NEWS

Tesla Model X concept: la suv elettrica californiana

10 febbraio 2012

L’americana Tesla sforna il terzo modello elettrico della gamma: un prototipo di suv con porte ad “ali di falco”, che promette un’accelerazione fulminea e un’autonomia fino a 480 chilometri. In vendita negli Stati Uniti dal 2014.

Tesla Model X concept: la suv elettrica californiana

INNOVATIVA - La californiana Tesla cala il “tris elettrico”: dopo la sportiva Roadster e la berlina Model S, ecco la Model X, prototipo di suv a batterie, in vendita negli Usa dal 2014. In grado di trasportare sette persone, secondo la casa accelera da 0 a 100 km/h in poco più di 4,4 secondi, con autonomia di 370 o 480 chilometri a seconda del tipo di batterie (60 o 85 kWh).

Tesla model x 4

FA SCENA - La Tesla Model X, che condivide il 60% dei componenti con la Model S, ha le portiere posteriori articolate con apertura ad “ali di gabbiano”, che invece il numero uno della Tesla, l’imprenditore sudafricano Elon Musk (vedi qui), definisce ad “ali di falco”. Soluzione che dovrebbe migliorare l’accesso ai posti dietro (non serve piegarsi per entrare) e rendere più agevole l’apertura nei parcheggi stretti. Il tetto (molto inclinato nella parte posteriore) e il frontale deciso le danno un aspetto sportivo. Dentro, finiture lussuose già viste sulla Model S, con legni pregiati e schermo di 17” sensibile al tocco. Musk, con una certa enfasi, descrive la Model X come un’auto con un’accelerazione più bruciante di una Porsche 911 e con un’abitabilità superiore a quella di un’Audi Q7: i progettisti americani avrebbero ridotto gli ingombri del motore e delle batterie, distribuendo i posti su tre file.

Tesla model x 7

PREZZO - Con un prezzo base di 67.400 dollari (circa 51.000 euro) più le tasse locali, la Suv elettrica Tesla verrà proposta in versione con trazione posteriore oppure integrale (utilizza due motori elettrici, uno sull’asse anteriore e l’altro su quello posteriore). Per sapere se sbarcherà in Europa si dovrà attendere almeno fino al Salone di Ginevra (in programma dall’8 al 18 marzo).



Aggiungi un commento
Ritratto di Ring 1927
10 febbraio 2012 - 21:04
rimanendo solo sul fatto estetico bisogna proprio dirlo il posteriore e (pesante)
Ritratto di pinuzu
10 febbraio 2012 - 22:05
ricorda la porsche panamera o è impressione mia??????????
Ritratto di pinuzu
10 febbraio 2012 - 22:05
ricorda la porsche panamera o è impressione mia??????????
Ritratto di loriscasalino
11 febbraio 2012 - 12:08
Se, e sottolineo SE, potessi permettermela, la comprerei senza dubbio. Invece di spendere circa 80.000€ per un'auto a benzina o diesel, io mi prenderei questo gioiello elettrico. Purtroppo è solo un'utopia per me. Non smetterò mai comunque di complimentarmi con questa casa costruttrice per le sue autonomie da record rispetto ai ridicoli 150km delle altre "scatoline". Se solo tutti puntassero su questo aspetto, credo che ci possa essere un'impennata sugli acquisti delle elettriche, sempre che i prezzi si abbassino "un po'"... Purtroppo si continua sui costanti 150km, che non servono a nulla (eccetto che la si usi solo come seconda auto ed esclusivamente in città!!!). Attenderò con pazienza il momento della rivoluzione... nel frattempo mi dirigerò, a breve, verso un'auto a metano, più ecologico e più economico delle altre alimentazioni...
Ritratto di JDeeeeM
13 febbraio 2012 - 13:01
dunque ricapitoliamo....voglio il suv, c'ho 80 mila euri ma non voglio spendere 1.70€ al litro perchè da quando c'è il governo monti un pieno mi costa 20€ in più? mmmmmm mi fa pensare molto sul successo di queste auto in italia a meno che non consideriamo un secondo scenario: C'ho 80 mila euVi, ma non voglio causaVe danni all'ambiente, voVVei un suv dove ci sta Fuffy, inoltVe l'eleTvico è chic...allora si, in questi casi potrebbe vendere si!
Ritratto di monodrone
13 febbraio 2012 - 14:18
Tesla si riconferma come marchio vero e non più come semplice outsider o scelta di stile. Le sue auto sono concrete, funzionano e sono belle. Alla facciazza di chi non vuole sostenere l'elettrico (e alla fine dovrà ricredersi, volente o nolente). A me i suv fanno schifo ma tra i vari cassonetti tipo le serie x della bmv o Cayenne o i vari cloni multimarche questo della Tesla è veramente fico, come tutta la gamma. Venite presto anche in europa!!!!! help!!!!
Ritratto di ClaudioBi
13 febbraio 2012 - 16:22
Beh, decisamente interessante l'autonomia di 480 km! A me non interessa un'auto ingombrante come questa, ma se percorrenze simili fossero garantite (a costi accessibili) anche a modelli più adatti alla città, non avrei dubbi: prossima auto, neanche ibrida, certamente elettrica!
Ritratto di AyrtonTheMagic
13 febbraio 2012 - 17:32
2
e le prestazioni. Ma perché gli altri non arrivano a questi traguardi? Non credo che loro possano utilizzare una chissà quale tecnologia per le batterie, che altri non possono avere..
Ritratto di narvallinos
11 aprile 2012 - 16:49
1
qesta è la strada giusta da percorrere per che non portino via ove auto.ma tutti stanno li rimbambiti ad osservare e basta,senza reagire alle sfide,praticamente ha parte le ibride di qualche casa,quasi tutte le marche d auto se ne stanno alla finestra ad aspettare che passi il cadavere,stiano attente le case alla finestra che il cadavere diventino loro che i tipi come la tesla con pazienza,raggiungono il traguardo prima di loro insistendo!poi voglio ridere di quelli alla finestra che non agiscono.per me Massimo il temporeggiatore è la Tesla!svegliatevi!!!
Pagine