla crossover elettrica Tesla Model X con l’aereo al seguito. Le 130 tonnellate del Boeing vanno ben oltre la reale capacità di traino della Model X, che si ferma a 2,5 tonnellate, quanto basta per affrontare lunghi viaggi senza mandare in crisi la meccanica e le batterie (a differenza di quanto avviene con il “carico speciale” dell’aereo). La Model S scelta per il test è una P100D, ovvero la versione di punta con 611 CV, 970 Nm di coppia e quattro ruote motrici. Qui sotto il video dell’evento.

Tesla Model X
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
50
19
16
13
23
VOTO MEDIO
3,5
3.49587
121


Aggiungi un commento
Ritratto di Emanuele.80
18 maggio 2018 - 11:17
Grandissimo, il commento più sensato che abbia mai letto riguardo l'elettrico
Ritratto di Fr4ncesco
16 maggio 2018 - 17:33
Non mi sembra nulla di eccezionale, gli aerei vengono spostati dai muletti sulle piste. Una volta che si è dato lo slancio iniziale poi la massa su ruote rotola da sola, come quando spingiamo un'auto. Una perso di certo non riesce ad alzare 1500kg ma su ruote devi stare anche attento a non spingere troppo per non fartela sfuggire.
Ritratto di flavio84
16 maggio 2018 - 17:43
Di sicuro l autopilot era disinserito, s ltrimenti avrebbe cozzato sul primo muretto!!!
Ritratto di flavio84
16 maggio 2018 - 17:44
Di sicuro l autopilot era disinserito, altrimenti avrebbe cozzato sul primo muretto!!!
Ritratto di lucios
16 maggio 2018 - 22:08
4
Coppia massima da 0 giri, significa che ne può trainare anche due. Cosa vuole dimostrare? Il problema di queste macchinè non sono le prestazioni ma solo ed esclusivamente l'autonomia, influenzabile da tanti fattori (caldo, freddo, climatizzatore, riscaldamento, territorio, notte, giorno, guida, ecc.).
Ritratto di bridge
16 maggio 2018 - 22:22
1
Idea poco originale... Tanto chi guida Tesla al massimo si farà il tragitto casa - commercialista - locale per aperitivo - casa. Chi spende soldi per queste auto non ha mai lavorato in vita sua.
Ritratto di Zot27
16 maggio 2018 - 22:53
tragitto casa - commercialista - locale per aperitivo - casa , così ricarica una volta al mese
Ritratto di Agl75
16 maggio 2018 - 23:31
E poi, finiti i 300m, la batteria si esaurì.
Ritratto di Agl75
16 maggio 2018 - 23:42
Giusto per fare il punto sull’ecologico elettrico... http://www.ansa.it/canale_motori/notizie/attualita/2018/05/15/non-inquinante-condivisa-e-autonoma-e-lauto-del-futuro_0420735c-73ce-4f3d-83fe-9868a087f325.html
Ritratto di Giuliopedrali
17 maggio 2018 - 09:38
Discorso che ho già fatto più volte: l'elettrificazione iniziando dall'alto di gamma e non dalle citycar diventerà semplicemente uno status, un must, quindi...
Pagine