NEWS

La Toyota Yaris è “Car of The Year 2021”

di Fabio Madaro
Pubblicato 01 marzo 2021

La piccola giapponese con motore ibrido ha avuto la meglio sulla Fiat Nuova 500 e sulla sorprendente Cupra Formentor. Grande delusione per la favorita, la Volkswagen ID.3.

La Toyota Yaris è “Car of The Year 2021”

UN PREMIO AMBITO - Quest’anno il prestigioso premio Car Of The Year 2021 è andato alla Toyota Yaris che è stata ufficialmente premiata a Ginevra. La cerimonia è stata trasmessa in diretta sul sito web del Salone Internazionale dell'Automobile di Ginevra, il cui team ha seguito l’evento per il decimo anno consecutivo. La  giuria che comprendeva 59 giornalisti automobilistici provenienti da 22 paesi, tra cui il direttore di alVolante, Guido Costantini, ha selezionato il modello vincitore tra i sette che erano approdati alla fase finale. Per la Toyota Yaris si stratta di uno dei premi più prestigiosi cui un’auto può ambire e che va regolarmente “in  scena” dal 1964.

DELUSIONE PER LA VW ID.3 - Matt Harrison, vicepresidente esecutivo della Toyota Motor Europe visibilmente soddisfatto sostiene che: "Questo è un grande onore per Toyota e desidero ringraziare la giuria per la considerazione e il riconoscimento. Questa è la migliore Yaris in assoluto e, proprio come voleva Akio Toyoda, sta già facendo sorridere i nostri clienti ". Una bella soddisfazione infine anche per la Fiat Nuova 500 giunta seconda con un distacco di 26 punti dalla Toyota, come potete notare nella classifica qui sotto. Grande delusione per la favorita, la Volkswagen ID.3 la prima elettrica di una nuova famiglia di modelli destinati a trasformare il costruttore tedesco.

LA CLASSIFICA

Toyota Yaris - 266 punti
Fiat New 500 - 240 punti
Cupra Formentor - 239 punti
Volkswagen ID.3. - 224 punti
Škoda Octavia - 199 punti
Land Rover Defender - 164 punti
Citroën C4 - 143 punti

Toyota Yaris
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
117
69
43
31
43
VOTO MEDIO
3,6
3.61386
303




Aggiungi un commento
Ritratto di Jumputer
1 marzo 2021 - 20:48
La 500 non ha 15 anni. E' un progetto nuovo. Dopodichè anche se la, bellissima, linea sia similare alla "vecchia" non vuol dire nulla. La Golf insegna. Da una generazione all'altra non serve la rivoluzione....
Ritratto di Giuliopedrali
2 marzo 2021 - 16:01
Si ma il premio Auto dell'anno è ovvio che tende più ad abbinarsi ad auto completamente nuove.
Ritratto di giocchan
2 marzo 2021 - 00:19
Si parla della nuova 500, un progetto tutto nuovo, solo elettrico... anche perchè non si premiano le auto migliori in giro, la scelta è limitata a quelli uscite negli ultimi 12 mesi...
Ritratto di Ciasco1976
1 marzo 2021 - 17:23
Giusto così!.....finalmente ha vinto un'auto tecnologicamente avanzata ma sfruttabile e non da tenere in garage a prendere la polvere!.....complimenti a Toyota, un bel prodotto!.....senza togliere nulla alle altre finaliste anche elettriche ma.....i tempi non sono ancora maturi per il passo successivo, è stato premiato il presente!
Ritratto di Giuliopedrali
1 marzo 2021 - 17:26
E' stato premiato volendo il fatto che oggi sia la bestseller europea forse, non so se sia mai successo, forse con la 127 ma sono 50 anni fa.
Ritratto di Oxygenerator
1 marzo 2021 - 17:38
La 127 in 16 anni ha venduto 5.000.000 di auto. È stata molto venduta anche in europa ?
Ritratto di Giuliopedrali
1 marzo 2021 - 17:48
Si la Fiat 127 è stata l'auto più venduta d'Europa come poi successe anche alla Uno, erano tempi in cui i due bestseller erano la 127 e la R5 poi iniziò l'era Golf. Anche la Uno quindi fù auto dell'anno e contemporaneamente bestseller europea come la R5 e la Golf, comunque è raro che accada.
Ritratto di the truth
1 marzo 2021 - 17:48
C'è gente che dal 2013 ad oggi ha macinato oltre 400mila km a bordo di una Tesla Model S senza alcun problema mentre "il presente" per voi sarebbe girare con un utilitaria ibrida che per arrivare a 100 impiega quasi 10 secondi, bah. Prestazioni che erano niente di che anche nel 1985.
Ritratto di the truth
1 marzo 2021 - 17:54
Per violazione della policy del sito.
Ritratto di Meandro76
1 marzo 2021 - 20:29
Onofrio, ma adesso i reietti se la prendono con te?
Pagine