NEWS

Toyota Aygo 2022: confermata la produzione in Europa

Pubblicato 07 giugno 2021

La Toyota produrrà la nuova generazione della Aygo nella fabbrica di Kolin in Repubblica Ceca: il suo arrivo sul mercato è previsto il prossimo anno.

Toyota Aygo 2022: confermata la produzione in Europa

VA PER LA SUA STRADA - La Toyota è una delle poche case automobilistiche che intende rimanere nel segmento delle citycar in Europa con un modello che verrà proposto solo con motore a combustione. Ford e Opel, ad esempio, sono soltanto due delle aziende che hanno deciso di abbandonare il segmento a causa dei bassi profitti, mentre altri, come il Gruppo Volkswagen hanno deciso di passare alle ben più costose citycar elettriche, come risposta alla pressione normativa imposta per il “taglio” delle emissioni di CO2.

ORA “BALLA” DA SOLA - Dopo aver mostrato la concept Toyota Aygo X Prologue (nelle foto), la casa giapponese diffonde ulteriori informazioni sul modello la cui versione di serie è attesa entro la fine di quest’anno, per essere nelle concessionarie nel 2022. Dunque arriva la conferma che la vettura verrà costruita nella fabbrica di Kolin, nella Repubblica Ceca, in precedenza in comproprietà con il gruppo PSA e ora sotto il controllo della sola Toyota, dove attualmente sono ancora costruite l’attuale Aygo e le “sorelle” Citroën C1 e Peugeot 108 (che non dovrebbero essere innovate, almeno per ora, a fine produzione). La terza generazione della Toyota Aygo sfrutterà la stessa piattaforma della Yaris, la GA-B (un adattamento della TNGA utilizzata per vari modelli del costruttore).

ESPANSIONE EUROPEA - La nuova Toyota Aygo, insieme agli altri modelli “small” del costruttore nipponico, la Yaris e la Yaris Cross, anch'esse basata sulla piattaforma GA-B, consentirà alla casa automobilistica di adottare le economie di scala necessarie per produrre auto di piccole dimensioni guadagnandoci. I programmi sono di  espandere la produzione europea per arrivare a vendere nei mercati del vecchio continente (Russia compresa), entro il 2025, un totale di 1,5 milioni di auto, conquistando una quota di mercato del 7%. 

UNO STILE DA CROSSOVER? - La versione di serie della nuova Aygo, dovrebbe adottare uno stile simile a quello del prototipo Toyota Aygo X Prologue, con elementi stilistici caratterizzanti come le luci anteriori e posteriori composte da sottili strisce a led collegate nella parte bassa, e le ruote di grandi dimensioni, che le conferiscono uno stile di crossover compatta.

Toyota Aygo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
45
30
14
10
21
VOTO MEDIO
3,6
3.566665
120




Aggiungi un commento
Ritratto di Quello la
8 giugno 2021 - 07:24
Esatto, cari miei, alla faccia del vecchio, caro H Ford. Uno che di macchine (e come venderle) ci capiva.
Ritratto di Cancello92
7 giugno 2021 - 14:29
Verrà scelta da chi non può (per mancanza di posto auto) o non vuole avere l'auto elettrica e da chi fa molti km ma non può permettersi un'auto di dimensioni maggiori
Ritratto di Ceckone
7 giugno 2021 - 18:35
Vero
Ritratto di Volpe bianca
7 giugno 2021 - 14:34
Vista così a me non dà proprio l'impressione di essere una citycar con un 1.0 tre cilindri....sembra una mini sportiva rialzata. È molto originale, la versione definitiva sarà più sobria immagino, anche se così la trovo interessante
Ritratto di Trattoretto
7 giugno 2021 - 14:38
Auto che piace a chi commenta , ma non chi compra. Chi guida auto di piccole dimensioni, le cosiddette city-car, acquistate appositamente per l'uso cittadino, sa benissimo che la percezione degli ingombri e lo sfruttamento degli spazi interni sono due requisiti fondamentali, Panda docet. Toyota Aygo auto tutta estetica inutile, anzi dannosa. Bocciata.
Ritratto di Trattoretto
7 giugno 2021 - 14:40
Passaruota inutilmente gonfiati. Ruote esagerate per la potenza e la destinazione d'uso, con conseguente aumento dei consumi. Bocciata.
Ritratto di Cancello92
7 giugno 2021 - 16:44
Quello credo sia solo un prototipo, sarebbe fantastico quel design su una coupé sportiva un po più grande, sicuramente il modello si seri riprenderà gli stilemi di questo prototipo ma avrà una forma da citycar com'è stato per i modelli precedenti
Ritratto di Oxygenerator
7 giugno 2021 - 17:55
Sarebbe un peccato. È bellissima cosí
Ritratto di Ceckone
7 giugno 2021 - 18:37
Già ma credo che la normalizzeranno molto rendendola una delle tante
Ritratto di Challenger RT
8 giugno 2021 - 01:56
Dipende da chi compra.Di cubetti ibridi ed elettrici ne arriverà di sicuro un buon numero. Chi non ha particolari esigenze di carico in città e non si spaventa per la percezione più complicata degli ingombri, che poi è solo questione di abitudine, acquisterà questa Aygo. Del resto anche la FIAT 500 non sarebbe oggi razionale come la Panda, eppure è una delle auto cittadine più diffuse. Prevedo quindi un grande successo per questa futura Toyota anche perché cavalca la moda imperante di stare in alto ed avere i cerchi più grandi possibili!
Pagine