NEWS

Tornano i Tutor: per la Cassazione sono legali

Pubblicato 17 agosto 2019

Autostrade ha dichiarato che i Tutor saranno di nuovo attivi già a partire dai primi giorni di settembre.

Tornano i Tutor: per la Cassazione sono legali

OK DALLA CASSAZIONE - Torna ufficialmente il sistema Tutor di misurazione della velocità media in autostrada. A comunicarlo è direttamente Autostrade per l’Italia, che fa riferimento a quanto stabilito dalla Corte di Cassazione la quale ha ritenuto infondati i motivi per i quali la Corte di Appello di Roma, in data 10 aprile 2018, aveva accertato la contraffazione del brevetto del sistema da parte di Autostrade per l’Italia ai danni della piccola azienda toscana Craft, ordinando la distruzione di tutte le attrezzature esistenti gestite da Autostrade costituenti violazione del brevetto.

DUE TUTOR - Autostrade nel frattempo aveva sanato la situazione introducendo il SICVe PM, una sorta di evoluzione del Tutor. La parziale riattivazione dei dispositivi è quindi avvenuta sostituendo al precedente sistema Sicve il SICVe PM. Con questo, nell'ultimo anno, fino al recente pronunciamento della Cassazione, si sono potuti presidiare 420 chilometri di autostrade a fronte dei 2500 monitorati col Tutor. Facendo riferimento alla sentenza della Corte di Cassazione, Autostrade per l’Italia ha comunicato di essere già al lavoro per il ripristino dei Tutor (che si andranno ad integrare a quelli già attivi che utilizzano il sistema SICVe PM), che molto probabilmente saranno funzionanti a partire dai primi di settembre su circa 1000 km di tratte autostradali.





Aggiungi un commento
Ritratto di supermax63
26 agosto 2019 - 02:47
x Pavogear:Lei a parole è un pericolo pubblico
Ritratto di supermax63
26 agosto 2019 - 02:44
x Pavogear:Quindi legittimo guidare a 200 Km/h dato che ci sono gli airbag.Un ragionamento privo di senso logico
Ritratto di supermax63
26 agosto 2019 - 02:50
Con una Punto a 160/170 Km/h grande segno di maturità
Ritratto di supermax63
26 agosto 2019 - 02:41
x Andre_a:Esatto, track day, giro in circuito per dare libero sfogo alla propria libidine velocistica
Ritratto di supermax63
26 agosto 2019 - 02:26
x Pavogear: Se è per questo anche andare a 200/250/300 è più divertente ma è da dementi in strade aperte al pubblico
Ritratto di supermax63
26 agosto 2019 - 02:10
Totalmente d'accordo con Mbutu
Ritratto di supermax63
26 agosto 2019 - 02:04
Per l'estensione del proprio corpo basta andare con il proprio bolide in un circuito pagare la tariffa e sfogare la prorpia libidine infantile da velocità futurista
Ritratto di Andre_a
18 agosto 2019 - 12:02
9
Provo a risponderti a tutto: SI, siamo in una democrazia. È ben lontana dall’essere perfetta, ma 1000000 di volte meglio dell’Arabia Saudita o della Corea del Nord. Se non ci fossero pedaggi, accise e tasse sarebbe anarchia, il fatto che siano troppo alte dimostra solo che la democrazia non sia perfetta, così come i ministri che non rispettano le leggi. Se anche noi ignoriamo le leggi che riteniamo ingiuste, di sicuro non miglioriamo il sistema. Germania a parte, credo che abbiamo i limiti più alti al mondo, se i nostri limiti hanno 40 anni, quelli scandinavi e giapponesi quanti ne hanno? Il ponte Morandi a me segnala anche l’inadeguatezza dell’infrastruttura: se siamo incapaci di tener dritto un ponte, pensi davvero che sul resto della rete si possano fare i 250 in sicurezza? Non la vedo come una cosa vitale, ma anch’io sono favorevole all’innalzamento dei limiti, ma prima dobbiamo assicurarci che le nostre strade, auto e autisti possano soppprtarlo. Fino ad allora, se vai a 250 con la tua Alfa che a 250 non ci arriva neanche in discesa, io spero che ti arrestino. Ps: la legge è sacra era solo una simpatica citazione di Giordano vs Sgarbi.
Ritratto di Thunder1
18 agosto 2019 - 15:40
1
No, non siamo una democrazia visto che il popolo non conta nulla. Non puoi decidere un bel niente. In democrazia il popolo decide le cose, non i potenti. Dire "a parte la Germania" è un po' come parlare di cinema e dire "a parte gli Stati Uniti". Se escludi la Germania che è un sistema perfetto allora che senso ha tutto il discorso. Dovrei essere contento perchè in Albania hanno un limite piu basso?
Ritratto di Andre_a
19 agosto 2019 - 10:22
9
Sulla democrazia non siamo d'accordo, ma pazienza, non siamo in un forum di diitto costituzionale (per fortuna). Quello che ti dico é, che se la Germania é un sistema perfetto, devi importare tutto il sistema, non solo quello che ti fa comodo. Se togli i limiti e basta avrai tanta gente che guida a tutta perché tanto é legale: te pensi che in Italia auto, l'autisti e strade siano pronti per l'alta velocitá? Di base anch'io sono favorevole ad alzare i limiti, ma prima dobbiamo fare altro. Io e te potremmo andare in sicurezza ai 250 anche ora, ma se lo permetti a tutti, le possibilitá che un autista inesperto con ruote e sospensioni finite prenda una buca e ci venga addosso aumentano esponenzialmente.
Pagine