NEWS

Toyota Camry: dal 2019 anche in Europa

21 giugno 2018

La Toyota ha deciso di tornare a proporre la Camry anche nei mercati del Vecchio Continente, che aveva abbandonato da 14 anni.

Toyota Camry: dal 2019 anche in Europa

RITORNO DOPO 14 ANNI - La Toyota ha annunciato che dall’inizio del 2019 la berlina Toyota Camry tornerà a essere in vendita anche nei paesi dell’Europa occidentale. Il ritiro del modello da questi mercati la Toyota l’aveva deciso 14 anni fa, a fronte di vendite troppo limitate. Ciò mentre la Toyota Camry è proposta in oltre un centinaio di paesi al mondo, con più di 700 mila unità vendute ogni anno, risultando così il modello più venduto della categoria. Negli Stati Uniti, per esempio, ogni mese si conferma la berlina più venduta del mercato, superata soltanto da modelli pick-up. Con l’arrivo della Camry, la gamma ibrida della Toyota per l’Europa sarà di otto modelli. 

VOCAZIONE IBRIDA - Per il ritorno del prossimo anno la nuova Toyota Camry (giunta alla sua ottava generazione dall’esordio avvenuto nel 1982) ha pensato a una gamma ibrida, con motore 2.5 a benzina abbinato a uno elettrico alimentato da batterie in grado di ricaricarsi durante la marcia grazie al sistema Toyota che sfrutta l’energia cinetica e l’energia termica sviluppate con il funzionamento della vettura. 

PRODUZIONE AD HOC PER L’EUROPA - Per quel che riguarda l’impostazione di fondo, la nuova Toyota Camry proporrà una linea moderna con tratti eleganti. Quanto alle caratteristiche stradali, la Toyota conta sulle qualità della piattaforma TNGA (New Toyota Global Architecture) che assicura un’ottima guida e tanta efficienza. In proposito a casa giapponese ha scritto che la produzione destinata all’Europa avranno caratteristiche particolarmente pensate per il gusto degli automobilisti europei. Con il ritorno della Camry la Toyota intende colmare l’ampia lacuna di offerta che si è creata dopo l’abbandono del modello Avensis, in una categoria che vede protagoniste Volkswagen Passat, Ford Mondeo e Opel Insignia.

Toyota Camry
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
14
9
1
0
2
VOTO MEDIO
4,3
4.26923
26
Aggiungi un commento
Ritratto di ELAN
21 giugno 2018 - 17:54
1
Bene, e che ora Honda muova il cubo per portare qui la Accord e la nuovissima Insight.
Ritratto di MirtilloHSD
22 giugno 2018 - 07:43
4
Ciao ELAN, concordo. Ma la Accord è ibrida? Mirtillo
Ritratto di ELAN
22 giugno 2018 - 09:55
1
https://automobiles.honda.com/accord-sedan C'è 1.5 T (come Civic da noi); 2.0 T (la sportiva che sostituisce il V6) e ibrida con il sistema i-MMD
Ritratto di Giuliopedrali
21 giugno 2018 - 19:24
Bene perché è carina dinamica ben fatta e tra le edizioni più originali, speriamo anche la piacevole Avalon, in ogni caso questa mossa la vedo come una constazione di una ulteriore piccolissima perdita di mercato da parte dei tedeschi...
Ritratto di MAXTONE
21 giugno 2018 - 20:30
Forse degli italiani i quali, Giulia a parte che è una premium mentre qui si parla di generaliste, il segmento D se lo sono scordato da un bel pezzo, i tedeschi invece lo presiedono con autorevolezza, già basta vedere il gruppo VW presente con Arteon (prima con la Passat CC), Passat e Superb, fosse per me rifarei la Toledo con il nuovo corso di Seat oggi ne verrebbe fuori una gran bella macchina. Poi ci sono i francesi di PSA con Insignia e la nuova 508 di Peugeot la quale, per quanto non la trovi originale, come ho già avuto modo di esprimere, mi ricorda troppo la IS nella coda, è comunque una presenza importante di Peugeot nel segmento D, e Ford e Renault, rispettivamente con Mondeo e Talisman. Sarebbe bello vedere un ritorno di Fiat con un remake della Croma ma non di quella orripilante del 2003 (la quale, per quanto mi sforzassi, non riuscì a capire che razza di carrozzeria avesse) bensì di quella, molto bella ancora oggi, del 1985.
Ritratto di ELAN
22 giugno 2018 - 09:58
1
Per me Alfa Giulia (come posizionamento) è semi premium come Mazda 6. V60 Volvo è diventata premium da poco. Opel e Ford sono generaliste al 100%. Nono parlo di contenuti nè soprattutto di schema meccanico, altrimenti Volvo come Mazda sono Generaliste e Giulia è premium al 100% come Subaru Legacy/Outback, insieme a A4, 3er e Classe C.
Ritratto di alex_rm
23 giugno 2018 - 08:19
Ho guidato diverse volte bmw serie 3,Mercedes C(ed anche audi A4)e Giulia ed alla Giulia non manca niente rispetto alle tedesche(perciò per me si può definire premium),mentre definire la V60 premium è una sopravvalutazione del prodotto che viene venduto in sovrapprezzo.
Ritratto di bridge
21 giugno 2018 - 19:37
1
Bene bene... Ci voleva una sostituta della Avensis.
Ritratto di Giuliopedrali
21 giugno 2018 - 20:31
Be l'Avensis nuova l'ho vista tempo fa in Svizzera, lasciamo stare...
Ritratto di alex_rm
21 giugno 2018 - 20:20
Buona notizia,forse favorita dall graduale abbandono dell diesel in Europa. Anche se per me è meglio la Nuova Honda Accord venduta negli USA. Non credo che avrà molte vendite(in quanto in passato si preferivano le tedesche ed oggi si preferiscono i SUV e Crossover.
Pagine