NEWS

Toyota WeHybrid: più la guida è green, maggiore è il risparmio

di Paolo Alberto Fina
Pubblicato 29 luglio 2020

Debutta con la nuova Toyota Yaris Hybrid una nuova forma di assicurazione: chi sfrutta a lungo il motore elettrico ha diritto a sconti.

Toyota WeHybrid: più la guida è green, maggiore è il risparmio

GUIDA GREEN - Sul mercato da settembre 2020, la nuova generazione della Toyota Yaris Hybrid è dotata di un più efficiente sistema ibrido da 116 CV, 15 in più del precedente sistema ibrido, che le consente di percorrere fino a 35,7 km/l, secondo la casa. Inoltre, grazie al motore elettrico da 80 CV, che si affianca al nuovo benzina 3 cilindri 1.5, l’utilitaria marcia più spesso con la trazione elettrica e procede per inerzia fino a 130 km/h con il motore termico scollegato. Per sfruttare al meglio l’ibrido, serve una guida fluida e possibilmente senza brusche accelerate o frenate, che la Toyota vuole incentivare attraverso il nuovo programma di sconti e servizi WeHybrid.

GRATIS CON L’ELETTRICO - Chi aderisce, può sottoscrivere la polizza assicurativa WeHybrid Insurance, dove il premio per l’assicurazione Rc non viene calcolato in base alla città di residenza, all’età e ai tipici parametri scelti dalle assicurazioni, ma in funzione della guida “eco”: i chilometri percorsi con il motore elettrico, dunque senza inquinare, sono gratuiti, mentre quelli affrontati con il 1.5 a dare trazione costano 4 centesimi di euro l’uno; il costo sale a 5 centesimi scegliendo l’assicurazione kasko. Il premio di WeHybrid Insurance è calcolato mensilmente in base alla percorrenza con il motore elettrico, dunque il premio dell’assicurazione non va pagato in anticipo.

TAGLIANDI SCONTATI - Il medesimo principio di incentivazione alla guida “eco” è per WeHybrid Service: in un dato periodo, se il 50% della percorrenza è avvenuta grazie al motore elettrico, la Toyota offre uno sconto sul primo tagliando. Lo sconto si fa ancora più consistente in caso di percorrenza elettrica superiore al 60%. È prevista inoltre la WeHybrid Challenge, che mette a disposizione crediti green in base alla percentuale di percorrenza in elettrico. I crediti si possono spendere sul portale Kinto Go, gestito dalla Toyota, per acquistare biglietti di mezzi pubblici o eventi.

Toyota Yaris
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
115
68
42
31
42
VOTO MEDIO
3,6
3.614095
298




Aggiungi un commento
Ritratto di Er sentenza
29 luglio 2020 - 13:28
Solito bluff made in Toyota. L'ibrido ha perso valanghe di class-action negli Usa oltre 15 anni fa e ancora la menano con consumi irrealizzabili e ideologie green. Quando a questa pseudo assicurazione, sara' legata a finanziamenti a tasso usuraio e/o a sistemi di controllo e monitoraggio live che ledono la privacy del guidatore. I tagliandi poi, con Toyota sono annuali e con prezzi esosi, quindi anche con un 50% di sconto finiresti x pagare come uno con una normale auto a benzina e tagliandi ogni 2 anni
Ritratto di Mbutu
29 luglio 2020 - 14:05
Beh, se non ti interessa la garanzia il tagliando puoi anche non farlo e risparmi pure di più....
Ritratto di stefbule
29 luglio 2020 - 19:17
12
I tagliandi sono annuali se non raggiungi il kilometraggio, cosa che fanno tutti i marchi. Per il costo dei tagliandi (che sono a 15k km) i prezzi sono standard per tutte le officine e trasparenti, si possono vedere nel sito e sono nella norma, niente di scandaloso, anzi.Non fare il tagliando in Toyota dopo i 3 anni di garanzia preclude le garanzie extra (batterie e sorprese non legate all'usura). Quindi sarebbe stupido andare da mio cuggino a farli.
Ritratto di Paolovr
29 luglio 2020 - 19:25
Guarda Er sentenza, senza fare nessuna polemica, io non parlo delle class action di cui scrivi (non conosco i fatti) e neppure dei finanziamenti a tasso usuraio (nel mio caso si tratta di un leasing e il tasso è più basso di quello che mi avevano proposto in banca). Ma riguardo ai tagliandi a prezzi esosi posso dire che l'ultimo fatto la scorsa settimana dei 45mila km (o terzo anno di una Prius), l'ho pagato 161.87 € (fattura alla mano).
Ritratto di Attilio1969
30 luglio 2020 - 08:53
con la yaris hibrida ho fatto 4 tagliandi a 200 €, con la panda a metano un tagliando a 389 €.....tanto per...abbiamo smesso di fare tagliandi sulla panda...
Ritratto di deutsch
30 luglio 2020 - 12:00
4
per fortuna ogni tanto qualcuno smentisce i leoni da tastiera con dati alla mano a fronte delle critiche per sentito dire
Ritratto di Oxygenerator
30 luglio 2020 - 14:52
@ Er sentenza Non sapevo delle class action , ma per cosa ?? Ideologie green ??? Siamo ancora lì ?? Il tasso usuraio lo fa fiat, che ti vende la panda a 9000 € con obbligo di finanziamento, e alla fine la paghi 16.000 € ...... I monitoraggi sono volontari, quindi sei tu che dai il permesso, non possono quindi ledere la privacy, oltretutto per info i tagliandi toyota sono a costo conosciuto, a meno che vi siano problemi sull’auto.
Ritratto di Oxygenerator
29 luglio 2020 - 14:58
Macchinetta cittadina, molto tecnologica. In foto l’anteriore non sembra bellissimo, mentre il posteriire mi piace tanto. Più interessante sarà la versione cross hybrid, praticamente, un mini rav.
Ritratto di NITRO75
29 luglio 2020 - 15:14
la parte posteriore è a mio avviso la più brutta...troppo bombati i parafanghi. Se poi metti i cerchi base piccoli, è inguardabile.
Ritratto di Meandro78
29 luglio 2020 - 20:58
Veramente sgraziata nel posteriore, con il tetto sfuggente che finisce prima della ruota. Pure la 500 FCA è cosi, ma più equilibrata. Poi le bombature passaruota e i gruppi ottici posteriori accentuano una linea strana.
Pagine