NEWS

Che faccia da cattiva la Toyota Land Cruiser

26 agosto 2013

L’impostazione e le misure non mutano, ma le novità nella parte anteriore ne cambiano del tutto l’immagine.

Che faccia da cattiva la Toyota Land Cruiser
SOLO 2 CM IN PIÙ - In occasione del restyling di metà carriera la Toyota non è intervenuta in modo sconvolgente, ma su un veicolo così imponente come il fuoristrada Toyota Land Cruiser tutto appare poderoso e importante. Così anche se la lunghezza aumenta soltanto di 2 cm, arrivando a 478 cm per la versione a 5 porte e a 433,5 cm per quella a 3 porte a passo corto, la sensazione è che ci si trovi davanti a un modello nuovo del tutto. 
 
“VOLTO” DEL TUTTO INEDITO - Il “trucco” sta nella parte anteriore, che cambia completamente faccia alla Toyota Land Cruiser: a mutare è la mascherina, il paraurti e i gruppi ottici. Tutto è diverso e confluisce in un insieme armonico, dando luogo a una forma unica che con un po’ di fantasia si può dire che evochi un uccello in volo, ad ali aperte. Dire quale sia l’elemento più notevole è un bel match: i fari dalla forma prominente, molto prominente, abbinata alla sagomatura articolata che va a riprendere la mascherina centrale? O i due gruppi di luci a led (i fari diurni) che conferiscono un non so che di modernità? Oppure i cinque elementi verticali cromati che decorano la mascherina, come fossero delle fauci? 
 
 
LINEE ESSENZIALI - Il bello è che tutto ciò - parecchio vistoso pur essendo senza fronzoli - si accompagna a linee molto pulite per quanto concerne il cofano e il design generale, con giusto qualche movimento sulle fiancate per raccordare la parte superiore con i passaruota. Da notare sono anche le luci fendinebbia sistemate in basso, ai lati del “muso”, sobri e per niente ad effetto ma efficaci. L’immagine complessiva della Toyota Land Cruiser trae personalità dalle fiancate abbondanti, con tre luci e abbondanti vetrature. Un contributo rilevante lo apportano i cerchi da 17 e 18 pollici, rispettivamente a sei e dodici elementi. 
 
DUE MOTORI - Nel suo comunicato, la Toyota non ha parlato dei motori disponibili, ma si prevede un V6 4.0 a benzina da 282 CV con 385 Nm, e un turbodiesel 3.0 da 190 CV e 420 Nm di coppia, gli stessi di oggi. In Italia dovrebbe arrivare solo il motore a gasolio.
 
 
PLANCIA IMPONENTE - Alla tradizionale sostanza fuoristradistica del modello, la nuova Toyota Land Cruiser abbina anche una dotazione di servizio di notevole livello, tra cui l’inedito sistema multimediale Toyota Touch 2 & Go che utilizza un display sensibile al tocco da 7 pollici a colori. Il sistema fa anche da tramite tra gli smartphone e i tablet dei passeggeri. Il tutto inserito in una plancia imponente, fatta dal grande cruscotto davanti al volante e dalla console centrale prominente e sviluppata in verticale.
Toyota Land Cruiser
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
64
34
28
21
32
VOTO MEDIO
3,4
3.43017
179




Aggiungi un commento
Ritratto di P206xs
27 agosto 2013 - 09:40
1
Non amo il genere.....e non ne ho la necessità di auto del genere......percui il mio parere è negativo.
Ritratto di follypharma
27 agosto 2013 - 10:57
2
la precedente era molto piu' bella (ce l'ha mio suocero...gran macchina sia fuori che dentro) non metto in dubbio le qualita' tecniche sopraffine, ma esteticamente han davvero fatto passi indietro da giganti..per quanto questa auto conti piu' sulle doti fuoristradistiche,non si puo' prescindere del tutto dall'estetica a mio parere ... e' davvero sgraziata . a questo punto, se volessi un fuoristrada vero per andare dappertutto magari per lavoro pur amando moltissimo il land cruiser, opterei SENZA OMBRA DI DUBBIO per i piu belli ed altrettanti fuoristradistici Pajero ( pur a fine carriera e' piu' bella) oppure meglio ancora Land Rover Discovery (MOOOOLTO piu' bella) ...
Ritratto di Andrea Ford
27 agosto 2013 - 11:41
E poi bisogna argomentare, perché mai sarebbe brutta? Argomentare significa elaborare un’affermazione/giudizio (TESI), corredata da almeno una motivazione/giustificazione (ARGOMENTO). Ecco un esempio elementare: Mangiare troppo sale fa male alla salute (TESI) perché il sale assorbendo acqua rende più denso il sangue e fa aumentare il rischio di trombosi (ARGOMENTO).
Ritratto di roses
27 agosto 2013 - 11:45
land cruiser,non c'e' che dire,da sempre la numero 1 trai i fuoristrada,adesso resa pure lussuosa.Linea,meccanica,motori.doti fuoristradistiche tutto eccellente.
Ritratto di tommaso tampucci
27 agosto 2013 - 12:27
una delle poche vere fuoristrada rimaste sul mercato. e per giunta ha una linea gradevolissima
Ritratto di cris25
27 agosto 2013 - 12:48
1
oltre a fare paragoni completamente assurdi, volevo dirti che io non pretendo mica di vederlo davanti al portone di casa mia, ho solo espresso la mia opinione che a quanto pare trova conferma con molti altri utenti che hanno commentato. A giudicare dalla tua foto si capisce la tua difesa a spada tratta verso il Land cruiser come se fosse il miglior fuoristrada mai costruito, xò ci tenevo a dirti che non per questo ti puoi permettere di offendere persone che esprimono liberamente il proprio pensiero.
Ritratto di MAXTONE
27 agosto 2013 - 17:12
E' che quando vedo gente parlar male di Toyota, primo costruttore al mondo, per giunta avere come avatar quel marchio scrausissimo che è Opel perdo proprio le staffe, magari se non avessi visto quel ridicolo fulmine non ti avrei neanche risposto ma è che...cioè dai Opel proprio non si può, è il marchio preferito dei borgatari, dei peracottari, dei coltivatori col vestito buono della festa e le unghie nere a messa la domenica...insomma, marchio di una tristezza infinita, detto questo mi sei anche molto simpatico.
Ritratto di MAXTONE
27 agosto 2013 - 17:21
Penso che tra una Yota e un opelazza non cambierei neanche un bullone talmente sono in antitesi, l'una persevera la qualità in modo maniacale, l'altra...lasciamo perdere, d'altra parte il fatto che opel sia sull'orlo del baratro e vicina alla chiusura mentre Toyota troneggia indisturbata al numero 1 fa capire la differenza abissale che c'è tra un prodotto Toyota e uno Opel.
Ritratto di cris25
27 agosto 2013 - 18:05
1
anche se non condivido ciò che sostieni, accetto le tue opinioni riguardo il paragone tra i due marchi che tu hai citato senza alcun motivo. Cmq tu non mi puoi attaccare solo perchè io ho come avatar il simbolo dell'Opel (che ho messo perchè sono sempre stato fedele al marchio e mi son sempre trovato benissimo), perchè ti ripeto ognuno ha le sue preferenze e i suoi gusti, infatti non mi sembra di aver offeso Toyota visto che so al contrario di quanto pensi tu, la sua importanza nel mondo automobilistico ed è un marchio che rispetto e che mi piace per giunta! Cmq visto che tu sostieni le tue ragioni, mi sembra che Opel si stia pian piano riprendendo e se proprio devo dirlo oggi come oggi ESTETICAMENTE preferisco di gran lunga i prodotti offerti dalla casa del fulmine... P.S. Anche tu mi stai simpatico ;) Ciaoo!
Ritratto di cris25
27 agosto 2013 - 18:10
1
che non mi sento ne un borgataro, ne un peracottaro e ne niente di tutto quello che hai elencato tu. Ricordati che ci sono persone che camminano con le Dacia e ne vanno fiere, e le ammiro...impara a non fare il superiore... ti servirà in futuro ;)
Pagine