NEWS

Toyota WeHybrid: più la guida è green, maggiore è il risparmio

di Paolo Alberto Fina
Pubblicato 29 luglio 2020

Debutta con la nuova Toyota Yaris Hybrid una nuova forma di assicurazione: chi sfrutta a lungo il motore elettrico ha diritto a sconti.

Toyota WeHybrid: più la guida è green, maggiore è il risparmio

GUIDA GREEN - Sul mercato da settembre 2020, la nuova generazione della Toyota Yaris Hybrid è dotata di un più efficiente sistema ibrido da 116 CV, 15 in più del precedente sistema ibrido, che le consente di percorrere fino a 35,7 km/l, secondo la casa. Inoltre, grazie al motore elettrico da 80 CV, che si affianca al nuovo benzina 3 cilindri 1.5, l’utilitaria marcia più spesso con la trazione elettrica e procede per inerzia fino a 130 km/h con il motore termico scollegato. Per sfruttare al meglio l’ibrido, serve una guida fluida e possibilmente senza brusche accelerate o frenate, che la Toyota vuole incentivare attraverso il nuovo programma di sconti e servizi WeHybrid.

GRATIS CON L’ELETTRICO - Chi aderisce, può sottoscrivere la polizza assicurativa WeHybrid Insurance, dove il premio per l’assicurazione Rc non viene calcolato in base alla città di residenza, all’età e ai tipici parametri scelti dalle assicurazioni, ma in funzione della guida “eco”: i chilometri percorsi con il motore elettrico, dunque senza inquinare, sono gratuiti, mentre quelli affrontati con il 1.5 a dare trazione costano 4 centesimi di euro l’uno; il costo sale a 5 centesimi scegliendo l’assicurazione kasko. Il premio di WeHybrid Insurance è calcolato mensilmente in base alla percorrenza con il motore elettrico, dunque il premio dell’assicurazione non va pagato in anticipo.

TAGLIANDI SCONTATI - Il medesimo principio di incentivazione alla guida “eco” è per WeHybrid Service: in un dato periodo, se il 50% della percorrenza è avvenuta grazie al motore elettrico, la Toyota offre uno sconto sul primo tagliando. Lo sconto si fa ancora più consistente in caso di percorrenza elettrica superiore al 60%. È prevista inoltre la WeHybrid Challenge, che mette a disposizione crediti green in base alla percentuale di percorrenza in elettrico. I crediti si possono spendere sul portale Kinto Go, gestito dalla Toyota, per acquistare biglietti di mezzi pubblici o eventi.

Toyota Yaris
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
115
68
42
31
42
VOTO MEDIO
3,6
3.614095
298




Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
30 luglio 2020 - 09:07
Anch'io credo che la Yaris sia una delle migliori piccole in circolazione, in più è ibrida che comunque è un vantaggio per molti, certo non la regalano, però bisogna dire che il nuovo modello a iniziare dal design sembra meno di qualità della precedente.
Ritratto di lybram
30 luglio 2020 - 11:57
vista laterale terrificante: ricorda la smart fourfour. ma...avete visto il casino nel vano motore? voglio sperare sia più un effetto dovuto alla foto. poveri i meccanici che dovranno metterci mano. in ogni caso sembra più una segmento b da single. troppo estrema anche là dove non proprio indispensabile.
Ritratto di lidel
30 luglio 2020 - 13:34
2
solo a me questa proposta di assicurazione sembra una gran cag.ata ?
Ritratto di Mark R
31 luglio 2020 - 21:51
Se lo hanno proposto di certo ci guadagnano... Come le formule che vanno tanto di moda ora dove la ridai dentro dopo 3-4 anni e paghi un tot al mese.
Ritratto di ruar
1 agosto 2020 - 14:37
Devo dire che al di la' dell'orrido rifacimento stilistico ( sembra uscita da due anni di trattamento con iniezioni di cortisone da quanto e' stata gonfiata e bombata) anche la trovata dell'assicurazione che paghi a seconda di quanto consumi in elettrico mi sembra una sciocchezza. Per carita' basta certamente non aderirvi e sara' di certo su base volontaria,ma per quanto mi riguarda (e con rispetto per chi non la pensa come me ) mi sembra ancora una volta una imprudenza lasciare in mano ad ancora un'altra societa' di servizi dati personali di qualsiasi genere.Non ho nulla contro le auto ibride o elettriche ma questo mi sembra veramente troppo.
Pagine