NEWS

Tesla Model X concept: la suv elettrica californiana

10 febbraio 2012

L’americana Tesla sforna il terzo modello elettrico della gamma: un prototipo di suv con porte ad “ali di falco”, che promette un’accelerazione fulminea e un’autonomia fino a 480 chilometri. In vendita negli Stati Uniti dal 2014.

Tesla Model X concept: la suv elettrica californiana

INNOVATIVA - La californiana Tesla cala il “tris elettrico”: dopo la sportiva Roadster e la berlina Model S, ecco la Model X, prototipo di suv a batterie, in vendita negli Usa dal 2014. In grado di trasportare sette persone, secondo la casa accelera da 0 a 100 km/h in poco più di 4,4 secondi, con autonomia di 370 o 480 chilometri a seconda del tipo di batterie (60 o 85 kWh).

Tesla model x 4

FA SCENA - La Tesla Model X, che condivide il 60% dei componenti con la Model S, ha le portiere posteriori articolate con apertura ad “ali di gabbiano”, che invece il numero uno della Tesla, l’imprenditore sudafricano Elon Musk (vedi qui), definisce ad “ali di falco”. Soluzione che dovrebbe migliorare l’accesso ai posti dietro (non serve piegarsi per entrare) e rendere più agevole l’apertura nei parcheggi stretti. Il tetto (molto inclinato nella parte posteriore) e il frontale deciso le danno un aspetto sportivo. Dentro, finiture lussuose già viste sulla Model S, con legni pregiati e schermo di 17” sensibile al tocco. Musk, con una certa enfasi, descrive la Model X come un’auto con un’accelerazione più bruciante di una Porsche 911 e con un’abitabilità superiore a quella di un’Audi Q7: i progettisti americani avrebbero ridotto gli ingombri del motore e delle batterie, distribuendo i posti su tre file.

Tesla model x 7

PREZZO - Con un prezzo base di 67.400 dollari (circa 51.000 euro) più le tasse locali, la Suv elettrica Tesla verrà proposta in versione con trazione posteriore oppure integrale (utilizza due motori elettrici, uno sull’asse anteriore e l’altro su quello posteriore). Per sapere se sbarcherà in Europa si dovrà attendere almeno fino al Salone di Ginevra (in programma dall’8 al 18 marzo).



Aggiungi un commento
Ritratto di elioss
10 febbraio 2012 - 15:21
4
http://www.alvolante.it/news/tesla_model_s-478871044 vi ricordo che è una suv 7 posti, è normale che il posteriore sia squadrato per offrire altezza ai passegger in terza fila, fosse con la coda discendente tipo panamera la terza fila se la scordava, e poi 70000€ per una full elettrica da 4 sec per lo 0-100, cioè prestazioni da M3 non mi sembrano molti, di linea poi c'è di peggio, per essere una 7 posti è bellissima
Ritratto di Giuse90
11 febbraio 2012 - 14:48
quest auto è veramente bella per la sua categoria!per non parlare della model S,è spettacolare.
Ritratto di Fr4ncesco
10 febbraio 2012 - 14:42
2
Belle, sportive e con un autonomia che si avvicinano alle auto termiche........... e prezzi contenuti.... Le uniche elettriche valide, sperando che questi modelli vadano in porto, la Tesla può rivoluzionare questo settore alla faccia di tutte le grandi aziende.
Ritratto di Raffaelorenz
10 febbraio 2012 - 14:45
Bel tentativo di portare qualcosa di nuovo nel panorama automobilistico, vi sono però particolari che risentono ancora del passato e della" tradizione" attuale. Come per esempio le telecamere retrovisori, sembrano appiccicate sullo sportello e non sufficientemente ingegnerizzate, lo sportello ad ala poteva coinvolgere i posto anteriore eliminando il montante centrale, ed il suo taglio nella parte inferiore poteva essere meglio ottimizzato in funzione della diversa struttura rispetto ad uno sportello ad apertura tradizionale. Una occasione persa. Rimangono poi i soliti dubbi dell'elettrico, per esempio: dopo 4-5 anni quando gli accumulatori chimici saranno da buttare quanto costa cambiarli? E dove e come si smaltiscono le sostanza velenose contenute nei vecchi accumulatori?
Ritratto di mustang89
10 febbraio 2012 - 15:11
Sono un grande estimatore di questo marchio. Musk rivoluzionerà il settore. Bmw da secoli lavora all'idrogeno, Tesla, appena arrivata, vanta la più concreta gamma di veicoli elettrici, le uniche auto che possono essere utilizzate per davvero. Hanno davvero un'autonomia elevata, ho letto una prova lungo mezza Europa con una Roadster, mi spiace che al volante non dia più spazio a questi modelli americani. A maggior ragione se ne dedica di più alla C-0 o ad auto del genere.
Ritratto di jb007
10 febbraio 2012 - 15:36
+ incantevoli e belle...la prima nn aveva 1 nome poi tanto originale, e fra l'altro era 1 lotus elise elettrica e poco sicura...ma queste...altro k mercedes,volks,audi e co. ...
Ritratto di Flick09
10 febbraio 2012 - 15:49
qualcuno mi spiega...perchè le auto elettriche hanno il posteriore squadrato orrendo? Es...come la opel ampera..prius...ecc Non lo mai capita questa cosa.. Grazie.
Ritratto di Raffaelorenz
10 febbraio 2012 - 17:57
Agli inizi le auto posteriormente seguivano i dettami aerodinamici di scuola aerea, cioè con carrozzeria affusolata terminante quasi a punta. Poi i tecnici si accorsero che le versioni giardinetta (oggi diremmo station wagon) avevano velocità di punta maggiori delle berline, un dato che non si aspettavano dato che le berline avevano appunto un posteriore molto più rastremato ed aerodinamico delle giardinette che terminavano con un taglio netto del portellone posteriore. Si capì allora che l'automobile rispetto all'aereo ha una differenza, viaggia vicina ad una superficie inferiore fissa, l'asfalto. Ciò comporta che dietro la giardinetta si creasse una sacca d'aria che restava attaccata in velocità all'auto, attuando la ricongiunzione dei flussi d'aria ma senza superficie della carrozzeria a fare da resistenza. D'altra parte le curve affusolate della berlina non potevano adattarsi a tutte le velocità e non di rado alla massima velocità i filetti che seguivano aderenti e veloci le curve morbide posteriori creavano una sorta di deportanza (depressione) che frenavano la vettura, cosa che non accadeva nella giardinetta in cui la sacca d'aria che si stabiliva ne posteriore non dava questo effetto ventosa. Lo buttata un poco "a braccio" ma spero.... di essermi capito!
Ritratto di miniJCW
10 febbraio 2012 - 17:42
inutile, ma intanto è più bella dell'aborto Deauville di DeTomaso
Ritratto di Flick09
10 febbraio 2012 - 18:29
..penso di aver capito che le fanno così perchè c'è meno resistenza all'aria, in mondo che non frena la vettura, in velocità.. E cosi? Grazie cmq..
Pagine