NEWS

Toyota GR 86: è lei l’erede della GT86

Pubblicato 05 aprile 2021

Arriverà il prossimo autunno la nuova Toyota GR 86, dotata di un motore 4 cilindri boxer aspirato 2.4 con 235 CV e la trazione posteriore.

Toyota GR 86: è lei l’erede della GT86

LA SECONDA GENERAZIONE - Le coupé compatte realizzate da costruttori generalisti sono una specie in via di estinzione, ma fortunatamente c’è ancora chi ci crede. Toyota e Subaru sono tra questi e dagli sforzi congiunti delle due case giapponesi nascono le eredi di Toyota GT86 e Subaru BRZ. La prima, che ora si chiama Toyota GR 86, segue di qualche mese l’annuncio della nuova Subaru BRZ (qui per saperne di più). Le due vetture, che sono state sviluppate congiuntamente, differiscono per pochi particolari e sono le eredi dei modelli lanciati nel 2012. La Toyota GR 86 si va ad affiancare alle altre due della famiglia GR (Gazoo Racing), la Supra e la Yaris. La GR 86 sarà disponibile in Giappone nell’autunno del 2021 ma, a differenza della BRZ, dovrebbe approdare anche in Europa (ancora non sono state diffuse le tempistiche).

PICCOLA E BASSA - Esteticamente la Toyota GR 86, che è una coupé compatta lunga 426 cm, larga 177, alta 131, con un passo di 257 cm, differisce dalla Subaru BRZ per la mascherina anteriore, che ricorda quella della GR Yaris, e per il disegno dei fari anteriori a Led. Altre modifiche riguardano le specifiche prese d’aria e le appendici aerodinamiche laterali, che, a detta della casa, migliorano le doti dinamiche. Cambia anche la forma del tetto.

INTERNI ESSENZIALI - Gli interni della Toyota GR 86 sono funzionali e concepiti nell’ottica di non distrarre il guidatore. Rispetto alle attuali tendenze i designer hanno prediletto un approccio “vecchio stile” con diversi tasti fisici e uno schermo touch di 7” per il sistema multimediale.

PESA POCO - Ma il piatto forte della Toyota GR 86 sono indubbiamente le doti dinamiche, ulteriormente affinate rispetto alla precedente generazione. Il peso ridotto, pari 1.270 kg, è frutto dell’impiego di materiali leggeri come l’alluminio, utilizzato per il tetto e i parafanghi. Le sospensioni seguono lo schema MacPherson all’anteriore e a doppio braccio oscillante al posteriore. A garantire l’impronta su strada ci pensano i cerchi in lega di 18” che calzano pneumatici 215/40. Migliora anche la rigidità torsionale di circa il 50% rispetto al modello precedente.

VIVA L’ASPIRATO - A spingere la Toyota GR 86 c’è lo stesso 4 cilindri aspirato 2.4 boxer della Subaru BRZ, che eroga 235 CV con 250 Nm di coppia, in grado di spingerla da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi (1,1 secondi in meno della GT86). Abbinato al propulsore, che trasmette la coppia alle ruote posteriori, c’è un cambio manuale a sei rapporti. In alternativa è comunque possibile scegliere un automatico.

GLI ADAS - La Toyota GR 86 dispone anche dei sistemi di assistenza alla guida ormai irrinunciabili su un’auto moderna, come la frenata automatica di emergenza in caso di distrazione del guidatore.

Toyota GR 86
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
49
18
8
5
3
VOTO MEDIO
4,3
4.26506
83




Aggiungi un commento
Ritratto di ELAN
9 aprile 2021 - 09:47
1
Nessuno rispetta i limiti, se lo scrive è un ipocrita. Questo non vuol dire che non si presti attenzione (ad esempio se sono in centro urbano col limite di 50 e ci sono scolaresche non faccio i 50, magari faccio i 30 per essere più sicuro di arrestarmi se un bimbo si butta incautamente).. ma ovviamente quando c'è strada, magari tortuosa.. si guida. Tutti guidano, anche con una Panda 30 o un furgone. Ed è lì che si apprezza un mezzo come questo, anche senza correre. Anzi, è proprio chi ha una Tesla 3 Performance che magari corre cercando lo sparo per sentirsi gratificato dall'acquisto. Buona giornata.
Ritratto di Ridolfo Giuseppe Ignotus
7 aprile 2021 - 22:49
E questo a me non piace.
Ritratto di Pellich
7 aprile 2021 - 16:54
Motore boxer aspirato, potenza finalmente adeguata, trazione posteriore, bilanciamento, bella meccanica, leggerezza ed abbordabilità di prezzo.. finalmente un'auto fatta per divertire, brava Toyota (e Subaru)!
Ritratto di voodoonet
8 aprile 2021 - 23:25
1
cambiate la piattaforma forum non si capisce una mazzaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
Ritratto di Gordo88
10 aprile 2021 - 01:58
1
Mi sembra molto simile alla precedente, anzi come design la trovo più soporifera.. cavoli la yaris gr che dovrebbe essere di segmento inferiore la rincalza come e quando vuole sia a livello di "cattiveria" che di prestazioni.. ma almeno proporre l' opzione di un motore turbo da 300cv invece niente se la vuoi devi tenerti il boxer aspirato oppure attingere dopo dal mercato aftermarket
Ritratto di ELAN
21 aprile 2021 - 11:13
1
La Yaris è preparata da GAZOO RACING ed è derivata dai rally, è un modello specifico, non un upgrade della versione normale, basta pensare che ha T.I. permanente con differenziale Torsen. Questa GR86 è un modello nè preparato e derivato, nè una versione pompata... è la base, liscia. Una GR86 derivata dalle gare, preparata da GAZOO RACING sarebbe un mostro e costerebbe 60-70.000 euro.
Ritratto di Marcorder
16 settembre 2021 - 21:20
Un po' troppo "fedele" al modello precedente ... secondo me avrebbero dovuto spingere un po' di più con l'evoluzione ...
Pagine